Chi siamo

Soci Onorari
Convenzioni
Gadget
Iscrizione al club
Contatti
Raduni
MiniRaduni
Gallery
Links


Utenti on-line

8994

Utenti iscritti al web

6321

Accessi di oggi

2267

Username:

Password:

Registrati


Marzo e trimestre positivi in Europa, auto e Alfa Romeo tirano




In Europa, in marzo, i volumi del mercato dellauto (inclusi quell dei tre stati Efta Islanda, Norvegia e Svizzera) sono cresciuti del 10,9% sfiorando quota 1,940 milioni di unit immatricolate. Il dato cos clamorosamente positivo influenzato dal fatto che nel 2016 le festivit pasquali erano cadute in marzo. Pochi mercati hanno archiviato il mese con il segno meno e tutti i grandi paesi sono andati bene con crescite comprese tra il 18,2% dellItalia ed il 7% della Francia. Da soli, i cinque maggiori mercati valgono pi di tre quarti delle immatricolazioni, il 77%. Nel trimestre, la crescita stata dell8,2% (8,4% considerando esclusivamente i paesi dellUnione Europeo) con 4.256.202 esemplari targati. Gli esperti prevedono nei prossimi mesi un rallentamento della crescita. I marchi di Fiat Chrysler Automobiles continuano ad andare meglio della media tanto che la penetrazione del gruppo passata in marzo dal 6,3% del 2016 al 6,8% di questanno e nel trimestre dal 6,7% al 7,1%.

I volumi in Europa sono stati sostenuti dai buoni andamenti di Alfa Romeo (+45,7% con oltre 9.200 macchine) e di Fiat (+17,1%, pi di 100.000 esemplari). Jeep ha fatto registrare un andamento in linea con il mercato. Il Biscione anche fra i migliori brand in assoluto nel trimestre: con il suo +34,6%, si deve inchinare praticamente solo a Jaguar (+61%, che ha una quote leggermente superiore, 0,6% anzich 0,5%) ed a Lada (+63%, che per ha immatricolato 1.142 vetture tra gennaio e marzo). Pochi nel trimestre i brand in rosso: fra questi Land Rover, Mazda, Mitsubishi, Smart e, soprattutto, DS.


Fonte: yellowmotori.it

Sezione Storica

Modelli Alfa

 Autobus/Filobus

Interviste
Sport
Modellismo
MiniGuide
Tuning
Mercatino
Stampa/Libri
Forum