Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

18189

Utenti iscritti al web

6413

Accessi di oggi

8180

Username:

Password:

Registrati

 
Luigi Bazzi


Luigi Bazzi nacque a Novara nel 1892 e agli inizi degli anni 20 entrò in Fiat dove divenne un esperto tecnico di sala prova motori del reparto corse della casa torinese.
Dopo un diverbio con il direttore generale della Fiat durante lo svolgimento di un Gran premio, decise di passare all’Alfa Romeo dove entrò nel 1923. Bazzi era amico di Enzo Ferrari che era entrato in Alfa nel 1921 e si può dire che, con Bazzi e Ferrari, iniziò un esodo che portò al Portello Vittorio Jano e che segnò il destino dell’Alfa Romeo.
Fu distaccato dall’Alfa alla scuderia Ferrari per curare la messa a punto delle vetture da corsa e la realizzazione di prototipi come la famosa Bimotore, e rimase a lavorare per Ferrari fino alla fine degli anni Sessanta, e poi continuò come consulente fino a quando la sua anzianità glielo permise.
Luigi Bazzi è da ricordare come uno dei pochi veri protagonisti della storia automobilistica italiana.

Elvira Ruocco

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum