Club AlfaSport Forum - C.I.T. (Campionato Italiano Turismo) 2007


Club AlfaSport Forum

Club AlfaSport Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 L'Alfa Romeo e lo sport
 2007
 C.I.T. (Campionato Italiano Turismo) 2007
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

ste_jtd





Regione: Emilia Romagna
Prov.: Piacenza
Città: Rivergaro (PC) - Codogno (LO)


11491 Messaggi

Inserito il - 17/09/2007 : 20:32:40  Mostra Profilo Invia a ste_jtd un Messaggio Privato
Nooooooooooo frecciaaaaaa!!! Ma che è successo??


Per informazioni su raduni settimanali e convenzioni per l'Emilia Romagna premete il seguente ACCEDI

Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 17/09/2007 : 23:24:59  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Freccia, spero che non cambi marca, ma se lo farai ti auguro di ritornare quando l'Alfa
(se lo farà) tornerà a omologare una vettura competitiva per il CIT (la Junior?).




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 18/09/2007 : 09:32:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Questa volta è stato direttamente il motore a cedere... se l'Alfa non si sveglia sparisce dal CIT!
Torna all'inizio della Pagina

Carlitos





Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


24214 Messaggi

Inserito il - 18/09/2007 : 12:50:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlitos Invia a Carlitos un Messaggio Privato
Fra qualche giorno metteremo con Pilota54 il resoconto della giornata di domenica, densa di emozioni e conoscenze.
Freccia, mi dispiace molto per la tua gara sfortunata, non ci voleva proprio.

Per sdrammatizzare faccoi uno scoop, rivelo a tutti con cosa correrai il prossimo anno



Carlitos
"...Ognuno cercava di affermare il proprio punto di vista, ma su tutti prevaleva l’orgoglio di essere all’Alfa Romeo e di voler creare le automobili migliori possibili.” - Ernesto Cattoni

http://www.alfasport.net/public/upload/USERRBARhk3NWCARL.gif
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 18/09/2007 : 17:48:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
sicuramente piu affidabile del mio mezzo di domenica....
Torna all'inizio della Pagina

Carlitos





Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


24214 Messaggi

Inserito il - 20/09/2007 : 15:50:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlitos Invia a Carlitos un Messaggio Privato
In attesa del commento della giornata, metto qualche foto



Freccia46 Junior e Senior



Luigino e Pilota54



Io e il mitico Bigazzi



Io, Pilota54 e l'altrettanto mitico Ing. Osella



Sempre noi due con Riccardo Romagnoli dopo il secondo posto nella gara 1 del FIA GT



Infine il titolare del Team Audisio a fianco di un pilota Alfista che ha vinto la gara della sua categoria ... chi è? Lo riveleremo presto, per ora diciamo che è un settantenne in ottima forma e dal piede pesante


Per oggi basta così, poi metteremo tutte le foto ad alta risoluzione


Carlitos
"...Ognuno cercava di affermare il proprio punto di vista, ma su tutti prevaleva l’orgoglio di essere all’Alfa Romeo e di voler creare le automobili migliori possibili.” - Ernesto Cattoni

http://www.alfasport.net/public/upload/USERRBARhk3NWCARL.gif
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 20/09/2007 : 18:35:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Ragazzi... nel mercatino la 156 è in vendita....
Torna all'inizio della Pagina

ste_jtd





Regione: Emilia Romagna
Prov.: Piacenza
Città: Rivergaro (PC) - Codogno (LO)


11491 Messaggi

Inserito il - 20/09/2007 : 20:54:17  Mostra Profilo Invia a ste_jtd un Messaggio Privato
No davvero??? Quindi hai deciso di abbandonare la biscia?


Per informazioni su raduni settimanali e convenzioni per l'Emilia Romagna premete il seguente ACCEDI

Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 21/09/2007 : 16:49:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Credo di si.... scusate!!!
Torna all'inizio della Pagina

alfetto
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: Presezzo


3781 Messaggi

Inserito il - 28/09/2007 : 15:53:04  Mostra Profilo Invia a alfetto un Messaggio Privato
Hey ragazzi, date un'occhiata e questa due giorni di eventi nella Brianza:

http://www.alfasport.net/raduno/View.asp?id=339

Vi aspettiamo numerosi.

P.S.: Se partecipate anche al solo wtcc scrivetelo nel forum:

http://www.alfasport.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=2570

Così potremo formare un bel gruppo per tifare insieme Alfa Romeo!



Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 02/10/2007 : 00:03:35  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato

Vallelunga 16/9/2007: una giornata in pista con le Alfa Romeo da competizione




VALLELUNGA 16/09/2007
Alle 9 circa il presidente ed io arriviamo a Vallelunga e restiamo stupiti dal "pienone" che già si nota nei parcheggi. Ci rechiamo al solito albergo per ritirare i pass (gentilmente offerti da "Freccia46" alias Michele Febbraro), che ci vengono prontamente consegnati e andiamo subito alla caccia di qualcosa di "alfistico".



VISITA AI TEAMS ALFA DEL C.I.T.
Decidiamo di iniziare con i prototipi, ma incontriamo subito il nostro “Freccia46” a bordo di una minuscola (ma veloce) moto che usa per spostarsi nel paddock. Ci dice che nelle prove la vettura non era un fulmine e si è dovuto accontentare del 12° posto. Poi impostiamo un discorso sul CIT e sull'Alfa e Freccia ci dice quanto segue:
-"La mia 156 GR.N pesa circa 1.130 kg pilota compreso (circa 200 kg meno della vettura di serie), tutti i vetri tranne il parabrezza sono di plastica. Tutto l'interno cruscotto a parte è "svuotato", il motore pressochè di serie con centralina, scarico e poco altro in più ha 180 cv circa e l'assetto è più o meno rigido a seconda delle piste. Il cambio è a innesti frontali.
Costo di una stagione CIT con la 156: 2.500 euro a gara se sei proprietario della macchina, se no 7.000 a gara.
Programmi 2008: Alfa 156 CIT e/o BMW M3 24 H special nell’ETCS". Il papà corre invece nel campionato "storiche" con un'Alfasud Sprint."

Cogliamo l'occasione in questa sede per ringraziare Michele Febbraro per la sua disponibilità e cortesia.




Il team Leone Motorsport, oltre a gestire la vettura di Freccia, utilizza in N3 la Fiesta di Mancini (direttore di Elaborare e ottimo pilota) e quella di Missiroli e una Punto HGT per la cat.inferiore. Mancini nel corso di un breve colloquio ci dà appuntamento al 1° novembre per l'"Elaborare Day" di Vallelunga. Poi andiamo dallo sloveno Luca Pirjevec, che è riuscito a piazzarsi in prima fila con la sua 156 “by Bigazzi”. Ci riconosce subito almeno come club avendo già conosciuto alcuni dei "nostri" a Varano. E’ ovviamente soddisfatto (ce lo dice in un ottimo italiano).



VISITA AL TEAM AUDISIO&BENVENUTO (C.I.P.)
Poi ci dirigiamo verso i prototipi ed eccoci ai “bilici” di Audisio&Benvenuto, arcinoti preparatori dei motori Alfa Romeo V6.
La sede della struttura è a Genova, Via Sampierdarena,160/R. Sono specializzati nella preparazione di motori da competizione, tra quali i V6 Busso.


Il 3.0 V6 Busso della vettura di Castellano – Castellano prima della partenza – Jacoboni


Veniamo subito accolti da mister Audisio junior in persona, che ci illustra le caratteristiche del motore V6 delle 3 Lucchini da esso motorizzate, una della quali affidata al settantenne Castellano (che poi vincerà la CN3)!


Audisio e Castellano – Le vetture della scuderia Audisio


Audisio:“Il motore CN4 è il 3.000 V6 di serie (proprio quello montato sulla mia GTV 3.000 ndr), preparato secondo i dettami del GR.N con qualche “libertà” in più, per esempio lo scarico è del tutto libero con solo 1 silenziatore per bancata. L’aspirazione è diretta e con “air-scoop” dinamico. Il volano è libero e la lubrificazione è a carter secco. La centralina è rimappata. Tutto il resto è di praticamente serie, tutte le parti in movimento sono di serie, anche bielle e pistoni, ma alcune parti, come l‘albero motore, subiscono qualche marginale messa a punto. La potenza sale così da 220 a 300 cv circa. Il CN3 è un 3.000 12 valvole.”
Alfasport: “Quanto costa un’auto usata con motore?”
Audisio: “No comment, i prezzi sono molto variabili, vanno valutati caso per caso”
Scambiamo due chiacchiere anche con il pilota di punta della CN4 Marco Jacoboni, che si dice fiducioso per la gara. Purtroppo a causa di un problema meccanico non potrà prendere il via.

Dopo le solite foto andiamo a dare un’occhiata alle velocissime Porsche Carrera “cup” (oltre 400 cv) che se le danno di santa ragione rombando a più non posso.

IL TEAM DI "LUIGINO"
Quindi incontriamo “Luigino” Cevasco che ci accoglie con grande calore. E’ un tipo inconfondibile, alto, magro, con i lunghi e candidi capelli che fuoriescono da un piccolo cappello “motorsport” e comunque tutto il suo abbigliamento è tipicamente “da corsa” (come del resto il nostro). Ci fa vedere le sue Alfa: una 156 GR.N (Della Valle, al volante della 156 rossa che vedete qui soto) e una 146 GR.N (Malatesta), già pronte per la gara. Parliamo amabilmente di corse e ci dice che non vede l’ora di mettere in pista la 156 V6 endurance. Quando parla di quella vettura i suoi occhi scuri hanno una luce particolare…………






Intanto Morbidelli vince tra le “Superstars” e si aggiudica anticipatamente il relativo titolo italiano.

L'INCONTRO CON L'ING.ENZO OSELLA
Mentre ci aggiriamo tra i box incontriamo niente meno che ENZO OSELLA, un mito nel campo dei prototipi, il quale ci concede una breve intervista con
alcune note sul sostanziale abbandono dell'Alfa del settore competizioni e poi ci “accorda” anche una foto:

GARA1 GT: Romagnoli secondo nella GT3A con la Dodge Viper preparata dal Team Oreca e gestita dalla Scuderia La Torre



Romagnoli al cambio pilota in gara 1 – con la coppa del 2° posto


LA GARA DEI PROTOTIPI

Dopo aver salutato Romagnoli (come detto 2° in GT3A con la Viper), ci raggiunge anche il socio "Alfamedux" e assistiamo alla gara dei prototipi (dalla terrazza box). Purtroppo per l’assoluta non ci sono Lucchini con motore Alfa competitive. La migliore, quella d Jacoboni, come detto non parte per un problema meccanico. Vince Di Daio con una Norma-Bmw, però la CN3 viene aggiudicata dal “ragazzo di 70 anni” Castellano, a bordo della sua fiammante
"Lucchini Alfa 3.000 V6 12 valvole".

Così all'arrivo:
1 DIDAIO Marco - WRC - Norma M20 Evo BMW - CN4 - 20 giri in 34'43.672
2 FRANCIA Fabio - Progetto Corsa - Osella PA21P Honda - CN2 - a 5.389
3 GHIOTTO Franco - WRC - Norma M20 Evo BMW - CN4 - a 6.959
4 UBOLDI Davide - Lucchini Engineering - Lucchini P1 07 BMW - CN4 - a 7.692
5 FRANCISCI Claudio - Star Service - Tiga OMS 03 BMW - CN4 - a 17.455
6 BELLAROSA Ivan - Avelon Formula - Ligier JS 49 Honda - CN2 - a 18.726
7 CICCAGLIONI Matteo - Norma Auto Italia - Norma M20 Honda - CN2 - a 23.173
8 ARFE' Maurizio - Progetto Corsa - Osella PA21P Honda - CN2 - a 23.738
9 MARGELLI Walter - New Team Racing - Lucchini P3 03 BMW - a 31.236
10 SCOTTI Lorenzo – System Team - Ligier JS 49 Honda - CN2 - a 33.244
11 VITA Filippo - Siliprandi Racing - Lucchini P3 98 A.R. - CN4 - a 36.775
12 BARBERIO Pasquale - Lucchini P1 07 BMW - CN4 - a 1'11.025
13 CAMARLINGHI Michele - Osella PA21J Honda - CN1 - a 1 giro
14 CASTELLANO Giuseppe - Lucchini P3 97 A.R. - CN3 - a 1 giro - 1° CN3
15 MAIONE Enrico - Osella PA21 J Honda - CN1 - a 2 giri
16 BELTRATTI Antonio - Progetto Corsa - Osella PA21 J Honda – CN1 - a 2 giri
17 MANFRE' Bernardo – System Team - Ligier JS 49 Honda - CN2 - a 3 giri
18 PALANDRI Francesco - Breda A.R. - CN3 - a 3 giri
Non classificati
PICCONE Fabio - Lucchini Engineering - Lucchini P1 07 A.R. - CN4
DE CRESCENZO Gianluca - Fastwin - Lucchini - CN3
SERAFINI Michele - Piloti Toscani - Osella PA21P Honda - CN2
BARISONE Mauro - Avelon Formula - Ligier JS 49 Honda - CN2
JACOBONI Marco - Audisio&Benvenuto - Lucchini P4 97 A.R. - CN4

CAMPIONATO ITALIANO PROTOTIPI: 1) Marco Didaio (Norma-BMW CN4), 74; 2) Francia (Osella-Honda CN2), 72; 3) Uboldi (Lucchini-BMW CN4), 58; 4) Giammaria (Norma-Honda CN2), 54; 5) Francioni (Lucchini-Honda CN2), 44; 6) Francisci (Tiga-BMW CN4), 39; 7) Jacoboni (Lucchini-AlfaRomeo CN4), 34; 8) Arfè (Osella-Honda CN2), 31; 8) Serafini (Osella-Honda CN2), 28; 10) Bellarosa (Ligier-Honda CN2), 24.
COSTRUTTORI: 1) Norma, 153; 2) Lucchini, 128; 3) Osella, 125; 4) Tiga, 39; 5) Ligier, 36.

CN2: 1) Francia (Osella-Honda), 48; 2) Giammaria (Norma-Honda), 39; 3) Arfè (Osella-Honda), 31.
CN4: 1) Didaio (Norma-BMW), 51; 2) Uboldi (Lucchini-BMW), 48; 3) Francisci (Tiga-BMW), 39; 4) Jacoboni (Lucchini-AlfaRomeo), 37
CN3: 1) Castellano (Lucchini AlfaRomeo), 38; 2) De Crescenzo (Lucchini-Alfa Romeo), 36; 3) Mascolo (Lucchini-AlfaRomeo), 18.
CN1: 1) Beltratti (Osella-Honda 1.6), 48; 2) "Leo" (Osella-Honda 1.6), 34; 3) Maione (Osella-Honda 1.6), 10.

LA GARA CIT (Campionato Italiano Turismo) - FINALMENTE VINCE UN'ALFA

Dopo la pausa pranzo, alle 13.00 circa assistiamo alla gara alla quale teniamo di più: la N3 del CIT.
Al via Pirjevec scatta in testa e se ne va, non verrà più avvicinato da nessuno e andrà indisturbato a vincere la gara. Dietro invece ne succedono di tutti i colori: Febbraro/Freccia riesce a superare il compagno di “marca” Della Valle ma poi si ritira ingloriosamente con il motore KO. Una vettura si gira alla Roma e deve intervenire la safety-car, ma al restart Pirjevec se na va di nuovo, con quel motore Bigazzi che suona una “musica” magnifica. Alla fine sarà trionfo Alfa.

LA CLASSIFICA:
1 32 PIRJEVEC L. PIRJEVEC LUC A.R. 156 N3 18 35'14.042 125.214 Km/h 1'56.255 2
2 4 BACCI A. BACCI ANDREA PEUGEOT 206 N3 18 35'16.545 2.503 1'56.512 3
3 2 BERTOZZI D. BERTOZZI DAV BMW 320I E46 N3 18 35'16.740 2.698 1'56.314 16
4 12 BARONCINI M. BARONCINI MA A.R. 147 200 N3 18 35'17.899 3.857 1'56.438 5
5 37 MANCINI G. MANCINI GIOV FORD FIESTA N3 18 35'29.961 15.919 1'55.986 4
6 24 PAPAGNI A. PAPAGNI ANDR PEUGEOT 206 N3 18 35'34.825 20.783 1'57.101 7
7 7 CHIONNA A. CHIONNA ALES PEUGEOT 206 N3 18 35'38.393 24.351 1'57.138 5
8 14 TARTAMELLA G. TARTAMELLA G RENAULT CLIO N3 18 35'42.057 28.015 1'57.212 5
9 1 BROGI M. HABITAT RACI BMW 320 E46 N3 18 35'44.807 30.765 1'56.896 10
10 23 MOSCA A. MOSCA ANDREA PEUGEOT 206 N3 18 35'45.626 31.584 1'57.481 4
11 5 BERNASCONI A. HABITAT RACI BMW 320 E46 N3 18 35'45.944 31.902 1'57.233 3
12 15 MISSIROLI R. MISSIROLI RI FORD FIESTA N3 18 36'00.595 46.553 1'56.627 7
13 405 GIANGIACOMO A. GIANGIACOMO FIAT PUNTO 1 N4 18 36'35.483 1'21.441 1'59.732 4
14 404 ALCIDI A. SCUDERIA LA ROVER 200 N4 18 36'38.319 1'24.277 2'00.665 15
15 802 FONTANA S. FONTANA SIMO SEAT IBIZA T ND1 17 35'28.252 1 GIRO 2'03.422 2
16 803 BOCELLARI G. BOCELLARI GI SEAT IBIZA T ND1 17 35'28.865 1 GIRO 2'03.573 8
17 804 PICCOLO J. PICCOLO JOHN SEAT IBIZA T ND1 17 35'30.778 1 GIRO 2'03.359 11
18 801 CANNIZZARO S. CANNIZZARO S SEAT IBIZA T ND1 17 35'59.291 1 GIRO 2'04.931 9
19 604 LUCCHETTI G. LUCCHETTI GA PEUGEOT 106 N6 17 36'12.606 1 GIRO 2'05.869 10
20 602 TABLO' P.F. TABLO' PAOLO PEUGEOT 106 N6 17 36'30.002 1 GIRO 2'05.718 10
21 31 PALERMO B. PALERMO BENE RENAULT CLIO N3 16 36'21.796 2 GIRI 1'59.086 6
22 29 FEBBRARO M. FEBBRARO MIC A.R. 156 N3 10 19'59.686 8 GIRI 1'58.058 4

Il vincitore Pirjevec e la sua 156 in piena azione


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


GARA2 CAMPIONATO ITALIANO GT


E siamo giunti all’ultima gara importante della giornata, ovvero gara2 del Campionato Italiano GT (la seguiamo dalla tribuna).
Le Ferrari F430 dominano la corsa dall’alto dei loro 500 cavalli e l’unica Porsche che tenta di contrastarle va in testa-coda e deve ritirarsi. Purtroppo il nostro socio Romagnoli deve ritirarsi anche lui già nei primi giri quando era 1° della GT3A. Il catanese La Mazza invece, su Ferrari 430 in coppia con Solieri (ex campione CN3 dei prototipi con il V6 Alfa), partito dopo il pit-stop obbligatorio, ha davanti una Viper che sembra larga 3 metri e deve accontentarsi di un discreto piazzamento. Resta comunque 3° assoluto in campionato.



IL DOPO-GARE
Dopo questa gara andiamo a salutare lo sfortunato Freccia, accompagnato dal simpaticissimo papà (ribadiamo, corre con una Alfasprint storica……).
Poi andiamo a complimentarci con il team Bigazzi per la splendida vittoria di Pirjevec con la 156. E qui succede l’incredibile. Io e il presidente ci troviamo davanti ad una leggenda: il signor ALDO BIGAZZI (*)



in persona! Quasi non credo ai miei occhi! E ovviamente ne approfittiamo per fare con lui (oltre alla classica foto) 4 chiacchiere sull’Alfa. Quando si pronuncia questa magica parola “Alfa”, lui prima si illumina e subito dopo si rabbuia, perché ci dice che oggi l’Alfa è davvero in fase di smobilitazione nelle corse, è diventato difficile anche trovare i ricambi perché non ne ha più nemmeno la NTechnology di Mauro Sipsz, una volta vero “Magazzino Alfa Corse” a tutto campo. Addirittura ci invita a spronare, quasi con un’impresa disperata, chi di dovere per un ritorno, per un rilancio che tutti aspettiamo ma che appare sempre più lontano……….
Tutti speriamo in una vettura adatta alle competizioni, ma il “mago” dice che tutte le vetture sono adatte alle competizioni, basta volerlo, si, anche la 159…………



E con queste sconcertanti dichiarazioni chiudiamo il nostro resoconto da Vallelunga, sperando di non averVi annoiato. Noi comunque c’eravamo………….

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
(*)CHI E' BIGAZZI
SCUDERIA BIGAZZI
team manager: Paolo Bigazzi
indirizzo: Via Sicilia Loc. Fosci 53036 Poggibonsi
telefono: +39 0577 988018
fax: +39 0577 988258
e-mail info@scuderiabigazzi.com
URL www.scuderiabigazzi.com

Nel 1978 nasce il Team Bigazzi che ottiene la prima vittoria l’anno
successivo con la partecipazione al C.E. Alfasud Trophy. Nel 1980
diventa Team Ufficiale BMW, partecipando al Campionato Turismo
Tedesco DTM. Nel 1987 alcune Bmw M3 del team partecipano al
Campionato Mondiale Turismo. Nel 1998 il Team diventa Scuderia e
instaura un’ottima collaborazione con l’Alfa Romeo, partecipando
negli anni successivi al C.I. Turismo, a quello Europeo
Superproduzione e Super 2000, con un’Alfa 156 2000 TS. Nel 2003
Bigazzi gestisce 2 Alfa 156 nell'Euroturismo guidate da Balzan e
Cayrolle. La vittoria dei titoli Piloti e Marche arriva nel 2004 con
la partecipazione al C.I. Superproduzione con due Alfa 147 ed i
piloti Adriano De Micheli e Andrea Bacci.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A presto ragazzi.

Manlio Dovis





Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)

Modificato da - Pilota54 in data 02/10/2007 00:16:22
Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 02/10/2007 : 00:30:26  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Prossima gara CIT: 21/10, Monza.




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)
Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 02/10/2007 : 00:40:29  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Chi è Luca Pirjevec, vincitore della gara CIT N3 a Vallelunga il
16/9/2007 con la 156-Bigazzi che vedete nella foto.




Luka Pirjevec
nato a: Sempeter (Slovenija)
il: 21 maggio 1981
residente a: Sempeter (Slovenija)
Professione/studi Economista
hobby: Motori
esordio agonistico: 1993, Karting
circuito preferito: non dichiarato
obiettivo 2007: CIT

Curriculum
Anno Specialità Principali risultati in campionati o eventi
2006 Pista 9° Campionato Italiano Turismo Div.1
2002 Pista-salita Campione Sloveno in pista e salita nel Trofeo Fiat 600
Attualmente (a 1 gara dalla fine) 5° su Alfa Romeo 156 nel
Campionato Italiano Turismo


Fonte: www.acisportitalia.it




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)

Modificato da - Pilota54 in data 02/10/2007 00:47:51
Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 24/10/2007 : 00:22:12  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato

Monza 21/10/2007 - Ultima gara - Pirjevec sfiora ancora la vittoria

Da: www.racepilot.it
Al termine di una gara incandescente il cesenate Bertozzi si impone sul neo-campione Alessandro Bernasconi
BMW 320) e su Alessandro Chionna (Peugeot 206 RC), quarto Pirjevec mentre grazie al quinto posto Andrea Bacci
(Peugeot 206 RC) è vice-campione.
Telecronaca differita della gara sul canale Nuvolari (Sky 218) venerdì 26/10 alle 17.00.
Nell’ultimo round del Campionato Italiano Turismo arriva la seconda vittoria stagionale per Davide Bertozzi (BMW 320 E36
Rubicone Corse). Dopo l’esclusione di Marco Brogi (BMW 320 E46 Habitat Racing), che taglia per primo il traguardo, ma con
bandiera nera esposta per non aver rispettato un precedente “drive through”, il cesenate conquista il successo grazie al quale chiude la stagione al terzo posto assoluto alle spalle di Andrea Bacci (Peugeot 206 RC Autofficina Rally), quinto al traguardo. Sul podio monzese salgono anche Alessandro Bernasconi (BMW 320 E46 Habitat Racing), già matematicamente campione con una tappa di anticipo ed Alessandro Chionna (Peugeot 206 RC Autofficina Rally), mentre il giovane Simone Fontana (Seat Ibiza Tdi Legnano Corse) conquista il Trofeo Nazionale CSAI grazie al primato tra le vetture Diesel.

Al pronti-via il gruppone di ben 37 vetture si lancia alla prima staccata con Bacci in testa davanti a Brogi, Luka Pirjevec (Alfa Romeo 156 Scuderia Bigazzi) e Marco Baroncini (Alfa Romeo 147 Motortech) ai ferri corti. Dopo il taglio della Variante è Bertozzi a guidare il gruppo, ma Bacci non ci sta e riguadagna il primato. Alle loro spalle sono scintille ed alla Roggia le vetture di Brogi e Pirjevec tirano dritto, mentre Baroncini è costretto al ritiro dopo un impatto nelle protezioni. Al primo passaggio alla Ascari Bacci taglia la Variante e viene superato dagli avversari che alla Parabolica si presentano con Bertozzi in testa davanti a Marco Antonelli (Peugeot 206 RC Superteam), Brogi e Pirjevec, mentre Bacci si attarda sulla sabbia delle vie di fuga e si accoda al gruppo. Il gioco delle scie emette i suoi primi verdetti ed il primo giro si conclude con Brogi che precede Antonelli, Pirjevec e Bertozzi, mentre alle loro spalle segue Bernasconi. Il poker di testa è però scatenato e procede sportello contro sportello. La bagarre è infuocata ed a farne le spese è Antonelli costretto al ritiro dopo aver centrato la fiancata della BMW di Bertozzi che da quel momento continua la gara addirittura senza la portiera destra e cede a Pirjevec il secondo posto. Al quinto giro il trio di testa è a stretto contatto ed alla tornata seguente arriva l’attacco di Pirjevec che riesce ad infilare la BMW di Brogi al Curvone (ed è 1°) per poi tagliare nuovamente la Variante. Le manovre alle Esse dei due protagonisti vengono sanzionate dai Commissari Sportivi che infliggono il “drive-through” sia per Pirjevec che per Brogi. All’ottavo giro il trio Pirjevec-Bertozzi-Brogi vede l’uscita di scena dello sloveno che rientra ai box per rispettare la sanzione, mentre Brogi continua. Il pilota della Habitat Racing, peraltro, continua a spingere ed al nono giro supera Bertozzi. Il duello tra le due BMW, però, continua e le due vetture si affiancano in più occasioni, ma Brogi conserva il primato. Al battistrada, però, viene esposta bandiera nera per non aver rispettato il rientro obbligato in corsia box ed anche se taglia il traguardo in prima posizione, la vittoria è d’ufficio per Bertozzi che precede Bernasconi, Chionna ed i rimontanti Pirjevec e Bacci. Ad imporsi tra le vetture del Trofeo Nazionale CSAI è infine Valentina Albanese (Seat Leon FR Tdi – Seat Sport Italia), mentre la vittoria del campionato è per il giovane Fontana che sul traguardo chiude terzo tra le vetture diesel per un solo centesimo di ritardo dal compagno di squadra Johnny Piccolo.

Nota Alfasport: in pratica senza la penalizzazione Pirjevec
(partito dalla seconda fila), avrebbe potuto vincere la gara.


CAMPIONATO ITALIANO TURISMO. 1) Alessandro Bernasconi (BMW 320), 88; 2) Bacci (Peugeot 206 RC), 71; 3) Bertozzi (BMW 320), 64; 4) Brogi (BMW 320), 62; 5) Pirjevec (Alfa Romeo 156), 57; 6) Chionna (Peugeot 206 RC), 46; 7) Moretti (Alfa 147), 37; 8) Baroncini (Alfa Romeo 147), 36; 9) Papagni (Peugeot 206 RC), 30; 10) Carlucci (Peugeot 206 RC), 24.

TROFEO NAZIONALE CSAI TURISMO. 1) Simone Fontana (Seat Ibiza Tdi – ND1), 67; 2) Lucchetti (Peugeot 106 1.3 – N6), 59; 3) Billo (Peugeot 106 1.6 – N4), 59; 3) Tablò (Peugeot 106 1.3 – N6), 52; 5) Bocellari (Seat Ibiza Tdi – ND1), 48; 6) Beltrami (Peugeot 106 1.6 – N5/N4), 42; 7) Alcidi (Rover 200 – N4), 41; 8) Cannizzaro (Seat Ibiza Tdi – ND1), 34; 9) Necchi (Fiat Punto Hgt – N4), 32; 10) Morelli (Fiat Punto Hgt – N4), 29.






Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)

Modificato da - Pilota54 in data 24/10/2007 00:28:03
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 30/10/2007 : 18:56:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Non so se parteciperò anche l'anno prossimo al CIT ma vorrei sottolineare una cosa:

"... è proprio grazie a personaggi del genere che si distrugge uno sport..."

Complimenti Alfa... sono sicuro che potresti tornare vincente anche senza troppi inganni da parte di qualcuno!!!
...a buon intenditor poche parole...

Un saluto particolare anche a Luigino che ho incontrato a Vallelunga questo w.e.

Freccia46
Torna all'inizio della Pagina

luigino
Utente


Regione: Liguria
Prov.: Genova


113 Messaggi

Inserito il - 30/10/2007 : 23:35:56  Mostra Profilo Invia a luigino un Messaggio Privato
Grazie Freccia a presto.

Luigino.
Torna all'inizio della Pagina

Carlitos





Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


24214 Messaggi

Inserito il - 03/11/2007 : 18:01:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlitos Invia a Carlitos un Messaggio Privato
Scrivo due righe brevemente.
Approfitto per far ei complimenti al papà di freccia46 pe rla splendida vittoria ottenuta domenica scorsa e per salutare Luigino.

Riguardo a quello che hai scritto sopra Michele, capisco cosa vuoi dire e la difficoltà di dire certe cose pubblicamente.
purtroppo nei miei contatti avuti in questi anni con i lmondo delle corse, ne ho sentite tante su tutti, anche i più famosi team manager e piloti.
E' veramente triste constatare che qualcono ... molti, non abbiano il minimo spirito sportivo e preferiscano vincere con i trucchi, facendola in barba al regolamento e approfittando dei scarsi controlli ... ma oggi c'è ancora uno sport pulito?

Carlitos
"...Ognuno cercava di affermare il proprio punto di vista, ma su tutti prevaleva l’orgoglio di essere all’Alfa Romeo e di voler creare le automobili migliori possibili.” - Ernesto Cattoni

Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 04/11/2007 : 16:27:52  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Credo che l'onestà e la lealtà siano alla base di ogni rapporto tra gli uomini (intesi come umanità,
quindi anche donne ovviamente). Personalmente ne ho fatto una ragione di vita e mai mi sarei sognato,
quando correvo, di utilizzare una vettura irregolare. La prima cosa che ho chiesto al mio preparatore
di allora (Romeo) è stata: "se mi smontano posso stare tranquillo? Io voglio essere regolare al 100%". Lui rispose:
"mai una mia vettura è stata trovata irregolare".
Manco a farlo apposta, alla mia prima gara in assoluto (Pergusa 25/4/1977), arrivai quarto di categoria su 12 partenti
dopo essere partito con il 3° tempo. Il 1° arrivato (2° in prova) fu reclamato dal 2° e squalificato
per motore irregolare. Così fui classificato 3° conquistando il podio alla prima gara della mia vita!
Il 4° classificato disse "io non ci sto, ti faccio smontare il motore fino all'ultimo bullone". E così fece,
pagando ben 300.000 lire (del 1977) per il rimontaggio. I commissari tecnici, scrupolosissimi (misurarono la
cilindrata con il latte), non trovarono nulla di irregolare, il mio 3° posto fu confermato e tornai a casa
trainato dalla vettura di mio fratello con il motore a pezzi rinchiuso nel potabagagli, ma orgogliosamente felice!..........

Scusate la divagazione, ma è per dire che sempre sono esistiti i furbi, ma voglio credere che esistano ancora
oggi gli onesti. Non mi riferisco a nessuno in particolare, sia chiaro, non voglio muovere accuse a nessuno,
voglio solo dire: viva la lealtà, che alla fine deve vincere e spesso vince perchè alla fine il Signore aiuta
gli onesti (Ferrari 2007 docet).......................




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)

Modificato da - Pilota54 in data 04/11/2007 16:44:49
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 28/12/2007 : 15:08:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Purtroppo non sempre gli onesti vincono!!!
Ma la cosa che fa piu male è vedere che le cose vengono fatte sotto gli okki... e proprio con la marca che adoriamo tanto!!
E che non si venga poi a parlare di bravura nella guida!!! Certa gente dovrebbe stare a casa!!!
Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 30/12/2007 : 17:49:19  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Mah, pensiamo al 2008. Tanti auguri a tutti e speriamo che la Junior sia
la vettura da corsa Alfa Romeo del futuro, deve essere così perchè un'Alfa
da competizione "attuale", finita la 156 (anche se continuerà a correre per
decenni), ci manca a tutti.




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 25/01/2008 : 19:52:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Ciao a tutti ragazzi....

Finalmente siamo ad una svolta....
Quest'anno affronteremo il Campionato Italiano Turismo a bordo di una BMW M3 E46 in configurazione 24H Special...
Ovviamente resta in vendita la 156 oppure a noleggio... per chi fosse interessato.. sa dove contattarmi!!

Ciao a tutti!!!

Torna all'inizio della Pagina

Pilota54
Utente


Regione: Sicilia
Prov.: Catania
Città: Catania


11884 Messaggi

Inserito il - 26/01/2008 : 23:24:47  Mostra Profilo Invia a Pilota54 un Messaggio Privato
Ciao Freccia. Mi dispisce che hai abbandonato l'Alfa per la Bmw, ma certamente la vettura
scelta è velocissima e di grande prestigio. Auguri!

Sto preparando il topic CIT 2008, tra pochi giorni sarà pronto.




Pilota54-GTV 3.0 V6-155 1.7 TS

Responsabile sezione Sport


Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai (Moana Pozzi)
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 04/02/2008 : 14:37:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
ok, perfetto....
non credo che a questo punto siate piu interessati alle gare dall'abitacolo...

Resta sempre aperto il campionato Italiano Autostoriche....

Un saluto
Torna all'inizio della Pagina

luigino
Utente


Regione: Liguria
Prov.: Genova


113 Messaggi

Inserito il - 05/02/2008 : 00:12:11  Mostra Profilo Invia a luigino un Messaggio Privato
Freccia fai il nuovo campionato endurance?

Ciao Luigino.
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 06/02/2008 : 11:23:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Si Luigino, facciamo il nuovo campionato Endurance...
Voi che programmi avete??
Se hai qualcuno dalle tue parti a cui serve una 156....

Ciao
Michele
Torna all'inizio della Pagina

luigino
Utente


Regione: Liguria
Prov.: Genova


113 Messaggi

Inserito il - 10/02/2008 : 00:38:45  Mostra Profilo Invia a luigino un Messaggio Privato
Freccia scusa se ti rispondo solo ora, ma sono in ospedale che devo subire un'intervento causa avvelenamento da cibo in un ristorante, i miei programmi penso ancora il campionato proto con la Lucchini e vorrei fare l'endurance, in quanto alla 156 io ne ho due che vorrei disfarmene ma se avro richieste te le farò avere.

Ciao Luigi.
Torna all'inizio della Pagina

alealfa33
Utente


Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


1706 Messaggi

Inserito il - 21/02/2008 : 19:25:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alealfa33 Invia a alealfa33 un Messaggio Privato
in che ristorante sei andato scusa?!sai visto che sono anche io di genova tanto per sapere........spero che ti riprendi dai....

alfa gtv 1.8 t.spark 145 cv.blu vela,anno 2000.
Torna all'inizio della Pagina

freccia46
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


95 Messaggi

Inserito il - 22/02/2008 : 00:25:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di freccia46 Invia a freccia46 un Messaggio Privato
Auguri Luigino, spero di risentirti presto...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Club AlfaSport Forum © 2003-2012 Club AlfaSport Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,33 secondi. herniasurgery.it TargatoNA.it SuperDeeJay.Net Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it