Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

9140

Utenti iscritti al web

6339

Accessi di oggi

1517

Username:

Password:

Registrati

Alfa Romeo Stelvio
Prezzi e caratteristiche della Quadrifoglio



L'Alfa Romeo apre gli ordini della Stelvio Quadrifoglio, introducendo la Suv sportiva nei propri listini con un prezzo di partenza di 95 mila euro. Confermati gli stessi dettagli meccanici gi preannunciati con il V6 2.9 litri Bi-Turbo da 510 CV abbinato alla trazione integrale Q4 e a un cambio automatico a otto rapporti che le hanno permesso di stabilire un nuovo record al Nrburgring.

Come la Giulia. Il sei cilindri sovralimentato di origine Giulia Quadrifoglio continua a erogare anche sulla Stelvio Quadrifoglio 510 CV a 6.500 giri/min e 600 Nm tra i 2.500 e i 5.000 giri/min. L'unit sar inizialmente disponibile solo con cambio automatico, sempre derivato dalla berlina ma con una calibrazione specifica per la Suv, che consentir cambiate che, in modalit Race, richiederanno solo 150 millisecondi. Le quattro ruote motrici con sistema Alfa Active Torque Vectoring permetteranno di avere, in condizioni normali, il 100% della coppia motrice al posteriore, ma saranno in grado di trasferire, in tempo reale, fino al 50% della coppia all'asse anteriore. All'interno del differenziale posteriore sono presenti due frizioni a controllo elettronico che ripartiscono la coppia tra le due ruote garantendo sempre la massima aderenza. L'Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio riesce cos a scattare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e a toccare una velocit massima di 283 km/h.

Design funzionale. I dettagli che differenziano la Quadrifoglio dalle altre versioni presenti in gamma hanno anche una valenza funzionale: gli sfoghi strutturali del cofano, per esempio, permettono un migliore raffreddamento del motore mentre le prese d'aria laterali sono destinate agli intercooler. Per rendere ancor pi accattivante il look della Suv sono infine presenti quattro terminali di scarico al posteriore e svariati dettagli di fibra di carbonio che si abbinano ai cerchi di lega da 20" proposti di serie.

Best in class. All'interno della nota stampa di presentazione, la Casa del Biscione ha sottolineato come la Suv abbia dati da prima della classe. Grazie al suo peso a secco di 1.830 kg, la Stelvio Quadrifoglio raggiunge i 3,6 kg/CV, il miglior rapporto peso/potenza della categoria, mentre il suo motore ha la potenza specifica pi elevata tra le Suv di questo tipo: 176 CV/l. Tra le dotazioni che caratterizzano la versione sportiva della Suv si segnalano l'impianto frenante con IBS e l'Alfa Chassis Domain Control. Il primo integra le funzioni del classico ripartitore di frenata con antibloccaggio e quelle del controllo di stabilit, proprio come sulla Giulia, e, successivamente al lancio, sar abbinabile a richiesta a un impianto frenante carboceramico, caratterizzato da un peso inferiore di 17 kg rispetto ai freni tradizionali. Il CDC, invece, combina il funzionamento dell'Alfa DNA Pro con le sospensioni attive Alfa Active Suspension e con l'ESC per garantire sempre la massima stabilit di marcia enfatizzando al contempo il piacere di guida. La taratura delle varie funzioni gestibile tramite appositi comandi posizionati all'interno che mostrano sullo schermo da 8,8" dell'Alfa Connect 3D le proprie impostazioni: l'infotainment anche compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto.

Tutto di serie, o quasi. La Stelvio viene proposta in un'unica versione con un prezzo di partenza di 95 mila euro e offre un ricco allestimento di serie che comprende, tra le altre cose, i rivestimenti di pelle dei sedili sportivi e dell'abitacolo, gli inserti in fibra di carbonio, i fanali Bi-Xeno, i fari posteriori a Led, l'infotainment AlfaConnect 3D Nav da 8,8", i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la videocamera di retromarcia, il climatizzatore automatico bizona, il portellone elettrico e svariate altre dotazioni. Tra queste, dal punto di vista della sicurezza, non mancano la frenata autonoma in caso di emergenza con riconoscimento dei pedoni e il Lane Departure Warning. Tra gli optional disponibili vi sono il pacchetto per i sedili a regolazione elettrica (1.500 euro), l'impianto audio Harman Kardon da 900 W (1.400 euro), il tetto panoramico apribile (1.700 euro) e l'Adaptive Cruise Control (1.200 euro). In gamma sono disponibili i sette colori Rosso Alfa, Nero Vulcano, Grigio Vesuvio, Blu Montecarlo, Blu Misano e i due tristrato (proposti a 2.500 euro) Rosso Competizione e Bianco Trofeo.


Ne stiamo discutendo nel nostro forum!
qui

Fonte: quattroruote.it



Commenta la notizia

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum