Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

8260

Utenti iscritti al web

6403

Accessi di oggi

531

Username:

Password:

Registrati

FCA: bene i conti del terzo trimestre 2018

Il gruppo FCA vede aumentare vendite e giro d'affari, ma sui guadagni pesano accantonamenti per la vicenda dei diesel negli Usa.




TRIMESTRE POSITIVO - Mike Manley pu dirsi soddisfatto dei risultati economici ottenuti dalla FCA nel periodo luglio-settembre 2018, perch il gruppo di cui alla guida ha visto crescere le vendite e il giro d'affari rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Nel terzo trimestre del 2018 la FCA ha venduto 1,16 milioni di automobili, il 3% in pi rispetto a dodici mesi prima, mentre i ricavi sono passati da 26,41 a 28,77 miliardi di euro (+9%). Le vendite sono aumentate significativamente in America Latina (+8%) e in Nord America (+14%), che rimane di gran lunga l'area dove il gruppo incassa di pi: nel terzo trimestre la FCA ha generato un volume d'affari pari a 19,07 miliardi di euro in Nord America. Le vendite invece sono calate del 4% nell'area Europa, Medio Oriente e Africa.

OBIETTIVI CONFERMATI - I numeri di bilancio non sono altrettanto positivi alla voce guadagni netti, diminuiti del 38% a 564 milioni di euro. Su questo risultato pesa la decisione di accantonare 700 milioni di euro per la vicenda dei motori diesel negli Stati Uniti, quindi il gruppo si aspetta di dover pagare una multa per mettere fine a una vicenda che prosegue da gennaio 2017, quando l'agenzia federale statunitense per la protezione dell'ambiente accus il gruppo di aver truccato i motori diesel del pick up Ram 1500 e della suv Jeep Grand Cherokee per farli rientrare nei limiti sulle emissioni di ossidi d'azoto. I risultati del terzo trimestre permettono alla FCA di confermare le stime per il 2018, che indicavano un volume d'affari fra 115 e 118 miliardi di euro, un utile netto di circa 5 miliardi e una liquidit fra 1,5 e 2,0 miliardi di euro, in ribasso per rispetto ai 3,0 miliardi previsti inizialmente.

BONUS EXTRA - La conferma delle stime per il 2018 render felici gli azionisti della FCA, che nel corso dell'assemblea hanno ricevuto un'altra buona notizia: l'azienda infatti ha deciso di premiarli distribuendo una parte della somma incassata per la vendita della Magneti Marelli, l'azienda acquistata per 6,2 miliardi di euro dalla giapponese Calsonic Kansei. Gli azionisti riceveranno 2 miliardi di euro da questa operazione.


Fonte: alvolante.it

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum