Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

3790

Utenti iscritti al web

6450

Accessi di oggi

3395

Username:

Password:

Registrati








MINIAUTO&COLLECTORS - N° 11 NOVEMBRE 2004







E' in uscita il numero 11 della rivista dedicata al modellismo “Miniauto&Collectors”, (10,32€, semestrale, edita da Giorgio Nada), in copertina viene presentato uno speciale sulla storia dell’Alfa Romeo e dei modellini che riproducono le auto (ma non solo) prodotte dalla Casa del Biscione.
La rivista è in italiano con testo a fronte in inglese, molto ricca di immagini, rilegata con dorso rigido. Nell’insieme molto bella e soddisfacente; l’impaginazione è curata e la rende scorrevole e piacevole da leggere.

Indice

pag. 3-6 - Editorial, Post-office, Reporter
pag. 8 - HISTORY Alfa Romeo
pag. 24 - FLASH
pag. 26, 34 - L'AZIENDA INFORMA Promocom Toys Group, BBR
pag. 28 - COLLECTION Corgi Toys "Quelle con i finestrini"
pag. 36 - PROFILE "Le auto con lo zero in mezzo" Peugeot
pag. 42 - TRUCKS&CO Camion dall'Oriente
pag. 44 - NEWS Le novità di Natale
pag. 61 - SHOP&BOOKS

Dopo lo spazio iniziale dedicato all’editoriale e alle classiche pagine della posta dei lettori, una rubrica intitolata “Reporter” presenta alcune curiosità provenienti dai 5 continenti: modelli particolari come la Lancia Aprilia 1:43 dedicata alla serie francese di cartoni animati TinTin.


HISTORY Alfa Romeo





A pagina 8 inizia l’articolo “clou” della rivista. Lo spazio dedicato alla storia dell’Alfa è molto, lo speciale si estende per 14 pagine ricche di foto di modellini, segnalati non solo per la fedeltà di riproduzione delle linee e dei particolari, ma anche e soprattutto per essere dei pezzi particolari e preziosi, a volte più unici che rari, che spuntano cifre da capogiro ai mercati d’antiquariato.

Le vicende del Marchio sono trattate con esemplare completezza, dando in poche pagine un resoconto chiaro e accurato non solo del panorama delle auto costruite dall’A.L.F.A. prima e dall’Alfa Romeo poi, ma anche dei veicoli commerciali (autocarri, autoarticolati) e dei minibus. Non mancano le auto più particolari e meno conosciute dal grande pubblico: la Matta (camionetta per l’esercito derivata dalla 1900), la Dauphine (assemblata nel 1959 a Pomigliano d’Arco su licenza della Renault), la 2300 prodotta dalla consociata brasiliana dell’Alfa, la F.N.M.
L’articolo ripercorre anche le varie fasi “tecniche” della Casa, l’evoluzione dei motori, i cambiamenti a livello meccanico introdotti nel tempo dando anche sotto questa prospettiva un’infarinatura sufficiente a comprendere tutto il percorso evolutivo delle Alfa.

Ma il punto forte dell’articolo è nella seconda parte, in cui vengono elencate tutte le riproduzioni in scala di ogni modello del Biscione. Sicuramente è stato fatto un lavoro notevole di ricerca, dato che la raccolta di immagini presenta alcuni pezzi spettacolari dal punto di vista della fedeltà di riproduzioni, altri per avere qualche decennio di età, altri ancora per particolari esclusivi…
Procedendo sempre in ordine cronologico per ogni modello reale vengono presentate tutte le riproduzioni in scala create e descritte quelle più degne di attenzione. La più affascinante è la 8C 2300 prodotta da Pocher (anche in scatola di montaggio) in scala 1:8: oltre ad essere assolutamente perfetta per il telaio a vista e la fedeltà di scala, ci offre delle “chicche” stupefacenti… Togliendo la testata del motore e girando la manovella di avviamento si mettono in movimento gli 8 pistoni! Anche i freni e tutta la relativa tiranteria è perfettamente funzionante.
Altri pezzi particolari sono la FNM 2300 realizzata in un blocchetto di resina trasparente, poi verniciata, in scala 1:87 da un artigiano brasiliano; molti modellini sono dei giocattoli, anche con luci funzionanti e motore elettrico!
Un panorama assolutamente completo ed immancabile per chi, come me, colleziona solo Alfa Romeo…

Torna all'indice


FLASH

Ultime notizie dal mondo del collezionismo con dei furgoni Danone ed un Taxi del 1910 con molti particolari mobili e addirittura il tassametro collegato all’asse posteriore e funzionante!

Torna all'indice


L’AZIENDA INFORMA

Spazio dedicato alle aziende produttrici che presentano i nuovi prodotti: in questo caso la Promocom di Brescia comunica la commercializzazione, oltre al modello completo della Ferrari 126 C2 del 1982, anche parti come motore o cambio-trasmissione.
Più avanti una pagina per la Ferrari Enzo della BBR, riproduzione di straordinaria qualità in 1:18, ricca di particolari di notevole qualità e materiali esclusivi.

Torna all'indice


COLLECTION Corgi Toys “Quelle con i finestrini”

6 pagine di storia del collezionismo dedicate alla Corgi Toys, eterni “rivali” dei Dinky Toys. I Corgi si differenziarono subito dal resto dei modellini (all'epoca ben pochi) per avere i finestrini. Gli stampi erano creati da artigiani tedeschi, che usavano un piccolo trucco per appagare l’occhio: le miniature venivano realizzate di un paio di mm più larghe di quello che avrebbero dovuto essere, distinguendosi ancora rispetto ai Dinky che apparivano “magri”. Articolo ricco di immagini, riproducenti quasi tutti i Corgi della prima serie, quelli senza le sospensioni funzionanti.

Torna all'indice


PROFILE Peugeot “Le auto con lo zero in mezzo”

Altro speciale dedicato ad una marca, stavolta alla Peugeot. Esattamente come nel caso dell’articolo sull’Alfa Romeo vengono ripercorse tutte le tappe della storia della Casa del leone, anche attraverso le miniature dei modelli prodotti. Ancora una volta la completezza di informazioni viene arricchita dall’abbondanza di immagini.

Torna all'indice


TRUCKS&CO “Camion dall’Oriente”

Per gli appassionati di veicoli industriali Miniauto presenta dei camion, autocarri, ambulanze e autobotti provenientei dall’Asia, in particolare da Ucraina, India e Cina. Completa la panoramica una breve storia dei principali costruttori di questi Paesi.

Torna all'indice


NEWS “Le novità di Natale”

Elenco, come al solito pieno di immagini, di tutte le novità (circa 1000) di fine 2004, riguardanti sia i produttori di die-cast, sia per gli speciali.

Torna all'indice


SHOPS&BOOKS

Questa pagina segnala negozi o libri di particolare interesse, in questo numero un libro sulla Ferrari e uno sulla Porsche 911.

Torna all'indice

Recensione a cura di Emilius




Torna a Edicola modellismo

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum