Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

6156

Utenti iscritti al web

6450

Accessi di oggi

5761

Username:

Password:

Registrati

Romeo 8C 2900 Touring la Coppa dOro di Villa dEste

E'iniziato questa mattina, sotto un inatteso, ancorch timido, sole, il Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, che quest'anno celebra il 90esimo anniversario dalla sua prima edizione.




Uno scenario unico al mondo, nel parco del Grand Hotel Villa d'Este di Cernobbio, auto storiche da sogno, atmosfera da jet set internazionale. Benvenuti sulle sponde le Lago di Como, dove si appena alzato il sipario sul concorso d'eleganza considerato numero uno al mondo. Sotto un cielo velato da una leggera foschia, ma soleggiato, si sono riunite le pi belle rarit della storia dell'automobilismo mondiale in circolazione, costruite dal 1914 al 1988. Otto sono le classi in cui sono suddivise e, come da tradizione, non manca la categoria dei prototipi. L'edizione di quest'anno da cifra tonda, la novantesima, un anniversario che coincide anche con l'inizio della produzione automobilisitca in serie di BMW, che da vent'anni supporta la kermesse. Il titolo di questa edizione The Symphony of Engines, con il sound che entrer a far parte del giudizio della giuria. Ieri si svolta intanto la prima giornata dedicata alle motociclette nella confinante Villa Erba, dove oggi sono in mostra gli esemplari in gara e le automobili che andranno all'asta domani per RM Sotheby's.

Alfa Romeo ancora una volta vittoriosa. La Coppa d'Oro andata alla 8C 2900B Berlinetta del 1937 nera (chassis 412020) che ha vinto lo scorso agosto il Best of Show al concorso d'eleganza di Pebble Beach, in California. Un capolavoro della Carrozzeria Touring che alla competizione americana aveva gi ottenuto un riconoscimento come Most Elegant Closed Car nel 1990 dopo un primo restauro. Gli attuali proprietari ne hanno poi messo a punto un secondo l'anno scorso, secondo le specifiche del Berlin Motor Show dove il modello stato presentato nel 1938. La vettura equipaggiata con tutta la tecnologia disponibile all'epoca: otto cilindri in linea con blocco in lega leggera, bi-albero a camme in testa, doppio compressore,cambio montato posteriormente, sospensioni indipendenti. Ultima evoluzione del progetto 8C 2300, questa berlinetta a passo lungo la prima di cinque esemplari con la carrozzeria Superleggera prodotta da Touring.

Il ritorno della Garmisch. Come di consueto, la vigilia del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este stata dedicata all'unveil delle concept BMW, main sponsor dell'evento: la Casa bavarese ha voluto rendere omaggio al genio creativo di Marcello Gandini, riportando letteralmente in vita il prototipo scomparso da decenni della BMW 2002 Ti Garmisch, una vettura che ha "seminato" alcuni dei suoi stilemi su svariati successivi modelli di serie. Come il prototipo originale, anche la "nuova" Garmisch stata costruita in Italia.






Fonte: ruoteclassiche.it

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum