Club AlfaSport Forum - Le alfine in generale


Club AlfaSport Forum

Club AlfaSport Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 MODELLISMO
 Scala 1:43
 Le alfine in generale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 367

maurizio





Regione: Toscana
Prov.: Pisa
Città: Montefoscoli


61 Messaggi

Inserito il - 31/01/2018 : 22:54:10  Mostra Profilo Invia a maurizio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Marco Rigoni

Questa berlinetta mi affascina così tanto che chiesi a Maurizio di riprodurla e, dalla sua risposta, penso sia nella lista delle opere future.....almeno me lo auguro.



Confermo!!
Siete sicuri che sia opera di Grummer? E' così diversa come stile dall'altra........
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 01/02/2018 : 07:30:51  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da maurizio

Siete sicuri che sia opera di Grummer? E' così diversa come stile dall'altra........


Ripeto che l'affermazione è tratta da frequentatori di un altro forum, tuttavia questa immagine è riportata nel libro "Gaston Grümmer: The Art of Carrosserie" di Philippe Grümmer & Laurent Friry (un tomo da € 270,00 di recente edizione).



Marco, relativamente ai problemi di connessione accusati dall'amico Fer, ho già dato a lui tutte le istruzioni del caso e posso dirti che tutto funziona (anche perché mi sono appena connesso e disconnesso con le sue credenziali).
Ho già scritto a Fer di verificare se il problema persiste con un altro browser (lui utilizza Chrome), di controllare i settaggi del suo antivirus e soprattutto di utilizzare la funzione di aggiornamento automatico della pagina.
Di più non posso fare.







.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 01/02/2018 : 15:19:45  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho trovato questa foto che ritrae la carrozzeria Aeroprofile, durante la sua installazione sul telaio 6C1750GS presso l'atelier Grummer.
Ci servirà, oltre che per i nostri archivi personali, per valutare l'esecuzione della parte posteriore sulla realizzazione di Brianza.








.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 12/02/2018 : 21:14:53  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1750 Grummer Aeroprofile. Il colore di Brianza, come dice Gianluca, non mi convince.
La farò dipingere "acquamarina" che, a mio parere, ci azzecca con la definizione della carrozzeria e con la nazionalità del carrozziere.
Inoltre, ed è il fattore più importante, se io fossi stato nei panni di Grummer in quegli anni, l'avrei dipinta così.
Mi sembra un'ottima motivazione ..... o no ?
Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 12/02/2018 : 21:20:36  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
6c 1750 Grummer....ABC ha pure sbagliato le prese aria laterali del cofano.....ma chi sono quelli che comprano i suoi modelli ?...sarei curioso di conoscerli.
P.S. sono certo che non troverò un Socio AlfaSport
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 13/02/2018 : 12:18:10  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da marco rigoni

1750 Grummer Aeroprofile. Il colore di Brianza, come dice Gianluca, non mi convince.
La farò dipingere "acquamarina" che, a mio parere, ci azzecca con la definizione della carrozzeria e con la nazionalità del carrozziere.
Inoltre, ed è il fattore più importante, se io fossi stato nei panni di Grummer in quegli anni, l'avrei dipinta così.
Mi sembra un'ottima motivazione ..... o no ?




Ho sentito stamane Andrea, che ha incontrato a Retromobile Paris il Sig. Grummer, autore del libro.
Grummer non ricorda quale fosse il colore, ma pare che questo "latte e menta" usato da Brianza, fosse uno dei colori tipici usati dall'atelier in quell'epoca.
Mi ha anche detto di aver acquistato il libro e di trarne notizie per (eventualmente) migliorare o correggere il modello.
Certo forse andava meglio il contrario ma tant'è.

Quando "devi" fare un modello partendo da due o tre foto, il rischio di commettere errori (anche grossolani) è abbastanza probabile.
C'è poi chi per principio non ci si cimenta se non è più che sicuro e chi deve comunque far quadrare un bilancio dell'attività.

Personalmente non adoro il soggetto, ma mi intriga la storia.






.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

Capitan Harloock





Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Colleferro


4779 Messaggi

Inserito il - 13/02/2018 : 16:52:55  Mostra Profilo Invia a Capitan Harloock un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La penso come Gianluca.
Realizzare un modello basandosi su 2 foto è davvero rischioso e nel contempo coraggioso!
Avere in collezione però dei modelli "particolari" serve, credo ad arricchirla. Capita speso di amici che passano a trovarmi a casa, vedono nelle vetrine della mia collezione, modelli mai visti su strada e cominciano a chiedere. Raccontare della storia del modello mi piace.



Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 13/02/2018 : 22:49:30  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho serie difficoltà a dar credito ad Andrea Brianza.
Non concordo anche sulla scusante di Gianluca riferita alla quadratura di bilancio.
Sappiamo tutti che ci sono, per nostra fortuna, modellisti che sacrificano enormi risorse personali e finanziarie al fine di offrire agli appassionati collezionisti modelli impeccabili.
Maurizio Sabatini lo ha dimostrato in più di una occasione, altri, molti, Andrea Brianza incluso, no.
Non concordo nemmeno con la tesi di Capitan Harlock, anche se fino a pochi giorni fa ero della sua stessa opinione.
Circa 10 giorni fa ho avuto la visita di Patrick Italiano che proprio sui modelli esclusivi, ma fatti male, mi ha letteralmente massacrato....ed aveva ragione !!!
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 14/02/2018 : 08:08:45  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marco la mia non è una scusante, dico semplicemente che c'è chi come Maurizio (o anche Gulp Model) ha un'attività principale e una grande passione (con ottime mani) che è diventata col tempo una seconda attività; c'è chi invece ha nella produzione di automodelli il proprio "core business" e quindi l'attività che da mangiare e lui e a qualche suo collaboratore.
In quest'ultimo caso, se dal tuo stand passa il collezionista che ti commissiona un modello e tu arricci il naso, il rischio è che lo faccia un tuo concorrente e tu perdi un'opportunità.
Inoltre hai sempre bisogno di mantenere vivo un catalogo con novità che accontentino tutti i palati, i più esigenti e i meno, i collezionisti di Rolls e quelli di Alfa, chi vuole il kit e chi il montato.
Ciò premesso, non dico che tutto ciò che fa Brianza è "senza peccato" però alcuni modelli anche recenti, come la 6C 2500 Tuscher, la 6C 2300 cabriolet Castagna o ancora la 6C 2300 Letourneur et Marchand, seppur perfettibili, non mi sembrano tali da screditare il lavoro di Andrea.






.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 14/02/2018 : 22:52:29  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Gianluca, concordo in pieno con la tua tesi relativa alla conduzione di una Azienda che ha, come "core business", la produzione di modelli di autovetture in scala.
Mi permetto però di riproporre il mio tema.
Proprio per il motivo che la riproduzione delle autovetture in scala rappresenta il "core business", mi aspetterei una ricerca puntuale delle versioni originali ed una riproduzione impeccabile dei modelli.
Ovvero, mentre capisco, e rispetto, i modelli del Dott. Borin, chiaramente innovativi ma, aimé, poco rispettosi degli originali, ho serie difficoltà ad accettare da un Professionista come Andrea Brianza modelli approssimativi, non derivati da carenza di documentazione, ma semplicemente dovuti a ipotetici risparmi di realizzazione.
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 15/02/2018 : 08:59:51  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marco, ricordo un passo dell'intervista che ti facemmo io e Aldo quando ci conoscemmo a casa tua un po' di anni fa.
A un certo punto dell'intervista si toccò l'argomento "fedeltà" nel riprodurre i modelli e, francamente non ricordo se questa frase la dissi io o Aldo:

"Sicuramente è una sofferenza che subiscono coloro che, come noi, sono ormai abituati a scorgere la parola "Alfa Romeo" in un mare di parole scritte su un libro..."

La tua replica fu:

"Questo è senza ombra di dubbio, ma vede, noi viviamo la collezione in un modo esagerato, maniacale, quasi in un modo deviato."

Secondo me la "chiave di lettura" sta proprio qui.
Quando si parla di Autodelta43, di Gulp Model, di Ramei o di FB Model, parliamo di "appassionati", "cultori" e quasi certamente "collezionisti di automodelli" Alfa Romeo.
Quando invece si parla di ABC Brianza, di BBR, di Kess, di Matrix, di TSM o di Neo Scale Model, parliamo di produttori di automodelli.
E' proprio l'approccio al modello che cambia.
Nel primo caso è la trasformazione in 3D di una ricerca, di una storia, di una cultura e di una passione; mentre nel secondo vale la regola del "Si venderà ? Si ? Allora lo facciamo!".

C'è anche da dire che non tutti i collezionisti "vivono in modo maniacale, quasi deviato" la collezione, se pensiamo che Alfamodel43 realizza modelli di auto che sono state "one-off", la 6C2500 coupé di Bertone per esempio, in una fantasia caleidoscopica di colori e li vende pure.







.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 16/02/2018 : 13:25:58  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Gianluca.
Come sempre hai "centrato" il cuore del problema.
Io non mi diverto a fare le critiche, bensì ritengo che queste, magari un pò cattive, servano per stimolare il processo di miglioramento continuo, un approccio mentale e metodologico che è ingrediente principe nella conduzione di un business, primario o secondario che sia.
Nutro gran rispetto, perciò, a chi dimostra progressi nel tempo, indipendentemente dal punto di partenza.
Sono infastidito quando gli standard rimangono immutati, o addirittura perdono colpi.
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 16/02/2018 : 16:06:58  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da marco rigoni


(...)
Sono infastidito quando gli standard rimangono immutati, o addirittura perdono colpi.



Concordo in pieno, soprattutto quando i prezzi si muovono in maniera proporzionalmente inversa alla qualità offerta.






.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

marco rigoni





Regione: Lombardia


175 Messaggi

Inserito il - 17/02/2018 : 22:40:41  Mostra Profilo Invia a marco rigoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esatto !!!!
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1826 Messaggi

Inserito il - 19/02/2018 : 17:27:14  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da marco rigoni


Relativamente alla RLSS dell'Avus, dopo lunghe discussioni alle quali ha partecipato attivamente Gianluca, è stato deciso il colore rosso.



Ho messo in pista il mio conoscente per rifarla, ma non trova le ruote bianche, sapete darmi una dritta? Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 20/02/2018 : 11:01:06  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ambulancedriver

Citazione:
Messaggio inserito da marco rigoni


Relativamente alla RLSS dell'Avus, dopo lunghe discussioni alle quali ha partecipato attivamente Gianluca, è stato deciso il colore rosso.



Ho messo in pista il mio conoscente per rifarla, ma non trova le ruote bianche, sapete darmi una dritta? Grazie.



Puoi clonarle in resina, oppure ricavarle dalla cannibalizzazione di un modello tipo Brumm.
Spesso questi modelli anni'10-20 (la 40-60 HP Corsa per esempio), si trovano su ebay usati, a un costo inferiore ad un set di ruote nuove. fotoincise.






.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1826 Messaggi

Inserito il - 20/02/2018 : 11:02:50  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie. Provvederò a cercare a Novegro.
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3786 Messaggi

Inserito il - 23/02/2018 : 12:48:36  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Piccolo spoiler sulle prossime due novità Alfa Romeo di ABC Brianza, due pezzi caldeggiati dal sottoscritto e per i quali ho fornito un po' di documentazione.
Si tratta delle 6C2300 1934 berlina Castagna e 6C2300 1934 torpedo quest'ultima allestita per Mussolini e altri gerarchi come auto da parata.







Queste due resine saranno visibili domenica a Novegro, presso ABC Brianza; tuttavia dato che le fotoincisioni sono arrivate questa mattina, i modelli saranno disponibili nelle prossime settimane.




Queste invece le foto delle prossime novità Autodelta43 :

6C 2500 SS cabriolet Ghia



6C 1500 spider siluro Ghia




24 HP torpedo Cav. Merosi





20-30 ES sport torpedo



G1 baquet 4 posti



Ringrazio pubblicamente Andrea Brianza e Maurizio Sabatini, a nome del Club Alfa Sport, per la gentile esclusiva.






.....ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

cg_76
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: Bergamo


559 Messaggi

Inserito il - 24/02/2018 : 09:45:41  Mostra Profilo Invia a cg_76 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La abc promette bene, ma le realizzazioni di Maurizio mi lasciano sempre a bocca aperta... anche così appaiono già estremamente curate. Non posso che fargli i complimenti nuovamente.


Ex 33 1.3V - Ex 146 1.8 - 147 1.6 120 - GTV 916 V6 TB

Modificato da - cg_76 in data 24/02/2018 09:47:18
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 367  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Club AlfaSport Forum © 2003-2012 Club AlfaSport Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 0,36 secondi. herniasurgery.it TargatoNA.it SuperDeeJay.Net Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it