Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

838

Utenti iscritti al web

6495

Accessi di oggi

838

Username:

Password:

Registrati

All Universit Bocconi la conferenza L Alfa Romeo di Ugo Gobbato (1933-1945)"
Cibus

Patrocinata dallAISA e dall ISE, si terr, Sabato 2 Aprile 2011 presso la prestigiosa Universit Bocconi di Milano, la conferenza L Alfa Romeo di Ugo Gobbato (1933-1945), dedicata ad uno degli uomini pi rappresentativi della Storia Industriale Italiana tra le due guerre mondiali.
Il ruolo di Gobbato nella ristrutturazione aziendale dell Alfa Romeo pu a ben diritto definirsi come quello di un protagonista nell innovazione ed esempio nel panorama dell epoca e, per certi versi, precursore delle moderne teorie di gestione degli insediamenti produttivi.

Nato nel 1888 a Volpago del Montello, un piccolo paese della provincia di Treviso, Gobbato arriva all Alfa Romeo dopo un lunga esperienza in Fiat, che lo vede impegnato dal 1919 al 1931 in vari incarichi via via pi impegnativi e gratificanti per la sua carriera: Nell ultimo anno (1931) viene inviato a Mosca per seguire la costruzione di uno stabilimento per la produzione di cuscinetti a sfere, in quanto ne aveva curato anche il progetto. Tale opera viene definita dai sovietici una delle realizzazioni "gigante" del loro piano quinquennale, e viene mostrata con fierezza come uno dei modelli delle loro capacit.
Nel 1933 inizia la sua avventura con la Casa del Biscione, dove gli viene inizialmente affidata, in qualit di Direttore Generale, la ristrutturazione delle Officine Alfa Romeo: nel giro di 6 anni, la fabbrica viene totalmente riorganizzata e si distingue per l eccelsa produzione di autovetture, autocarri e motori d aviazione.
Nel 1939, in concomitanza con la decisione di decentrare la produzione aeronautica a Pomigliano d Arco, a Gobbato viene dato incarico di progettare, costruire ed organizzare il nuovo insediamento industriale. (incarico poi bloccato per lo scoppio della II Guerra Mondiale Pomigliano viene riconvertito in funzione della produzione bellica e successivamente distrutto dai tedeschi nel 1943).
Tornato a Milano dopo l 8 Settembre 1943, nonostante il suo appassionato impegno nella salvaguardia del personale e di ci che rimaneva del patrimonio tecnico della Casa Milanese, viene pi volte accusato di aver appoggiato il Regime Fascista e rimandato a giudizio: nell Aprile del 45, assolto da queste infamanti ed ingiustificate accuse, viene barbaramente falciato a colpi di mitra all uscita dallo stabilimento da tre individui scesi da una vettura.

La conferenza avr come relatori:

- Franco Amatori (Direttore ISE Istituto di Storia Economica, Universit Bocconi)

- Edoardo Borrusso (PresidenteAssociazione Duccio Bigazzi)

- Lorenzo Boscarelli (Presidente AISA Associazione Italiana per la Storia dell Automobile)

- Marco Fazio (Responsabile Centro Documentazione Alfa Romeo)

All interno dell evento, si segnalano gli interventi di:

- Alan Mantoan (Universit Bocconi): L impresa di Stato tra vincoli e scelte imprenditoriali: Il riassetto organizzativo dell Alfa Romeo.

- Patrick Italiano (Storico dell Alfa Romeo): La progettazione auto dell Alfa Romeo negli anni Trenta.

- Fabio Morlacchi (Storico dell Alfa Romeo): Lo sviluppo delle attivit aeronautiche dell Alfa Romeo.


Alfasport stata chiamata a presenziare in qualit di ospite: Quanto prima, seguir una interessante News sull' evento del cui invito siamo decisamente onorati.

______________________________________________________________________

VEDI NEWS CORRELATE:

Ugo Gobbato: "La leggenda di un innovatore senza epoca"


______________________________________________________________________


visita il Sito dell AISA

Visita la sezione ISE dell Universit Bocconi

Visita il Sito dedicato ad Ugo Gobbato


______________________________________________________________________


Elvira Ruocco racconta Ugo Gobbato


Visita la Sezione Storica di Alfasport curata da Elvira Ruocco


Oltre che sotto la news, potete commentare la notizia anche nel FORUM

Commenta la notizia

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum