Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

8453

Utenti iscritti al web

6386

Accessi di oggi

2810

Username:

Password:

Registrati

AlfArese, tre giorni per onorare il mito di Alfa Romeo ad Arese




La città di Arese e la convivenza con l’Alfa Romeo. “AlfArese, una storia di emozioni” è il titolo della tre giorni, da venerdì 4 a domenica 6 maggio, che propone un programma di eventi speciali per raccontare il legame tra gli aresini e la fabbrica motoristica. L’iniziativa che celebra il mito, organizzata da Pro-motori culturali, rientra nell’ambito del progetto cofinanziato dalla Fondazione Cariplo e promosso dal terzo settore locale di cui il Comune è partner. Tante le attività previste per giovani e adulti: dalla street art alla presentazione della ricerca sulla comunità e la fabbrica, dai “Rapper&DJ on the road” all’esposizione delle vetture storiche, dai laboratori didattici alle gare di kart, dalla proiezione sull’evoluzione industriale dello stabilimento alla rievocazione storica a teatro.



“Un rapporto controverso quello tra l’Alfa Romeo e i cittadini di Arese. Tra l’orgoglio del grande marchio mondiale e il fastidio dei fumi della verniciatura. Tra la miriade di alfisti innamorati delle prestigiose automobili e la quiete dei villaggi con le villette. Anche questa è stata la storia dell’Alfa nella dimensione più locale. Su questo rapporto contraddittorio, di amore e odio, parleremo con la ricercatrice Giulia Valli. Alla scoperta di chi eravamo e, forse, di chi siamo diventati“. Questo il commento dell’assessore alla Cultura Giuseppe Augurusa, con delega all’Attuazione dell’accordo di programma per la riqualificazione dell’ex Alfa Romeo.



La grande area di 2 milioni di metri quadri persa la vocazione industriale, dal 2016 accoglie il centro commerciale fra i più grandi d’Europa, mentre all’orizzonte ci sono una pista da sci indoor e nuovi spazi per lo shopping. Il programma della tre giorni è ricco e condito di happy hour e premiazioni.

Il momento più divertente è venerdì alle 15 con “Veloce come un’Alfa”. Si tratta di competizioni (per fasce di età) con kart a pedale nella piazza del mercato. Da non perdere alle 21 la rievocazione in forma di spettacolo, scritta a diretta da Lionello Turrini, che parla della vita di due grandi piloti, amici e rivali dell’Alfa Romeo: Achille Varzi e Tazio Nuvolari (in replica la sera dopo). Sabato la giornata si apre al centro civico alle 15 con street art ed esibizioni di rap. Alle 18 sindaco, assessore e ricercatrice dialogano sul rapporto fra “Aresini e Alfa Romeo”.

Alfarese, domenica 6 maggio il gran finale

Domenica alle 10 si parla di “Evoluzione industriale dello stabilimento di Arese” a cura dell’Alfa Club di Milano. A seguire la parata di auto d’epoca. La gara di kart si sposta sulla pista interna del Museo storico. Dove sono previste visite guidate, laboratori didattici e una caccia al tesoro in pieno stile Alfa. Gli appuntamenti al Museo sono a pagamento, per partecipare alle attività è necessaria la prenotazione. Sul promotoriculturali.it è possibile consultare il programma completo.


Fonte: http://motori.quotidiano.net

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum