Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

18024

Utenti iscritti al web

6318

Accessi di oggi

14676

Username:

Password:

Registrati

Alfa Romeo alla Mille Miglia 2017: un nuovo viaggio ricco di storia




Alfa Romeo alla Mille Miglia 2017 La casa, tramite Alfa Romeo On Air, proporr ogni giorno testimonianze fotografiche e video sulla leggendaria manifestazione a tappe.

Sulla tradizionale passerella di viale Venezia a Brescia, iniziata la nuova avventura per ben 440 vetture partecipanti alla rievocazione 2017 della Mille Miglia, la riedizione della storica e gloriosa corsa a tappe giunta al traguardo numero 35. Alfa Romeo tra le protagoniste anche in questa occasione con alcuni modelli di pregio presenti al Museo Storico Alfa Romeo, allinterno della grande famiglia FCA Heritage. Ma assieme alle storiche ci sono anche le attuali Giulia e Stelvio.

La nuova berlina e il SUV del Biscione consentono subito di vivere le emozioni iniziali della prima tappa, in programma oggi e scattata alle 14.30 da Brescia per poi approdare a Padova in Piazza Prato della Valle, dove si chiude la prima giornata alle ore 21:30. I due esemplari di Alfa Romeo Giulia e Stelvio, inquadrate in questo piccolo viaggio di apertura, accompagnano lo spettatore in alcuni luoghi simbolici tra Lombardia e Veneto, componendo un percorso di sapori e ricchezze territoriali, che assieme alla passione per i motori hanno reso e rendono unica e affascinante nel tempo la Freccia Rossa.

Liniziativa Alfa Romeo On Air consentir agli appassionati, tramite lo sguardo attento della casa sulle rispettive vetture, di cogliere momenti ed emozioni della corsa tramite le foto e i video che mano a mano saranno proposti, sentendosi spettatori anche a distanza del museo viaggiante a cui era affezionato il mitico Enzo Ferrari.

Assieme ad altri storici modelli della collezione FCA Heritage, oltre alle vetture partecipanti provenienti da ben 41 Paesi e realizzate tra il 1927 e il 1957 in occasione della Mille Miglia 2017, calca nuovamente lasfalto, in particolare, una preziosa 6C 1750 Gran Sport del 1930. Modello che consent a Tazio Nuvolari (il mantovano volante) e a Giovanni Battista Guidotti di conquistare il successo sempre nel 1930.

In evidenza poi anche un esemplare di Alfa Romeo 6C 2300 Coup Mille Miglia del 1938, dotato di una carrozzeria firmata Touring, piuttosto competitiva allepoca e spinta da un generoso propulsore sei cilindri in linea da 2309 cm3 da 95 cavalli a 4500 giri/min, che pu spingere lauto sino a 170 km/h. La vettura affidata a due storici nomi dellautomobilismo internazionale, legati al marchio milanese dai successi nelle competizioni riservate ai prototipi, in particolare lalloro nel campionato mondiale del 1977 a bordo si una Sport Alfa Romeo 33 SC 12, ovvero: Arturo Merzario e Jean-Pierre Jarier. Protagonisti anche nel video riportato di seguito.



Infine, unAlfa Romeo 1900 Super Sprint del 1956 basata su una Berlina T. I. Super e dotata di ununit da 1975 cm3 e 115 cavalli di potenza massima a 5.500 giri/minuto, capace di raggiungere i 190 km/h. Il motore, associato a una cambio a cinque rapporti ravvicinati, risulta arricchito da un doppio carburatore invertito a doppio corpo e giunto cardanico posteriore raddoppiato.


Fonte: motorionline.com

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum