Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

3479

Utenti iscritti al web

6433

Accessi di oggi

3479

Username:

Password:

Registrati


La vendetta dell'Alfa Romeo



Autore: Daniele P.M. Pellegrini
Editore: Orme Editori

Perché l'Alfa Romeo è tornata al centro della scena automobilistica italiana, nel pieno della crisi Fiat? A quali grandi produttori mondiali interessa? Sarà il marchio leader del cosiddetto polo del lusso? E poi, ancora: quali sono le ragioni (storiche, tecniche, d'immagine ecc.) che ne fanno un protagonista del mercato automobilistico nonostante le ripetute difficoltà, i cambi di proprietà, le svolte anche drammatiche che si sono susseguite nell'arco della sua lunga storia?
A queste e a molte altre domande prova a rispondere il libro di Daniele P.M. Pellegrini, un giornalista che conosce a fondo il settore dell'auto e che riporta di prima mano pareri, testimonianze e aneddoti dei protagonisti di questa vicenda. La vendetta dell'Alfa Romeo è la storia di una concreta rivincita contro le sorti, alle volte decisamente avverse, che si sono opposte all'affermazione di uno dei marchi italiani più amati nel mondo, un autentico "cult". La vendetta, incruenta, di un modo di progettare automobili, di fare industria, di competere nello sport che proprio in questi mesi ha riproposto il ruolo del grande "brand" italiano come elemento chiave per superare la crisi del Gruppo Fiat e rilanciare il comparto italiano dell'auto.
Il libro di Pellegrini è dedicato a un'azienda e alla passione contagiosa che l'ha guidata e che continua ad accompagnarla: un libro che, una volta tanto, non è rivolto ai fanatici delle quattro ruote ma al pubblico molto più vasto dei curiosi e dei lettori attenti all'approfondimento dei temi d'attualità.
La personalità, il valore e l'evoluzione del nome Alfa Romeo sono raccontati attraverso l'analisi degli eventi storici, delle vicende aziendali, della cronaca più recente ma soprattutto con la narrazione vivace e articolata di quegli eventi che meglio esprimono il suo valore e il suo spirito inimitabile e irripetibile: dalle curiose origini, alla crescita scandita da due guerre mondiali, fino alla traumatica cessione alla Fiat, per arrivare agli sviluppi delle ultime settimane e alla ricerca di nuove soluzioni societarie, organizzative, finanziarie.
La storia, un vero e proprio racconto, si sviluppa secondo le regole del reportage giornalistico pieno di personaggi, di fatti, di stati d'animo più ancora che di automobili. Un libro che apre una finestra sul mondo dell'industria automobilistica, sulle sue "leggi" e sui suoi risvolti indiscreti e meno noti, talvolta del tutto inediti.
L'autore fa riferimento a episodi vissuti in prima persona e a testimonianze dirette, riprese e analizzate alla luce degli eventi successivi; con il risultato di riproporre il clima, l'atmosfera emotiva, l'ambiente e i retroscena che compongono un quadro inusuale dell'Alfa Romeo, della sua storia, degli uomini e delle macchine che hanno contribuito a crearne il mito.
Le 183 pagine del libro costituiscono un racconto stimolante e attuale, affrontano tante curiosità vecchie e nuove alle quali il lettore trova risposte convincenti e informate, trattate con la competenza dell'addetto ai lavori e con quel filo di ironia che sdrammatizza le verità più spinose e che rende più gustosi i tanti episodi sino ad oggi non rivelati.

Testo in: italiano
Tipo di copertina: rilegato
Pagine: 183
Prezzo: € 14,50
Anno di uscita: 2003




Il Libro è disponibile presso la Libreria dell'automobile o ordinabile on line.




Ricordiamo ai Soci che la Libreria dell'automobile è convenzionata con il Club Alfa Sport, per saperne di più clicca qui

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum