Club AlfaSport Forum - Ambulancedriver


Club AlfaSport Forum

Club AlfaSport Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 MODELLISMO
 Collezioni
 Ambulancedriver
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

Emilius
Utente


Regione: Lazio
Città: Roma


5600 Messaggi

Inserito il - 03/12/2007 : 10:04:02  Mostra Profilo Invia a Emilius un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Attendiamo le foto della collezione di Aldo, certi che sarà un successo



La mia collezione - Modellismo - 145/146 - Miniraduni Roma e Lazio


ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 03/12/2007 : 20:01:04  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La storia della nostra collezione, di mio fratello Paolo e mia, inizia ormai più di 10 anni fa, quando capimmo che il ricordo del lavoro di nostro padre era da tenere vivo, e quindi scegliemmo di collezionare i modellini delle vetture a cui lui aveva contribuito alla loro messa a punto e a fare grande quel nome nel mondo: l'Alfa Romeo. Quindi un tributo all'esempio di padre, certo, ma anche di serio e superimpegnato lavoratore in quell'Azienda dove ha iniziato a lavorare nel lontano 1943, come disegnatore di motori di aereoplani, fino a terminare nel 1985 come Direttore della Pista sperimentale di Balocco.
Ma la storia che dobbiamo descrivere qua è quella della nostra collezione.
Fin da piccoli il regalo per le promozioni erano modellini in scala 1/43 e si spaziava dalle Politoys in plastica a modelli sempre in plastica che un noto produttore di scarpe nel nord Italia ragalava ai bambini che acquistavano presso di loro. Modelli questi ultimi senza alcun valore collezionistico, le macchinine erano in plastica dura ma "vuote" all'interno con le ruote nere comune a tutti i modelli, che si facevano distinguere tra di loro, oltre che per le linee anche dai colori: rosso le Ferrari, verde la AstonMatin, giallo la Porsche. Non durarono molto, ma grazie alle loro ruote si facevano delle belle gare.
Mentre si cresceva i nostri modelli aumentavano e non si trattava si solo modelli Alfa Romeo: il pezzo a cui mio fratello è più affezionato è una Ford GT40 della Dinky Toys, ed era l'unico modello a cui lasciavamo l'onore di battere alcune volte i nostri modelli Alfa. Non solo promozioni, ma anche influenze e tonsille: e così a Paolo, a cui vennero asportate le tonsille arrivarono in regalo una bellissima Maserati 3500 coupè della Mercury, aveva persino un set di valige, e un furgone della Polizia Inglese, che con una pila nascosta all'interno del cassone, si poteva azionare il lampeggiante sul tetto. Per par-condicio, all'epoca non si usavano queste parole, ma perchè ero il fratello minore, mi regalarono una bellissima Obsomobile super88 delle poste americane della Corgy. Mi piaceva moltissimo e non fui invidioso della diversità del numero di regali. L'importante era che il fratello fosse tornato dall'ospedale e che potessimo ricominciare a giocare a macchinine con le nuove arrivate. Non ricordo quante macchinine riuscimmo ad avere, non moltissime, il giusto numero, e in ricordo di tempi un po' duri, lavorava solo papà, quando uscirono le prime Aston Martin di 007 o le BATCAR, le nostre rimostranze nei confronti dei genitori nel vedere altri bambini con quei diavoli di modellini che avevano un sacco di funzioni da lasciarci a bocca aperta, rimasero tali. Non ci fecero mai mancare nulla e la nostra fanciullezza è un ricordo di una famiglia serena e unita.
Con i nostri modelli riuscimmo a fare un vero campionato mondiale dove partecipavano quasi tutti i modelli, sopratutto quelli da corsa, mentre alcuni modelli più da strada o di lusso, come una bellissima Rolls Royce della Politoys con interni in finto velluto rosso, venivano messe al centro della pista con le porte aperte, e i cofani alzati, come se fossero lì come modelli civettuoli a godersi anche loro le corse dei compagni di scatolone, dove al termine del pomeriggio finivano insieme. Quindi, dicevo, un campionato mondiale con tanto di ordini d'arrivo e classifiche, e tutto rigirosamente scritto a mano...sui block notes dell'Alfa, naturalmente!
Facemmo anche dei concorsi di eleganza, dove ognuno di noi dava un punteggio a ogni modello per la linea, la qualità delle parti con cui era assemblato, l'accuratezza dei dettagli, la funzionalità delle aperture, ecc. Insomma Villa d'Este dei modellini l'abbiamo creato noi. Si cresceva con l'automobile intono a noi e nel 1963 arrivò la prima macchina della famiglia: un Alfa Romeo Dauphine, targata MI747088, dopo alcuni mesi di targa di cartone 5638B6, se non ricordo male.
Papà iniziò a portarci a casa dei modelli un po' strani, di una scala nettamente inferiore, quindi modelli un po' ingombranti con preoccupazione della mamma che vedeva aumentare improvvisamente la richiesta del nostro spazio: erano le Togi. Iniziò una 158 in kit, 10 pezzi non di più, con una particolare chiave per avvitare le ruote. Poi la Giulietta SS rossa, la Giuletta Sprint bianca.

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1930 - 6C 1750 S Torpedo - Mille Miglia (30a assoluta) - #99 Basso Ferrari
Produttore: Rio 4202
Acquisto: Emilio (diecast) 12/07
Curiosità: fa sorridere pensare che i Signori Basso e Ferrari, semplice omonimo del più famoso corridore e costruttore(?), abbiano voluto cimentarsi in una delle più massacranti corse automobilistiche con un modello di vettura non proprio studiata per quel genere di corse, una Torpedo. Probabilmente era la vettura di famiglia; scelta probabilmente indirizzata dalle vittorie delle più "corsaiole" 1750 GS dominatrici a quel tempo delle gare su strada di quel tempo. Sarebbe come se corressero in questi tempi la 24 ore di Le Mans, con una Audi A2 verde pisello. Infatti anche il colore azzurro della nostra Alfa Torpedo lascia pensare ad una vettura di famiglia; senz'altro non avranno corso con la capote abbassata, con le strade in quelle condizioni avrebbero caricato a bordo molta terra. Hanno invece concluso in modo più che dignitoso questi due anonimi, ai molti, corridori della domenica, che forse il giorno successivo alla gara saranno tornati alla loro routine lavorativa.
Altri modelli 1750 nel catalogo RIO:
4019/1 1750 Torpedo '32 - rosso/nera
4019 1750 Torpedo '32 - avorio/nera
4199 1750 Torpedo Cabriolet '30 - rosso/nera
4200 1750 Torpedo Cabriolet '30 - blu/nera

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1935 - Bimotore - Gran Premio Tripoli (5a assoluta) - #56 Chiron (partito in ultima posizione in griglia)
Produttore: Top Model TMC070
Acquisto: Euromodellismo (diecast) XX/9X
Curiosità: al GP di Tripoli erano presenti due Bimotore, una questa l'altra affidata a Nuvolari che giunse 4°. Chiron era partito in ultima fila, e si difese bene. La Bimotore come sappiamo aveva una potenza pazzesca per l'epoca, ma non riusciva a metterla tutta sulla strada, infatti dopo pochi giri doveva sostituire i pneumatici e non riuscì a prevalere sulle vetture tedesche. Notare la manovella di avviamento anche sul posteriore. Era una vettura tutta Scuderia Ferrari, e sul libro di Fusi si vede bene il mostro di tecnica che era questa vettura dai due motori.
Altri modelli Bimotore nel catalogo Top Model:
TMC065 Bimotore - G.P. Tripoli '35 (4a ass.) - #42 Nuvolari - rossa
TMC066 Bimotore - G.P. Avus '35 - #9 Nuvolari - rossa
TMC067 Bimotore - Record '35 - Nuvolari - rossa
TMC071 Bimotore - Nuvolari, con pinna posteriore - rossa

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1939/1940/1945 - 6C 2500 Sport - Touring - stradale/auto del Generale Graziani/50° della pace in Europa ed.limitata
Produttore: Solido L'age d'or 4161/Le auto dei comandanti 9584/ricorrenze 4595-06
Acquisto: Museo dei trasporti Lucerna (CH)/e-bay (diecast) XX/9X
Curiosità: ecco come approfitarne di uno stampo per fare varianti su temi, un po' diversi dal solito. I due modelli fuori ordinanza sono abbastanza rari e anch'io ho fatto fatica ad aggiudicarmeli ad un prezzo decente. Quello grigio ha anche le decal da applicare sui parafanghi, primo o poi le metterò. Lo stradale lo tengo giusto per fare il trittico, ma non penso di allargare la collezione con la versione aperta.
Altri modelli 6C 2500 Sport nel catalogo Solido:
4160 6C 2500 Sport aperta - rossa

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1940 - 512
Produttore: ABC
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 03/10

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1948 - 6C 2500 S Cabriolet - Ghia - Rudy Crespi
Produttore: BBR ARV01 Serie Vintage
Acquisto: e-bay (speciale) XX/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1952 - 1900 Sprint - Touring - Mille Miglia (22a assoluta) - #449 Fangio Sala
Produttore: TronClub 23B
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 11/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1952 - 1900 Sprint - Touring - Mille Miglia (18a assoluta) - #425 Sanesi Griffini
Produttore: TronClub 23B
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 11/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1952 - 6C 2500 SS - Touring - Coppa della Toscana - #1205 Bartecchi
Produttore: Klaxon KLK-045
Acquisto: privato (speciale/kit) 05/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 1900 Sprint Berlinetta Aereodinamica Tecnica 5 - Bertone - Salone di Torino
Produttore: Provance Moulage K704
Acquisto: Euromodellismo (speciale/kit) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 6C 3000CM - Colli - 24 ore Le Mans (ritirata cambio 12h) - #21 Sanesi Carini
Produttore: Provance Moulage K163
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 6C 3000CM - Colli - 24 ore Le Mans (ritirata motore 3h) - #22 Fangio Marimon
Produttore: Provance Moulage K163
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/09

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 6C 3000CM - Colli - 24 ore Le Mans (ritirata assale posteriore 12h) - #23 Kling Riess
Produttore: Provance Moulage K163
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 6C 3000CM - Colli - Mille Miglia (2a assoluta) - #422 Fangio Sala
Produttore: Provance Moulage K163
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1953 - 6C 3000CM Spider - Colli - Gran Premio Supercortemaggiore Merano (1a assoluta) - #46 Fangio
Produttore: Provance Moulage K666
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1954 - 6C 3000CM PR - Monza (Prove - distrutta) - Sanesi
Produttore: F.B. Model FB06
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1954 - Alfa/Abarth 2000 coupè - Ghia - Salone di Torino
Produttore: ABC abc173
Acquisto: privato (speciale/montata) 01/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1954 - 1900C Sprint Cabriolet - Pininfarina
Produttore: LookSmart LS147A
Acquisto: privato (speciale) 03/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1955 - 1900 Spider Prototipo - Museo di Arese
Produttore: F.B. Model FB05
Acquisto: Francia Forum Auto italiane (speciale/kit) 10/09

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1955 - 1900 Spider Prototipo - Vermicino Rocca di Papa Coppa Galera (2a assoluta) - #244 Sanesi
Produttore: Ramei RMK01
Acquisto: Novegro(speciale/kit) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1957 - Alfa/Abarth 1100 Record Pinin Farina - Monza (Prove - distrutta) - Thiele
Produttore: Barnini bar-57
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1956 - Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Coppa Intereuropa Monza (1a classe 1300) - #43 Leto di Priolo
Produttore: Beep Bop bb018
Acquisto: e-bay (speciale) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1957 - Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Mille Miglia (33a assoluta 7a classe 1300) - #121 Carlo Maria Abate
Produttore: Beep Bop bb011
Acquisto: e-bay (speciale) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1958 - Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - 24 ore Le Mans (ritirata alimentazione 8h) - #36 Ubezzi Catulle - Squadra Virgilio Conrero

Produttore: Beep Bop bb019
Acquisto: e-bay (speciale) XX/07
Curiosità: la bandierina francese sul lato destro della vettura era stata messa per la nazionalità del secondo pilota.

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1958 - Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - 24 ore Le Mans (ritirata incidente 8h) - #37 Hebert Lauga - Squadra Virgilio Conrero
Produttore: Provance Moulage K373
Acquisto: Emilio (speciale/montato) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1958 - Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Coppa delle Alpi (1a assoluta) - #207 de Lageneste Consten

Produttore: Provance Moulage K373
Acquisto: e-bay (speciale/montato) XX/06
Curosità: si è discusso molto sul colore reale di questa vettura http://www.alfabb.com/bb/forums/limited-production-1960-1977/34821-complete-svz-file-18.html#post431808 e alla fine si è giunti a confermare un grigio perla, non bianca come questa e neanche metalizzata come il modello di IV Model. La stessa vettura si aggiudicò anche la Liegi-Sofia-Liegi

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1960 - Giulietta Sprint SZ - Zagato - Coppa delle Alpi (1a assoluta) - #30 de Lagenneste Gredes
Produttore: Provance Moulage K339
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/10

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1961 - Giulietta Sprint Veloce Goccia - Michelotti
Produttore: Tron p222
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1961 - Giulietta Sprint SZ - Zagato - Lyon-Charbonneires (1a assoluta) - #21 Oreiller Masoero - Squadra Virgilio Conrero
Produttore: Provance Moulage K264
Acquisto: e-bay (speciale/montato) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1962 - Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - 24 ore Le Mans (10a assoluta 2a classe 1300) - #39 Sala de Luca - Scuderia Sant'Ambroeus
Produttore: Tron P241
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1962 - Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - 24 ore Le Mans (ritirata frizione 23h) - #40 Foitek Ricci - Scuderia Sant'Ambroeus
Produttore: Beep Bop bb023
Acquisto: e-bay (speciale) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1963 - Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - 24 ore Le Mans (ritirata cambio 16h) - #34 Sala Rossi - Scuderia Sant'Ambroeus
Produttore: Provence Moulage K598
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1963 - Giulia Tubolare - Zagato - Prototipo GTZ
Produttore: Provence Moulage K410
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1964 - Giulia Tubolare - Bertone - Canguro
Produttore: Bonini Models 4300160
Acquisto: e-bay (speciale) 02/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1965 - Giulia Super
Produttore: LookSmart ls001b
Acquisto: e-bay (speciale) XX/05

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1965 - Giulia Sprint GTC - Touring
Produttore: LookSmart ls006c
Acquisto: Novegro (speciale) 09/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1965 - Giulia Sprint GTA - Bertone
Produttore: LookSmart ls005a
Acquisto: e-bay (speciale) XX/05

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1965 - Giulia Sprint GT Junior - Bertone
Produttore: LookSmart ls007a
Acquisto: e-bay (speciale) XX/04

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1966 - Giulia 1600 Scarabeo 2° prototipo - OSI - Museo di Arese
Produttore: Alezan ALEAC012 - Edizione Limitata n.27 di 200
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 09/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1967 - 33/2 Stradale (Prototipo - Tipo doppio faro) - Museo di Arese
Produttore: Tenariv N97
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1967 - 33/2 Stradale (Prototipo - Tipo doppio faro) - Museo di Arese
Produttore: Tecnomodel TCK04
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1967 - 33/2 Stradale (Definitivo) - Scaglione - Museo di Arese
Produttore: Tecnomodel TCK01
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/06
Curiosità: il modello come si vede non è riuscito molto bene perchè il kit non è dei migliori, a differenza del kit della Issima, molto ben fatto. Questo modello consiglio di acquistarlo già montato, magari quello blu!

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1967 - 33/2 - Test a Le Mans - #37 De Adamich Zeccoli Businello Rolland
Produttore: Provance Moulage K838
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/07


>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1968 - 33/2 - 24 ore Daytona (7a assoluta) - #22 Casoni Biscaldi
Produttore: Provance Moulage K186?
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1969 - 33/2 - Ronde Cevenole (1a assoluta) - #70 Giunti
Produttore: Provance Moulage K1529
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1970 - 33/3 - 24 ore Le Mans (ritirata incidente 5h) - #38 Zeccoli Facetti
Produttore: Provance Moulage K305
Acquisto: e-bay (speciale/montata) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1970 - 33/3 - 24 ore Le Mans - #36 e #37
Curiosità: il #36 è errato (vedi modello precedente PM); all'interno della scatola della #37 c'è scritto di chiedere al produttore il foglio delle decal

Produttore: Solido 1934 e 187
Acquisto: Novegro/e-bay (diecast) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1970 - Montreal - Bertone - Salone di Ginevra
Produttore: LookSmart ls018a
Acquisto: e-bay (speciale) xx/05

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1971 - March 711 - GP USA (11a assoluta) - #27 De Adamich
Produttore: Franco Model
Acquisto: e-bay (speciale/montata) 11/14

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1971 - 33T3 - Targa Florio (1a assoluta) - #5 Vaccarella Hezemans
Produttore: BBR PJ09B
Acquisto: e-bay (speciale/montata) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1971 - Alfasud - Caimano - Salone di Torino - Ital Design
Produttore: Alezan 221P
Acquisto: Euromodellismo (speciale/montata) XX/00

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1972 - 33TT3 - 12 ore Sebring (ritirata frizione 117° giro) - #31 Revson Stommelen
Produttore: MG Model (Fast43)
Acquisto: e-bay (speciale) XX/09

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1972 - 33TT3 - 24 ore Le Mans (ritirata cuscinetti 19h) - #19 Stommelen Galli
Produttore: Project 43 XXX
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1973 - 33TT3 - 24 ore Le Mans (15a assoluta) - #60 Facetti "Pam" Zeccoli - Brescia Corse
Produttore: Provence Moulage K846
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1973 - 33TT12 - 1000KM Nurburgring (ritirata frizione 12° giro) - #8 Stommelen De Adamich
Produttore: Remember/Madyero M16
Acquisto: Novegro (speciale/montata) 09/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1974 - 1750 Sprint GTAm - D.R.M. - Medley Bourbon - #117 Bischoff - Touren und Sportwagen Hans H. Stahlberg
Produttore: SCALA43 s43k037
Acquisto: Novegro (speciale/kit) XX/99

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1974 - Montreal - D.R.M. Nürburgring Eifelrennen 1975 (ritirata) - Medley Bourbon - #18 Meyer - Touren und Sportwagen Hans H. Stahlberg
Produttore: BBR RGK05
Acquisto: ??? (speciale/kit) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1974 - FNM Rio
Produttore: NEO Model
Acquisto: TINY Cars (speciale) 11/14

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1975 - Giulia Sprint GTA Gruppo 5
Produttore: RS Models/Barnini
Acquisto: e-bay (speciale) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1979 - F1 177 - Test F1 1977 - #35 Giacomelli
Produttore: Villa Model XXXX
Acquisto: e-bay (speciale) XX/9X

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1979 - Alfetta GTV Turbo Gruppo 5 - D.R.M. Zolder (ritirata) - #14 Heinz Isert
Produttore: Competition43 C157
Acquisto: privato (speciale) 03/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1984 - AR6 - Azienda Elettrica Milanese
Produttore: M.V.I. MVIK054
Acquisto: Novegro (speciale/kit) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1986 - Vivace Coupè - Salone di Torino - Pininfarina
Produttore: Alezan 273
Acquisto: privato (speciale/montato) 03/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1988 - Alfa 6 - Vigili del fuoco pista di Balocco
Produttore: Bee Bop bb028
Acquisto: e-bay (speciale/montato) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1988 - 164 Pro Car V10 - Pininfarina
Produttore: Alezan 87P
Acquisto: privato (speciale/montato) 02/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1989 - SZ - Zagato
Produttore: MAKE UP LSJ002/B
Acquisto: Euromodellismo (speciale) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1990 - 164 - Pininfarina - Vigili del fuoco pista di Balocco
Produttore: Zeppelin
Acquisto: Euromodellismo (speciale/montato) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1990 - 164 Quadrifoglio Verde - Pininfarina
Produttore: Alezan 122P
Acquisto: Euromodellismo (speciale/montato) XX/XX

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1990 - Spider 2000 - Pininfarina
Produttore: Carpin Model CPG03 Limited Edition
Acquisto: e-bay (speciale) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1991 - 33 1.7 16V - C.I.V.T. - Totip Jolly Club - #99 Tamara Vitali
Produttore: SC Model k25
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1992 - RZ - Zagato
Produttore: MAKE UP LSJ005/C
Acquisto: Euromodellismo (speciale) XX/02

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1994 - 145 Quadrifoglio Verde
Produttore: Bonini Models PM0129
Acquisto: e-bay (diecast) XX/98

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1995 - 145 1.7/16V Coupè - 1° Campionato Francese - #11 Guibbert
Produttore: Alezan 196P
Acquisto: privato (speciale/montato) 02/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1995 - Nuvola - Salone di Parigi
Produttore: Tecnomodels TCA10
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 05/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1996 - Issima - Sbarro
Produttore: Tecnomodel TCK09
Acquisto: e-bay (speciale/kit) XX/03

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1996 - Progetto 5 - Zender
Produttore: Alezan 202P
Acquisto: Novegro (speciale/kit) XX/06

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

1998 - 145 Aventura - Berman
Produttore: Alezan ALEAC013 - Edizione Limitata n.14 di 200
Acquisto: e-bay (speciale/montato) 09/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

2000 - 156 TS - Challenge 2000 - #2 Kerseboom - Dutch Champion
Produttore: Minichamps XXXX
Acquisto: e-bay (diecast) XX/01

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

2001 - Vola LF - Fioravanti - Salone di Ginevra
Produttore: ABC abc146r
Acquisto: e-bay (speciale/montata) 05/08

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

2003 - Kamal - Salone di Ginevra
Produttore: Alezan 254P
Acquisto: e-bay (speciale/montata) XX/04

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

2006 - 6C 1750 GS - Centenario della Coppa Milano-Sanremo 1906-2006
Produttore: Brumm
Acquisto: Emilio (diecast) XX/07

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

_

2007 - 8C Competizione - Salone di Francoforte
Produttore: LookSmart LS303B
Acquisto: e-bay (speciale) XX/08



Modificato da - ambulancedriver in data 05/12/2014 00:29:18
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 08/12/2007 : 09:56:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ehi!!
dove stanno tutti gli altri modelli???
una bella panoramica?? giusto per gradire..


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 08/12/2007 : 22:40:00  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Volevo metterli piano piano, gustandoli poco alla volta. Essendo poi la maggior parte in scatoloni, la panoramica della cantina o del box sarebbe piuttosto squallida!




ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 21/01/2008 : 19:46:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bellissime le giulia sprint GT e GTC della looksmart..


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3021 Messaggi

Inserito il - 05/02/2008 : 08:08:32  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aldo, complimenti innanzitutto per la collezione

Stavo dando un'occhiata alla bellissima Giulietta SV di Carlo Abate , modellino che montai anni fa e che cadde rovinosamente a terra durante le incursioni di mio figlio .....ma non aveva anche un faro di profondità centrale, sotto lo scudetto


Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 05/02/2008 : 09:42:10  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da gianluca66

Aldo, complimenti innanzitutto per la collezione

Stavo dando un'occhiata alla bellissima Giulietta SV di Carlo Abate , modellino che montai anni fa e che cadde rovinosamente a terra durante le incursioni di mio figlio .....ma non aveva anche un faro di profondità centrale, sotto lo scudetto



Dunque il modello è un BeeBop, quindi già costruito, e mi pare che la versione con il faro di profondità sia di un'altra corsa.
Cerco le foto e poi le posto.
Grazie.

_


ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon
Torna all'inizio della Pagina

ALFA BRAVO
Utente


Regione: Liguria
Prov.: Roma
Città: ROMA


96 Messaggi

Inserito il - 20/02/2008 : 18:45:02  Mostra Profilo Invia a ALFA BRAVO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Complimenti per le collezioni comunque anche io sono un collezionista di automodelli in special modo in scala 1/43. La mia collezione è composta di oltre 2000 pezzi di vari anni e tematiche anche se in particolar modo la maggioranza sono di auto italiane.Le Alfa Romeo occupano una parte importante, a loro è riservata una cura particolare, di modelli particolari riguardanti l'Alfa ho una serie di Giulia del 1994 che avevano disputato un campionato tutte con livree diverse,e alla collezione non poteva mancare la mia attuale Alfa 155 Silverstone dello stesso colore della mia,cioè argento,riprodotta da Minichamps.
Ciao a tutti

FULVIO
Torna all'inizio della Pagina

AlfoneSuper
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Desenzano d/G


374 Messaggi

Inserito il - 26/02/2008 : 23:43:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AlfoneSuper Invia a AlfoneSuper un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


...Complimenti,non c'è che dire!

Alfa 1900 Super
Giulia 1300 ti
Spider 2.0 i.e.
M.B. S 500
M.B. ML 320
Fiat Punto 75 SX
Vespa GT 125L
Vespa P 125 X
Torna all'inizio della Pagina

pier93
Utente


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


91 Messaggi

Inserito il - 03/03/2008 : 22:03:40  Mostra Profilo Invia a pier93 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
senza parole soprattutto x quel modello dell'alfa 33 della sc model!! davvero stupendo
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 09/04/2008 : 22:48:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho notato che hai comprato parecchi modelli su ebay..
ti sei rivolto solo al mercato italiano o anche a quello estero?
e se estero, con quali nazioni ti sei trovato meglio con
le spedizioni?



----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 18/04/2008 : 22:57:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cavolo!! non ne hai PK!!
Ok.. mi piace questa lista.. adesso scelgo e ti invio quello che mi prendo..


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3021 Messaggi

Inserito il - 14/06/2008 : 22:49:50  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aldo, ho notato che non ti sei interessato di TZ1 e TZ2 , eppure le realizzazioni di Best Model non sono male ....come mai ?

Niente male anche le edicolose di Fabbri, che vengono via a buon prezzo anche su e-bay


Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 14/06/2008 : 22:56:10  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dammi il tempo...porto su dalla cantina uno scatolone alla volta, lo nascondo in camera del figlio maggiore e quando sono a casa da solo tiro fuori i modelli e li elenco e se ci riesco tento anche di fotografarli...vedrai, arriverà anche il loro turno...

_

ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon

vi chiedo una firma...
http://firmiamo.it/milanosiamonoi

Modificato da - ambulancedriver in data 15/09/2011 16:54:32
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 18/06/2008 : 22:19:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Aldo devo proprio dirtelo.. La tua collezione mi piace tantissimo.. ormai è diventata la mia linea guida. Nella maggior parte dei casi rispecchia parecchio quelli che sono i miei gusti e quindi mi sarà molto utile per la scelta dei futuri acquisti.


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 24/06/2008 : 19:21:53  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- abc004 512 - Museo Arese 1940 - rossa
- abc033 6C 2500 - Farina - 1940 - 106/500 grigia metall.
- abc034 6C 2500 - Touring - 1940 - nero
- abc038 6C 1750 GTC - Guida Interna Semirigida - 1932 - celeste/blu
- abc039 6C 1750 GS - Flying Star - Touring - 1931 - bianca
- abc041 8c 2900 A - Botticella - Mille Miglia (1a ass.) 1936 - #75 Brivio/Ongaro - rossa
- abc054 Tipo 158A - GP Tripoli 1939 - #44 Farina - rossa
- abc058 6C 2300 - Touring - Soffio di Satana - 1934 - blu
- abc83b Tipo 12C/37 - GP Italia 1937 - #20 (errato #30) Guidotti - rossa
- abc123 6C 1750 cabrio - Sala - 1932 - rossa
- abc132 166 Bella - Bertone - Salone di Ginevra 1999 - grigio metall.
- abc137 6C 2500 Berlina 6/7 posti - 1949/53 - nera
- abc146r 75 Vola LF - Fioravanti - Salone di Ginevra 2001 - rossa
- abc173 Alfa/Abarth 2000 Coupè - Ghia - Salone di Torino 1954 - blu/bianca
- abc203 2600 Coupè Speciale - Pininfarina - 1963 - verde metall.
- abc243 750 Spider - Colli - 1955 - 15/500 rossa
- abc261 Tipo 8C/35 six wheels - Bo'ness Hill Climb 1953 - #75 - verde

- BRK11(abc072) 6C 2300B Berlinetta Pescara - Touring - 24h Targa Abruzzo (1a ass.) 1934 - #24 Cortese/Severi - rossa
- BRK43(abc121) 6C 1500 - Touring - proprietà Mario Patrese - 1939 - kit-
- BRK43(abc149) 1900 Gran Luce - Francis Lombardi - 1953 - kit
- BRK43(abc153) 2000 Coupè Praho - Touring - Salone di Torino 1960 - kit

Totale ABC Model = 18 + 3 kit

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- MM07 6C 1750 GS - a Gasogeno - Mille Miglia 1933 - #69 Ferraguti/Agostini - rossa

Totale A&G Modellli = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 87P 164 Pro Car V10 - 1988 - rossa
- 94P Giulia Sport - Pininfarina - Salone di Torino 1965 - bianca
- 100P 33 Spider "Cuneo" - Pininfarina - Salone di Torino 1971 - bianca
- 104P P/33 "Roadster" - Pininfarina - Salone di Torino 1968 - bianca
- 115P 33 "Iguana" - Ital Design - Salone di Torino 1969 - grigia metall.
- 117P 33 16V Quadrifoglio Verde 1990 - kit (*) in alternativa
- 118P 33 1.7 L. Quadrifoglio Verde 1989 - kit
- 122P 164 Quadrifoglio Verde - Pininfarina - 1990 - verde metall.
- 131P 33 1.7 Sprot Wagon - Pininfarina - 1986 - rossa
- 133P 164 "Proteo" Coupè - Centro Stile - Salone di Ginevra 1992 - amaranto metall.
- 135P 75 Turbo Wagon - Rayton Fissore - Salone di Torino 1986 - rossa
- 136P 33 S.16V Permanent 4 1991 - kit (*) in alternativa
- 158P Sprint 6C Gruppo B 1983 - rossa
- 166P Alfasud Sprint 1.5 - Rally di Montecarlo (1a Gruppo A) 1985 - #20 Balas/Laine - rossa
- 185P 146 1.7/16V 1995 - kit
- 196P 145 1.7/16V Coupè - Campione di Francia 1995 - #11 Guibbert - gialla/grigia metall./blu
- 202P 75(?)Progetto 5 - Zender - 1996 - grigia metall.
- 212P 33 1.5 4x4 - Rally di Montecarlo (1a Gruppo N) 1986 - #30 Panciatici/Tilber - rossa - kit
- 219P 145 Coupè 1997 - A. Delon - kit
- 221P Alfasud "Caimano" - Ital Design - Salone di Torino 1971 - azzurro metall.
- 225P Alfetta Spider - Pininfarina - Salone di Torino 1972 - gialla
- 230P Alfetta Coupè - Pininfarina - Salone di Torino 1972 - rossa - kit
- 233P 33 - Pininfarina - Salone di Ginevra 1969 - gialla - kit
- 252P Giulia 1600 GTA "Scarabeo" - Osi - Salone di Parigi 1966 - grigia metall.
- 254P "Kamal" - Salone di Ginevra 2003 - senape metall.
- 262P 33 "Navajo" - Bertone - Salone di Ginevra 1976 - grigia - kit
- 267P Alfetta GT "Eagle" - Pininfarina - Salone di Torino 1975 - rossa/nera
- 269 164 "Vivace" Spider - Pininfarina - Salone di Torino 1986 - rossa/grigia metall.
- 273 164 "Vivace" Coupè - Pininfarina - Salone di Torino 1986 - rossa/grigia metall.
- 282 Alfa 6 "Delfino" - Bertone - Salone di Ginevra 1983 - grigia metall.
- ALECD12 Giulia 1600 "Scarabeo" 2° prototipo - Osi - 1966 - Museo di Arese - ediz. lim. 27 di 200 - avorio

Totale Alezan = 31 (8 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- AM43-214 6C 2500 SS Ala Spessa - Touring - Targa Abruzzo 1939 - #6 Leonardi - grigio metall.
- AM43-292 8C 2300 Cabriolet - Pininfarina - 1932 - grigia/blu 36/100
- AM43-300 6C 2500 SS Cabriolet - Pininfarina - 1942 - crema

Totale Alfa Model 43 = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 020M Giulietta SV Conrero spider - Le Mans (ritirata 96° giro) 1960 - Squadra Conrero - #40 De Leonibus/Consten - rossa

Totale ALM = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 542 Alfasud TI - Montecarlo 1979 (26a ass.) - Air France - #18 Vincent/Calvier - blu bianca rossa
- 554 Alfasud TI Gr.2 - Tour de Corse 1981 (rit.) - Yacco - #71 Leude/Mikluo - gialla

Totale Arena = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

/Public/data/ambulancedriver/2014107231029_ARS.jpg[/img

- 33 - Polizia - azzurro/bianca
- 33 - Taxi Milano - gialla
- 155 - Polizia - azzurro/bianca
- 155 - Carabinieri - blu/bianca
- 155 - amaranto
- 33 Sportwagon - rossa
- 33 Sport Prototipi - rossa

Totale ARS Model = 7

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Atlas

- XXX 2000 - Les Voitures de Spirou et Fantasio - 1958 - nera
- XXX Giulietta - L'Alfa des journalistes des Bijoux de la Castafiore - 1958 - panna

Totale Atlas = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

AutoStory/Brumm/Microworld

- XXX 8C 2300 diorama - Mille Miglia 1933 - #98 Nuvolari/Compagnoni - rossa 558/1500

Totale AutoStory/Brumm/Microworld = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- ar35 8C 2300 - Castagna - 1932 - blu/amaranto

Totale Autoreplicas = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- A08 RLSS - stradale - 1922/1927 - rossa
- A10 163/16C Prototipo - 1941 - rossa
- A11 6C 2300 Spider - Telaio Pescara - 1934 - kit

Totale Autostile = 3 (1 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Giulietta Sprint 1a versione - Bertone
- 7152 stradale - celeste
- 7154 Tour de Corse (1a ass.) 1957 - #88 Nicol/de Lageneste - blu
- 7173 Mille Miglia 1956 - #106 Sgorbati/Zanelli - blu
- 7206 Rally del Sestriere 1958 - #58 Sharamm/Falk - rossa
- 7261 Mille Miglia (56a ass. 6a classe 1300) 1955 - #243 Cabalen/Guarducci - rossa/bianca
- MM011 Mille Miglia 1996 - #193 Birkhimer/Stevens - blu

Giulietta Sprint Veloce - Bertone
- 7153 stradale - beige banana
- 7171 Tour de Corse (2a ass.) 1960 - #113 Rolland/Augias - rossa
- 7172 Zeltweg 1957 - #69 Peroglio - bianca
- 7205 Tour de France (6a ass.) 1956 - #43 Schell/Vidilles - rossa

Giulietta Sprint 2a versione - Bertone
- 1027 Winter Maraton 1977 - #93 Brusciotti/Cangiotti - rossa
- 1029 Rievocazione Mille Miglia Ruoteclassiche - #029 - bianca
- 7177 stradale - nera
- 7203 Old Cars Races Alfa Racing - rossa
- 7294 Montecarlo-Sestriere 1987 - #78 Tessore/Mollica - bianca

Giulietta SZ - Zagato
- 7160 stradale - rossa - con calottine ai fari
- 7162 stradale - blu metallizzato - con cerchi diversi
- 7184 Fornovo-Montecassio 1962 - #294 Degli Innocenti - bianca/rossa
- 7185 Targa Florio 1962 - #16 Sinibaldi/Castellano - arancione
- 7186 Tour de Corse (4a ass.) 1962 - #90 Rolland/Augias - rossa
- 7187 Tour de France (6a ass.) 1960 - #129 Lageneste/Gredes - rossa
- 7233 Tour de France (17a ass.) 1960 - #131 De Luca/Allegrini - bianca
- 7247 Targa Florio 1969 - #130 Stataro/Bruschi - rossa

2000 Sprint - Bertone
- 7220 stradale - bianco antico

2600 Sprint - Bertone
- 7260 Old Cars Races - bianca
- 7276 Tour de France (rit.) 1963 - #76 Vidiles/Thepenier - rossa
- 7305 Montecarlo-Sestriere 1987 - #19 Buzzonetti/Rondinelli - bianca

Totale Bang = 27

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- PJ09B 33T3 - Targa Florio (1a ass.) 1971 - #5 Vaccarella/Hezemans - rossa/arancione
- ARV01 6C2500 Sport - Ghia - Salone di Torino 1948 - bordeaux metall. - Lim. 500
- RGK04 Montreal - Bertone - London Show 1973 - kit
- RGK05 Montreal - Bertone - D.R.M. Nurburgring 1975(Zolder 1974?) - Medley's Bourbon - #18 Meyer - bianca

- C280 Giulietta - 2010 - l.e.50 blu metall.

- BLM4301 6C2500 Super Sport Cabrio - 1949 - l.e.250 nera
- BLM4302 6C2500 Super Sport Villa d'Este - Museo Alfa Romeo - l.e.100 oro

Totale BBR = 7 (1 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- bar57 Alfa/Abarth 1100 - Record Pinin Farina - Monza (Prove - distrutta) 1957 - Alfonso Thiele - rossa/bianca

Totale Barnini = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- BB011 Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Mille Miglia (33a ass. 7a classe 1300) 1957 - #121 C.M.Abate (Amoco) - grigio metall.
- BB018 Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Coppa Intereuropa (1a cl. 1300) 1956 - #43 Leto di Priolo - bianca
- BB019 Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Le Mans (rit. 31° giro) 1958 - #36 Ubezzi/Catulle - rossa
- BB021 Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - Salone di Torino 1961 - grigio metall./rossa
- BB023 Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - Le Mans (rit. 225° giro) 1962 - #40 Foitek/Ricci - Scuderia Sant'Ambroeus - grigio metall.
- BB027 2000 Convertibile 2+2 - Touring - 1958 - rossa con ruote a raggi
- BB028 Alfa 6 - Vigili del fuoco Pista di Balocco - 1988 - rossa
- BB063 Alfetta GT Gr.2 - Rally 4 Regioni (4a ass.) 1975 - #8 Svizzero - Speciale per Club Alfa Sport n.6 di 10
- BB100 Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Giro di Sicilia (10a ass. 2a classe 1300) 1957 - #157 Gorza - rossa
- BB109 2600 sprint SZ - Zagato - Prototipo Museo di Arese - 1963 - gialla n.17 di 100
- BB122 Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - Sebring (22a ass. 3a classe 1300) 1962 - #61 Dore di Priolo/Theodoracopoulos/Sala(?) - Scuderia Sant'Ambroeus - bianca 5/50

Totale BeeBop = 11

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Giulia 1600 Tubolare TZ1 - Zagato
- 9060 Monza 1963 - #275 Bandini - bianca
- 9061 Targa Florio 1965 - #60 Kim - gialla
- 9068 Le Mans 1964 - #40 Masoero/Rolland - verde metall.
- 9074 Tour de France (7a ass.) 1964 - #150 Rolland/Augias - rossa
- 9097 Le Mans 1964 - #41 Biscaldi/Sala - rossa/bianca
- 9116 Monza 1964 - #199 Nabakov - bianca
- 9132 Le Mans 1964 - #57 Bussinello/Deserti - rossa
- 9190 Sebring 1964 - #53 Stoddard/Kaser - rossa/gialla
- 9267 Le Mans 1965 - #44 Koob/Finchelstein - rossa/gialla
- 9313 Tour de Corse (rit.) 1963 - #100 Masoero/Maurin - gialla
- 9504 Tour de Corse (rit.) 1964 - #102 Richard/Rosinski - bianca

Giulia 1600 Tubolare TZ2 - Zagato
- 9092 Nurburgring 1966 - #76 De Adamich/Zeccoli - rossa
- 9105 Targa Florio 1966 - #126 Pinto/Todaro - rossa/nera
- 9113 Sebring 1966 - #63 Geki/Andrey - rossa/gialla
- 9118 Monza 1967 - #28 DeLeonibus/Bibona - bianca
- 9141 Monza 1967 - #29 Volontero/Sangri - azzurra
- 9174 Le Mans 1965 - #41 Bussinello/Rolland - rossa/bianca
- 9184 Le Mans 1965 - #42 Zuccoli/Geky - rossa/bianca
- 9193 Monza 1967 - #27 Pilette/Trosch - rossa/gialla

33/2
- 9120 Daytona (6a ass.) 1968 - #23 Andretti/Bianchi - rossa/blu
- 9121 Daytona (5a ass.) 1968 - #20 Vaccarella/Schutz - rossa/bianca
- 9147 Spider Targa Florio (rit.) 1969 - #262 De Adamich/Vaccarella - rossa/bianca
- 9186 Imola (3a ass.) 1968 - #2 Casoni/Dini - rossa/gialla
- 9191 Spider Targa Florio (6a ass.) 1968 - #182 Baghetti/Biscaldi - rossa/gialla
- 9200 Daytona (7a ass.) 1968 - #22 Casoni/Biscardi - rossa/gialla
- 9204 Spider Mugello (rit.) 1968 - #1 Zeccoli/Pilette - rossa/blu
- 9255 Le Mans (6a ass.) 1968 - #40 Casoni/Biscaldi - rossa /blu
- 9272 Le Mans (rit.) 1968 - #41 Baghetti/Vaccarella - rossa/bianca
- 9293 Le Mans (rit.) 1968 - #65 Trosch/von Wendt - rossa/gialla
- 9351 Le Mans (rit.) 1969 - #36 Pilette/Slotemaker - rossa/blu
- 9408 Luanda (rit.) 1972 - #5 Peixinho - verde metall.

Totale Best = 31

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- BZ120 1900 BAT7 1954 - azzurro metall.
- BZ234 1900 BAT5 1953 - visone metall.
- BZ235 1900 BAT9 1955 - grigia metall.
- BZ250 1900 C52 - Disco Volante Coupè - Touring - 1952 - Museo di Arese - rossa
- BZ251 1900 C52 - Disco Volante Spider - Touring - 1952 - Museo di Arese - rossa

Totale Bizzare = 5

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- PM0129 145 Quadrifoglio Verde - 1994 - azzurro metallizzato
- 4300160 Giulia 1600 Tubolare "Canguro" - Bertone - 1964 - rossa

Totale Bonini Models = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- R26 A.L.F.A. - 60 HP Corsa - 1911 #5 - rossa
- R89 1900 - 1950 - amaranto
- R78 8c 2300 - Mille Miglia 1932 - #106 - rossa
- R138 8c 2300 - 1932 - crema/blu
- R140 8c 2900B - Rally Colli Torinesi 1938 - #142 - rossa
- R141 8c 2900B - Mille Miglia 1938 - #143 - rossa
- R89S 1900 - VV.FF. - rossa
- R282 33SC12 - 500Km Monza (1a ass.) 1977 - #2 Brambilla - rossa
- R283 33SC12 - Coppa Florio (1a ass.) 1977 - #1 Merzario - rossa
- S001/01 158 - F1 World Champion 1951 - Fangio - Millenium Edition -L.E. - gold
- S006/03 6c 1750 GS - Centenario Coppa Milano-Sanremo - 1906-2006 - #100 - L.E. - rossa
- S008/12 1900 - Per la Fed. Integraz. Andicap - Posta Svizzera 35 anni - 1973/2008 - L.E. - nera/gialla
- S010 8c 2900B - XXXXX - #36 XXXX - L.E. n°519 - rossa/bianca
- S053 158 - 1° G.P. Italia 1950 - #10 Farina - L.E. - rossa
- S054 158 - 1° G.P. Francia 1950 - #6 Fangio - L.E. - rossa
- S055 158 - 2° G.P. Svizzera 1950 - #12 Fagioli - L.E. - rossa
- S057 1900 - Rally di Montecarlo 1955 - #374 Pochon/Honorè - L.E. - rossa
- S059 8c 2300 - 1# Mille Miglia 1933 - #98 Nuvolari con figurino - L.E. - rossa
- XXX 33TT12 - Salone internazionale del Giocattolo Milano 1995 - L.E. - argento/viola

Totale Brumm = 19

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- XXX 8C 2300 - 100° Anniversario della nascita di E. Ferrari - 14/6/1931 L'ultima vittoria di Ferrari - Bobbio Passo del Penice 1931 - #150 - E.L. n.123/1000 - rossa
Prodotto da Brumm, elaborato da GMG da un'idea di Shopping Formula 1 Maranello

Totale Brumm/GMG = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- CPG03 Spider 2000 - Pininfarina - 1990 - Limited Edition - rossa
- CPS03 Alfa Abarth 1000 GT - Bertone - Salone di Torino 1958 - rossa
- CPS05J Giulia Sprint GTA - Gruppo 5 Silhoutte - Jagermeister - 1975 - arancione/bianca

Totale Carpin Model = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



-XX Spider 2000 Veloce Targa - Pininfarina - Polizia olandese POLITIE #33 - 1970 - bianca/rossa
-XX Spider 2000 Veloce Targa - Pininfarina - Polizia olandese R'JKSPOLITIE #34 - 1970 - bianca/rossa
-XX GT Cabrio - Bertone - 2003 - rossa

Totale Delta Models = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 203 Giulietta Spider - Pinifarina - Hard Top - 1959 - rossa
- 208 Giulietta Spider - Pinifarina - Rally Montecarlo (rit.) 1959 - #249 Lobies/Pietri - Hard Top - azzurra/nera
- 361 Giulietta Sprint - Bertone - 1960(?) - argento
- 365 Giulietta Spider Monoposto - Mille Miglia (rit.) 1956 - #425 Sanesi - rossa
- 368 Giulietta Sprint - Bertone - Tour de Corse (3a ass.) 1957 - #85 Oreiller/Masoero - blu/bianca
- 443 Giulia Sprint 1300 Junior - Bertone - 1969 - senza scalino - marrone
- 449 Giulia Sprint 1600 Junior - Bertone - Silverstone 1974 - Roger Clark Cars - Penthouse Racing - #68 S.Clark/R.Clark - senza scalino - rossa/bianca

Totale Detail Cars = 7

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

DSA

- DSA010 6C 2500 SS - Mille Miglia (2a ass.) 1940 - #84 Farina/Mambelli - rossa

Totale DSA = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- R1002A Duetto 1300 soft-top - Pininfarina - celeste

Totale Exem = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- EXO0001 500 Transporter - S.A. Scuderia Ferrari - Coppa Vanderbilt 1936 - giallo
- EXO0002 500 Transporter - Scuderia Alfa Romeo - Squadra Formula 1 1950 - rosso

Totale Exoto = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- FB04 412 - Prototipo - Vignale - Mille Miglia 1951 - #427 Bonetto/Casnaghi - grigia metall.
- FB05 1900 Spider - Prototipo - 1955 - Museo di Arese - rossa
- FB06 6C 3000CM PR - Monza 1954 - Sanesi - rossa
- FB08 3500CM - Zagato - 19XX - kit
- FB09b 8C 2900A spider passo corto - Touring - 1937/39 - kit
- FB09e 8C 2900A spider - Touring - 1a Gp Argentina 1950 - #38 XXXX - rossa
- FB10 6C 2500 SS spider - Touring - 1939 - kit
- FB16c 8C 2900B berlinetta - Touring - blu francia
- FB23 Tipo P2 - Targa Florio (1a ass.) 1930 - #30 Varzi - kit
- FB36b/e 8C 2900B spider passo corto - Touring - Maharaja d'India 1938 - marrone/beige
- FB47 8C 2900A spider - Touring o Pininfarina? - S. Moore 1936 - grigioazzurro metall.
- FB50d 6C 2500 SS cabrio - Touring - verde chiaro
- FB55b 412 - Touring - GP Anversa (1a ass.) 1938 - #28 Sommer/Severi - rossa
- FB58b 8C 2300 - Touring - con figurino Mussolini - amaranto
- FB77b 6C 2300 - Zagato - Mille Miglia 1937 - #112 Cortese - bianca
- FB80c 6C 1500 SS - Zagato - 12° 12 ore Brooklands 1929 - #70 Fronteras/Thom - verde
- FB84a RM Cingolato - Esercito Italiano - 1940 - verde militare
- FB85b 6C 2500 Coloniale - 2a serie - El Alamein 1942 - giallo sabbia
- FB87a 6C 2300 spider - Mille Miglia 1938 - #131 Rangoni/Conia - rossa
- FB90a 8c 2900B spider - Stabilimenti Farina - 1938 - blu
- FBXXX 8C 2300MM - Touring - 1a 24 ore Spa 1932 - #38 Brivio /Siena - rossa
- FBXXX 6C 2300B - XXX - 1938 - beige/marroncina

Totale FB Model = 22 (4 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 20 12C TipoC - Coppa Vanderbilt (1a ass.) 1936 - #8 Nuvolari - rossa
- 509 6C 2500 Spider Corsa - Ala Spessa - 1939 - rossa

Totale FDS automodelli = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Franco Models

- March 711 - 11a GP Stati Uniti 1971 - #27 De Adamich - rossa

Totale Franco Models = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- MC076 Gillet Vertigo - 24 ore Spa 2004 - #101 Lanfort/Lambert/Vande Wauwer - rossa - kit

Totale Francorchamps = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- XXXX 6C 2300 Pescara Cabrio chiusa - Castagna - 1937 - beige

Totale Future Model = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- GMK082 2000 Ambulanza - Allestimento Fratelli Mariani - P.A. Concordia Fosdinovo (MS) - 1975 - kit
- GMK109 Giulia Cabriolet Prototipo - Bertone - 1963 - luci di bosco metall.

Totale Gamma Models = 2 (1 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- GR.AR06 GTV Cup - Pininfarina - 1999 - Limited Edition - rossa
- Giulia Torpedo Colli - Visita del Presidente Saragat ad Arese - 1966 - bianca

Totale Giocher = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 04 Giulietta Spider - Tour de Corse (5a ass.) 1959 - #78 Trautmann/Dassaud - bianca
- 44 Giulietta Spider - SCCA USA 1983 - #86 XXXX - rossa
- 65Y 2600 Sprint - Zagato - 1964 - gialla

Totale Glamour = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 45 184 V8 Turbo 1500 - Benetton Euroracing Team - 1984 - #23 Cheever - verde

Totale HiFi = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 8092 155 V6 TI - ITC 1996 - #5 Larini #6 Nannini - bianche

Totale HPI Racing = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- KE43000011 Alfetta 2000 Quadrifoglio Oro - 1983 -grigio nube metall.
- KE43000090 Alfasud Sprint Q.V. - 1984 - nera
- KE43000152 Alfa 6 2.5 V6 Quadrifiglio Oro - 1983 - luci di bosco metall.

Totale Kess = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- KLK-005 8C 2900B corto Coupè - Pininfarina - 1936 - rossa
- KLK-006 8C 2900B corto Spider - Pininfarina - 1936 - rossa
- KLK-013 6C 2300 Coupè - Rossi di Montelera - 1938 - blu scura
- KLK-014 6C 2300 Coupè Pescara - 1938 - nera
- KLK-015 6C 2300 Spider Pescara - 1938 - rossa (???)
- KLK-016 6C 2300 Spider Pescara - Bruno Mussolini - 1936 - nera
- KLK-017 6C 2500 SS Coupè - Touring - 1939 - nera
- KLK-018 6C 2500 SS Spider - Touring - 1939 - nera
- KLK-019 2000 Berlina - 1958 - blu
- KLK-020 2600 Berlina - 1962 - prugna
- KLK-023 6C 2500 Coupè - Pininfarina - Salone di Ginevra 1950 - blu
- KLK-024 2000 Gran Luce 2 porte - Bertone - Salone di Ginevra 1959 - rossa/bianca
- KLK-029 6C 2500 S Coupè - Touring - 1942 - Re Carol di Romania - 1942 - nera
- KLK-026R 6C 2500 Berlina Turismo - 1939 - 5 posti - rossa
- KLK-034 6C 2500 Berlina Turismo - Mussolini/Salò - 1944 - mimetica
- KLK-036 6C 2500 Torpedo - Re Vittorio Emanuele - 1940 - nera con omini
- KLK-037 6C 2500 SS Coupè Super Gioiello - Ghia - 1950 - blu francia
- KLK-038 6C 2500 Turismo Convertibile - Boneschi - 1944 - grigia metall.
- KLK-039 6C 2500 SS Coupè Supergioiello - Ghia - Lido di Venezia 1950 - panna/blu
- KLK-040 6C 2300 MM Pescara - 1937 - rossa
- KLK-041 6C 2300B Cabrio - Worblaufen - 1938 - nera
- KLK-045 6C 2500 SS Spider - Touring - Coppa della Toscana 1952 - #1205 Bartecchi - bianca
- KLK-050 6C 2500 SS Berlinetta Speciale - Pininfarina - 1947 - nera
- KLK-052 6C 2500 Convertibile - Boneschi - 1947 - kit
- KLK-053 6C 2500 Berlina - Boneschi - 1947 - nera

Totale Klaxon = 25 (3 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Klaxon di Piero Fava Kurt

- 2-2005 Giulia Spider - Speed Record "Bonnie" - 370,15 Km/h Bonneville 2005 - gialla kit

Totale Klaxon PFK = 1(kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- K09 1900 Spider - Touring - Salone di Ginevra 1957 - blu
- K15 8C 2300 Spider GS - Zagato - Salone di Milano 1937 - nera (errata la classificazione del produttore come 8C 2900 - fonte Patrick)
- K18 1900 SS - Zagato - Mille Miglia 1955 - #415 Fornassari/Fortunato - grigio metall. kit
- K31 1900 SS - Zagato - Alex Marx - 1954 - 2 verde metall. kit
- K23B Giulietta SVZ - Zagato - 1° classe 1300 Stellavena Boscochiesanuova 19XX - #338 De Leonibus - bianca kit

Totale IV Model = 5 (4 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Vincitrici Le Mans

- LM31 8C 2300 - Le Mans (1a ass.) 1931 - #16 Birkin/Lord Howe - rossa
- LM32 8C 2300 - Le Mans (1a ass.) 1932 - #8 Chinetti/Sommer - rossa
- LM33 8C 2300 - Le Mans (1a ass.) 1933 - #11 Sommer/Nuvolari - rossa/gialla
- LM34 8C 2300 - Le Mans (1a ass.) 1934 - #9 Chinetti/Etancelin - blu

MOCO60 GT 3.2 V6 - 2004 - rossa

CLC045 Giulietta Berlina - 1956 - Museo di Arese - corallo

MUS002 8C 2900B - Touring - 1938 - rossa
XXXXXX 6C 2500S - Touring - 1939 - rossa
XXXXXX 6C 2500SS - Touring - 1939 - bronzo/beige

Totale Ixo = 9

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

La Mini Miniera

- 2uettottanta - Pininfarina - 2010 - rossa

Totale La Mini Miniera = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Lilliput/Vitali

- Alfetta 159 Sperimentale - 1953 - rossa
- 1900M prototipo Matta - 1951 - grigia
- 1900 prototipo - 1950 - nera

Totale Lilliput/Vitali = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- LS001B Giulia Super - 1965 - bianca
- LS005A Giulia Sprint GTA - Bertone - 1965 - rossa
- LS006C Giulia Sprint GTC - Touring - 1965 - verde
- LS007A Giulia Sprint GT Junior - Bertone - 1965 - senape
- LS018A Montreal - Bertone - 1972 - arancione
- LS021B Giulietta SS - Bertone - 1957 - rossa
- LS146A 1900C Sprint - Touring - 1954 - crema
- LS147A 1900C Sprint Cabriolet - Pininfarina - 1954 - verde metall.
- LS303B 8C Competizione - Salone di Francoforte 2007 - gialla metall.
- LS304A 8C Spider - Salone di Ginevra 2008 - bianco perla
- LS380 TZ3 "Corsa" - Zagato - Villa d'Este 2010 - rossa
- LS392A 4C Concept - Motorshow Ginevra 2011 - rosso metallizz.

Totale LookSmart = 12

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 186 T33/4 - CAN AM Riverside (9a ass.) 1972 - Team Otto Zipper - #33 Scooter - rossa
- 197 T33/3 - CAN AM Laguna Seca (5a ass.) 1973 - Team Otto Zipper - #33 Milt - rossa
- 344 Giulietta SZT - Sebring (11a ass. 1a classe 1300) 1962 - #63 Swanson/Richardson/Durant - grigia chiara
- ??? 33TT12 - Spa 1975 - #2 XXXX - rossa kit

Totale MA = 4 (1 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- LSJ002/B SZ ES30 - Zagato - 1989 - gialla
- LSJ005/C RZ - Zagato - 1992 - nera
- LSJ013/A 1600 Spider Duetto Hard Top - Pininfarina - 1966 - rossa

Totale Make Up = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- MK180 75 V6 - Gruppo A - 8a. ass. Tour de Corse 1988 - #16 Rouby/Martin - Gema Team/Radiola - bianca/rossa

Totale Meri Kit = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Sport Series
- S.55 33/2 coda lunga - Mugello (rit.) 1967 - #33 Bianchi/Giunti - rossa

Fast by Ciemme43
- Fast25 33TT3 - Le Mans (rit.) 1972 - #17 Elford/Marko - rossa/gialla
- Fast36 33/3 - Le Mans (rit.) 1970 - #36 De Adamich/Courage - rossa/bianca
- Fast43 33TT3 - Sebring (rit.) 1972 - #31 Revson/Stommelen - rossa/rossa
- Fast48 33TT3 - Daytona (rit.) 1972 - #7 Stommelen/Revson - rossa/rossa

- art125 March 711 Alfa Romeo - GP Sud Africa 1971 - #8 De Adamich - kit

Totale MG Model Plus = 6 (1 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- MICK03 6C 2500SS Ala Spessa - Touring - Mille Miglia 1940 - #80 Chiodi/De Zorzi - rossa
- MICK05 Giulia 1600 Tubolare TZ Spider Prototipo Prova TO772 - Zagato - 1961 - rossa

Totale Minicar = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Stradali
- 400120100 Alfasud 3 porte - 1972 - blu
- 400120120 Alfetta GT - 1876 - rossa
- 400120160 Alfasud Ti - 1974 - rossa
- 400120201 Alfetta 1600 - 1975 - gialla
- 400120300 GTV - 2003 - nera
- 400120324 GT - 2003 - azzurro metall.
- 400120330 GTV Spider - 2003 - grigia metall.
- 400120360 GT - 2004 - Beru Top Ten Safty Car - rossa
- 400120410 156 CrossWagon - 2004 - verde metall.
- 400120500 159 - 2005 - grigio metall.
- 400120511 159 Sportwagon - 2006 - rossa
- 400120530 1750 Spider Veloce - Pininfarina - 1968 - bianca
- 400120560 147 - 2005 - luci di bosco metall.
- 400120570 Brera - 2006 - rossa
- 400120590 159 - Race Control 2008 - grigia metall.
- 400120600 Giulia GTA Junior - Bertone - 1968 - rossa
- 400120621 Montreal - Bertone - 1973 - verde
- 400120630 2600 Spider - 1964 - nera
- 400120652 Spider - Evoluzione - 2008 - bianca
- 400120760 Spider 2.0 - Pininfarina - 1983 - azzurra metall.
- 400120801 MiTo - 2009 - grigia metall.
- 400120820 Alfasud Sprint - 1976 - rossa
- 400120904 Giulia 1300 - 1970 - verde
- 430120000 147 - 2001 - rossa
- 430120700 156 - 1997 - grigia metall.
- 430120710 156 Sport Wagon - 2001 - nera

Speciali
- 403120484 6C 2500 Sport Freccia D'oro - Touring - 1947 - rosso scuro - (Hobby Model Expo)
- 436120332 Spider - Pininfarina - Fulda - 2003 - nera
- 436120920 33 Stradale - Scaglione - 1967 - n.3268 di 9999 - rossa

Competizione
- 430940126 155 V6 TI - DTM 1994 - Team Engstler - #26 Struwe - bianca
- 430940127 155 V6 TI - DTM 1994 - Team Schubel Jagermeister - #27 Bartels - arancione
- 430940202 155 V6 TI - DTM 1994 - Team Alfa Corse - #2 Nannini - rossa
- 430940212 155 V6 TI - DTM 1994 - Team Schubel - #11 Francia - rossa
- 430940218 155 V6 TI - DTM 1994 - Team Schubel - #18 Nissen - gialla/rossa/blu
- 430950207 155 V6 TI - DTM 1995 - Presentazione Martini - #7 Nannini - bianca
- 430950218 155 V6 TI - DTM 1995 - Presentazione - #18 Modena - rossa
- 430950312 155 V6 TI - DTM 1995 - #12 Alboreto - rossa
- 430950313 155 V6 TI - DTM 1995 - #13 Giudici - blu
- 430950426 155 V6 TI - DTM 1995 - Team Alfa Corse 2 - #26 Fisichella - rossa

- 430941206 155 TS - Superturismo Italia 1994 Classe 2 - #6 Tamburini - gialla
- 430941209 155 TS - Superturismo Italia 1994 Classe 2 - #9 Modena - rossa

- 4012138025585 Brabham/Alfa Romeo F1 BT46 1978 - #1 Lauda
- 4012138025608 Brabham/Alfa Romeo F1 BT46 FanCar - 1° ass. GP Svezia 1978 - #1 Lauda
- 4012138025615 Brabham/Alfa Romeo F1 BT46 FanCar - GP Svezia 1978 -#2 Watson

- 430992011 156 STW - Team Euroteam 1999 - #11 Modena - rossa
- 430992012 156 STW - Team Euroteam 1999 - #12 Sheld - rossa
- 430XXXXXX 156 - Dutch Champion Challenge 2000 - #2 Kerseboom - nera

- 400751202 33TT12 - Team WKRT - 750 Km Spa(1a ass.) 1975 - #2 Pescarolo/Bell - rossa

Le Glorie dell'Alfa Romeo
- 403120403 Giulietta Sprint - Bertone - 1954 - azzurro
- 403120433 6C 1750 G.S. - Zagato - 1930 - rossa
- 403120443 Giulia Sprint GTA - Bertone - 1965 - rossa
- 403120463 75 3.0 V6 America - 1989 - nera
- 403120473 8C 2900B Berlinetta - Touring - Le Mans 1938 - #19 Sommer/Biondetti - rossa
- 403120523 8C Competizione - 2003 - rosso metall.
- 403120533 Giulia 1600 Spider Duetto - Pininfarina - 1966 - rossa
- 403241203 GP P2 - XXXXX 1924 - #10 XXXXX - rossa
- 403511222 Alfetta 159 - GP Spagna 1951 - #22 Fangio - rossa
- 403651203 Giulia TZ2 - Zagato - 1965 - rossa
- 403751202 33TT12 - Team WKRT - 1a Monza 1975 - #2 Merzario/Lafitte - rossa
- 436120220 Alfetta 1,8 - 1972 - bianca
- 436120700 164 3.0 V6 Super - 1992 - bordeaux
- 436120720 Giulia Sprint GT Junior Z 1.6 - Zagato - 1972 - gialla
- 436120730 Giulia Spider - Pininfarina - 1962 - azzurra
- 436120760 Spider 2.0 - Pininfarina - 1983 - rossa
- 436711210 T33/3 - 1000 Km Nurburgring (rit.) 1971 - #10 Stommelen/Galli - rossa
- 436721235 Giulia GTA Junior - Bertone - Jarama 1972 - #35 Colzani/Pooky/Venturi - bianca/verde

Bond Collection
- 436120141 GTV6 - film Octopussy - 1983 - grigia metall.

Forze dell'ordine
- 400120290 Alfetta 1800 - Carabinieri - 1982 - blu/bianca
- 400120291 Alfetta 1800 - Polizia - 1972 azzurro/bianca
- 400120990 Giulia 1600 - Carabinieri - 1970 - blu/bianca
- 400120991 Giulia 1600 - Polizia - 1970 - azzurro/bianca
- 430120790 156 - Polizei - 1997 - bianca/verde

- 4012138010147 155 - DTM 1993 - #14 Danner - rossa - scala 1/64

Totale Minichamps = 73

Modificato da - ambulancedriver in data 01/12/2014 01:00:20
Torna all'inizio della Pagina

lucesku
Utente


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Cosenza


859 Messaggi

Inserito il - 25/06/2008 : 17:23:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucesku Invia a lucesku un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' capitato anche a me.. ogni post ha un limite.. per questo ho diviso la mia collezione su 4 post..


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku
Torna all'inizio della Pagina

FANTOMAS
STAFF


Regione: Veneto
Città: Padova


10221 Messaggi

Inserito il - 03/03/2009 : 06:28:55  Mostra Profilo Invia a FANTOMAS un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
PUBBLICATO IL PROGRAMMA DELL'EVENTO


TUTTE LE INFORMAZIONI QUI


UN OCCASIONE DA NON PERDERE !!!


CHIUSURA ISCRIZIONI: 24/03/09









Passione e amicizia, colora di Alfasport la vita !
Ogni lunedi ore 21.45 MINI-RADUNO TRIVENETO a Padova c/o Mc.Donald's fronte Stadio Euganeo.
Al mercoledi ore 21.30 incontro quindicinale a Verona c/o Birreria Paulaner.
Al giovedi ore 21.30 incontro quindicinale a Belluno c/o Birreria Excalibur.
Al martedi ore 21.30 incontro quindicinale a Palmanova (UD) c/o Street fire saloon.



Torna all'inizio della Pagina

v6 2500
Utente


Regione: Veneto
Prov.: Verona
Città: verona


2 Messaggi

Inserito il - 10/01/2010 : 10:34:09  Mostra Profilo Invia a v6 2500 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da lucesku

Cavolo!! non ne hai PK!!
Ok.. mi piace questa lista.. adesso scelgo e ti invio quello che mi prendo..


----Alfa 33 1.5 Ti-------------Giulietta 1.6--------------------Alfa 75 2.0 TS-------

La mia collezione Alfa Romeo
Lucesku

Torna all'inizio della Pagina

alfista 73
Utente


Regione: Sicilia


11 Messaggi

Inserito il - 19/11/2011 : 10:58:25  Mostra Profilo Invia a alfista 73 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
wow..bellissime...complimenti!
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 15/11/2012 : 00:09:01  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

MR Collection

- 44 1900C Sprint Cabriolet - Pininfarina - 1951 - rossa

Totale MR Collection = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

MVI

MVIK054 AR6 - Azienda Elettrica Milanese - 1984 - arancione

Totale MVI = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- M47031 159 - Safety Car Super Bike 2007 - nera
- M47037 1750 - Coppa delle Alpi (7a ass. 1aGr.1) 1968 - #60 Bianchi/Jaquemin - verde
- M47038 1750 - Tour de France (rit.) 1969 - #35 Raudet/Pasquier - amaranto
- M47065 Romeo 2° - Gelati Alemagna - 1965 - panna/bronzo
- M47075 1900 Super - 1956 - panna/corallo
- M47100 T33/3 - Trento Bondone (4a ass. 1a prot. 3.0) 1971 - #148 Riccardone - blu/oro
- M47132 1900 TI - Carrera Panamericana Messicana 1954 - #252 Velazquez - grigio chiaro/muso rosso
- M47137 Giulia GTA - Tour de Corse (26a ass.) 1966 - #48 Giunta/Coiro - rossa
- M47138 1900 TI - Carrera Panamericana Messicana 1954 - #256 Mantovani/Chiappa - marroncina
- M47142 Giulia GTA - Tour de Corse (6a ass.) 1965 - #59 Bianchi/Harris - rossa
- M47148 1900 Super - Carrera Panamericana Messicana 1954 - #255 Carini/Sambrotta - marrone chiaro
- M47159 Giulia GTA - Tour de Corse (rit.) 1969 - #71 Pinto/Santonacci - bianca
- M47172 1900 Super - Carrera Panamericana Messicana 1954 - #251 Sanesi/Cania - caffè

Totale M4 = 13

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- NEO45550 Alfetta 2000 - 1977 - argento
- NEO45040 FNM 2300 Rio - 1974 - blu scuro

Totale NEO = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 5916260 156 CrossWagon - Giugiaro - 1994 - verde metall.
- 790003 166 Restyling - Giugiaro - 2003 - grigia metall.
- 790303 Giulia 1300 TI - soccorso stradale - 1969 - arancione/bianca
- Edicola Alfa 6 - 1a serie - 1979 - marrone scuro

Totale Norev = 4

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

N3C

- Filobus "Mille" SEAC/CGE - ATM Milano serie 200/220 - 1963 - arancione - Scala 1/87 modello n.A035

Totale N3C = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Romeo 2°
- Autocarro - civile - rosso
- Autocarro - "Michelin" - giallo/blu
- Furgone - Carabinieri - verde
- Furgone - Guardia di Finanza - grigio
- Furgone - Polizia Stradale - verde
- Furgone Tetto Alto - Vigili del Fuoco - rosso
- Furgone - "Brill" - giallo/nero
- Furgone - "Pirelli" - giallo/rosso
- Furgone - "Michelin" - giallo/blu
- Furgone - "Ramazzotti" - grigio
- Furgone - "Marmitta Abarth" - rosso/nero/bianco
- Furgone - "Wiler Vetta" - azzurro
- Furgone - "Olà" - bianco
- Furgone - "Lame Gillette Blu" - azzurro
- Furgone - "Star" - giallo
- Furgone - "Vamarplast" - rosa
- Furgone - "Alitalia" - biaco/verde
- Furgone Tetto Alto - "Rabarbaro Zucca" - blu/giallo
- Combinato Tetto Alto - Polizia Stradale - azzurro
- Ambulanza - Esercito - verde
- Ambulanza - Polizia - azzurro
- Ambulanza - Croce d'Oro - crema
- Ambulanza - Croce Rossa - beige
- Ambulanza Tetto Alto - Croce Rossa - beige
- Ambulanza Tetto Alto 2°tipo - Croce Rossa - beige
- Ambulanza - Misericordia di Prato - verdino

F11/F12/A11/A12
- Autocarro Doppia Cabina - Esercito - verde
- Autocarro Doppia Cabina - Vigili del Fuoco - rosso
- Furgone - "Bufab Norge As" - bianco
- Furgone Tetto Alto - Carabinieri - blu/bianco
- Combinato con scale - Vigili del Fuoco - rosso
- Ambulanza - Polizia Stradale - azzurra
- Ambulanza - Esercito - verde
- Ambulanza - Carabinieri - blu
- Ambulanza - Guardia di Finanza - grigio
- Ambulanza - Croce Rossa - bianca
- Ambulanza - Aviazione Civile - blu
- Ambulanza - Vigili del Fuoco - rossa

Totale OFF43 = 38

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Onyx

Indy 1990 Collection
- 065 March Alfa Romeo - #20 Guerrero - nera/oro
- 071 March Alfa Romeo - #40 Al Unser Sr. - bianca/oro

Touring Cars Collection
- XT10 155 V6 Ti - I.T.C. 1996 - Alfa Corse Martini Racing - #6 Nannini - bianca
- XT13 155 V6 Ti - I.T.C. 1996 - Alfa Corse J.A.S. - #9 Modena - rossa/grigia
- XT15 155 V6 Ti - I.T.C. 1996 - Alfa Corse J.A.S. Martini Racing - #9 Modena - rossa
- XT19 155 V6 Ti - I.T.C. 1996 - Alfa Corse J.A.S. Bosch - #19 Watt - bianca

Totale Onyx = 6

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Original Miniatures

- OM116 33/3 - Prove Le Mans 1969 - #19 Bianchi/Zeccoli - rossa

Totale Original Miniatures = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- PI-118 8C 2900 B Berlinetta - Touring - Le Mans 1938 - #19 Sommer/Biondetti - rossa
- PI-119 8C 2900 B Berlinetta - Touring - 1938 - rossa

Totale Pinko = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Giulia
- PK099 1300 TI - stradale - blu chiaro
- PK101A Super - Squadra Volante - verde militare
- PK102 1600 - Vigili del Fuoco - rossa
- PK101C 1300 - Reparto Mobile - verde militare
- PK101S 1600 - Polizia Ticinese - bianca/blu
- PK103A 1300 - Taxi di Milano - verde/nera
- PK103B 1600 - Taxi di Roma - gialla
- PK107 1600 - East African Safari 1967 - #29 XXXX - bianca
- PK108A Super - Carabinieri - verde militare
- PK108B Super - Carabinieri Angelini 1970 - blu/bianca
- PK108C 1300 TI - Carabinieri - blu
- PK109 Super - Targa Florio 1989 - Gruppo Pantere Storiche - #115 - verde/giallo/bianca
- PKC006 1600 - Guardia di Finanza - grigia
- PK2028 Super - Raid della Fratellanza 1968 - bianca
- PK2029 Super - Montecarlo 1966 (rit.) - #98 Mascardi/Pirie - bianca/nera
- PK5004 1300 TI - stradale - 1969 - rossa
- PKC008 RAI - azzurra metallizzata
- PKR1034 Nuova Super - Taxi Milano - bianca
- TF05 Trofeo Giulia 1994 - #5 Papandrea - rossa/gialla
- TF14 Trofeo Giulia 1994 - DRM Corse - #16 XXXX - azzurra/gialla
- xxxx90 anni Alfa Romeo - 1° ottobre 2000 - Pista Balocco Alfa Challenge Team - azzurra

Giulia GTA - Bertone
- PK42S Spa-Francorchamps 1968 - Team VDS - #52 Scotemerker/Pilette - rossa
- PK46B Mugello 1967 - Joig Team - #178 XXXX - oro/nero
- PK047 Tour de Corse 1968 - #25 Bianchi/Vic - rossa
- PK48 1° Coppe delle Alpi 1970 - #61 Rolland/Augias - rossa
- PK49 Targa Florio 1970 - Team Monzeglio - #172 - gialla/nera
- PK50 Squadra Angelini 1968 - #80 XXXX - bianca/rossa

Giulia GTASA - Bertone
- PK66 Daytona 1968 - #24 Cella/Zeccoli - rossa

Giulia GTAJunior - Bertone
- PK68 1° Divisione Spa-Francorchamps 1968 - #83 Schickentanz/Dutsi - blu
- PK138 Spa-Francorchamps 1972 - #81 Carini/Zeccoli - bianca/arancione
- PK2005 Targa Florio 1972 - #88 XXXX - bianca/rossa/verde
- PK2030 1° Paul Ricard 1971 - #40 Picchi/Chasseuil - rossa

Giulia GT Junior
- xxxx Pace Car Villa Frattina - Trofeo Giulia - 1994 - blu

Giulia GTV 2000 - Bertone
- PK91A stradale - blu metallizzata
- PK92 Spa-Francorchamps 1973 - #55 Berger/Dubos - rossa/azzurra
- PK93 Montecarlo 1973 - #24 Larrousse/Delferier - rossa/gialla
- PK94 Spa-Francorchamps 1972 - #42 Andruet/Ragnotti - rossa/gialla

Giulia GTAM - Bertone
- PK130 Silverstone 1970 - SRT Holland - #105 XXXX - rossa
- PK132 Zolder 1971 - Kent - #12 XXXX - bianca/oro
- PK133 Brno 1971 - Kent - #36 XXXX - bianca/rossa
- PK136 Spa-Francorchamps 1971 - #42 Hezemans/Facetti - senape
- PK2038 Tour de France (7a ass.) 1970 - #58 Pianta/Alemani - bianca

Giulia TI Super
- PK101B Polizia Squadra Volante - verde militare
- PK104A Presentazione - rossa
- PK105 Tour de France 1964 - #42 DeAdamich/Scarambone - bianca

Giulia Break - Colli
- PK172B Polizia Assistenza Rally - Scuderia Pantere Storiche - verde militare
- PK172C Polizia Stradale Autostrade - celeste
- PK173 Assistenza Alfa Romeo Olanda - gialla
- PK173A Assistenza Alfa Romeo 1971 - bianca
- PK175 Pubblicitario Amoco - rossa/bianca
- PK176 Carabinieri Nucleo Cinofili 1969 - blu/bianca
- PK179 Assistenza Vacanze Autostrade - arancione/bianca

Alfetta
- PK211 1800 - Polizia - verde militare
- PK213 1800 - Vigili del Fuoco - rosso
- PK216 1800 - Guardia di Finanza - blu
- PK222 Gruppo 2 - Jolly Club - San Martino 1974 - #3 XXXX - rossa
- PK223 Gruppo 2 - Jolly Club - 333 Minuti 1974 - #5 Dall'ava/Maiga - blu olandese
- PK225 Gruppo 2 - Zandvoort 1973 - #21 Facetti/Stommelen - blu olandese
- PK2034 Gruppo 2 - Telefunken - Kyalami 1976 - #XX Arnold/Chatz - bianca/blu/arcobaleno

Alfetta 2000
- PK241 Carabinieri - blu/bianca
- PK241A Carabinieri Esercito 1979 - verde militare opaco
- PK242 Polizia Squadra Volante - celeste
- PK243 Vigili del Fuoco - rosso/bianca
- PK244 Taxi Milano - bianca
- PK247 Polizia Inglese - bianca/arancione

Alfetta GT/GTV/GTV6
- PK253 GTV Grand Prix - stradale - 1981 - rossa
- PK261 GTV TurboDelta - Guida TV - Costa Smeralda 1980 - #7 Verini/Reisoli - rossa
- PK262 GTV6 - Totip - Campionato Europeo Turismo 1984 - #51 Lombardi/Francia - bianca/verde
- PK263 GTV - Butch - Spa-Francorchamps 1977 - #43 Francia/Bigazzi/Facetti - rossa
- PK264 GTV - Spa-Francorchamps 1977 - BUTCH - #42 Francia/Bigliazzi - blu
- PK265 GTV 2000 - Turismo Autovama - 1978 - #33 XXXX - bianca
- PK266 GTV - Garden Stores - Spa-Francorchamps 1976 - #34 XXXX - rossa
- PK269 GTV TurboDelta - Guida TV - Costa Brava 1980 - #3 XXXX - rossa
- PK2018 GTV6 - Safari 1983 - #15 XXXX - rossa
- PK2024 GTV6 - Jensen - Sicilia 1983 - #23 XXXX - nera
- PK2033 GTV - Elba 1975 - #11 Ormezzano/Marenghi - bronzo

75
- PK193 1600 - Taxi di Roma - gialla
- PK193A 1800ie - Taxi di Milano - bianca
- PK194A 1600 - Polizia Stradale Polizia-Polizei - celeste
- PK195 1600 - Carabinieri - blu/bianca
- PK195A 1800 - Carabinieri Esercito - verde militare
- PK195B 1800 - Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo Protezione Civile - blu
- PK196 1800ie - Vigili del Fuoco - rossa
- PK197 75T - Polizia - Giro d'Italia 1989 - #24 Gomboso/Tagliapietra - celeste
- PK198 75T - Polizia - Giro d'Italia 1988 - #32 Zanon/Tagliapietra/Bolla - bianca
- PK199 75T - Cobra - Rovergue ???? - #12 XXXX - rossa/bianca
- PK201 T.S. - Guardia di Finanza - blu
- PK202 T.S. - Polizia Penitenziaria - blu
- PK205 V6 - Totip - Nurburgring 1986 - #63 Francia/Orovandi - bianca
- PK206 75T - Odolini - Campionato Italiano Turismo ???? - #8 XXXX - azzurra
- PK207 EVO - Giro d'Italia 1987 - n.74 Nannini - rossa
- PK208 EVO - Armi Beretta - Spa-Francorchamps 1987 - #77 XXXX - nera
- PK209 EVO - Totip Jolly Club - ???? 1991 - #4 Francia - bianca
- PK2013 EVO - Campionato Italiano Turismo 1990 - #5 XXXX - bianca
- PK2014 Turbo - LPT - Vallelunga 1991 - #27 XXXX - arancione
- PK2020 EVO - Edil Ceramica - Campionato Italiano Turismo 1990 - #11 XXXX - blu/bianca
- PK2032 Turbo - Pioneer - Rourgue 1985 - #81 XXXX - celeste/bianca
- PKC010 T.S. - Polizia Provinciale di Genova - (scatola rossa)
- PKC011 Gendarmeria di San Marino - (scatola rossa)
- PKR1001 Station Wagon 1988 - stradale - gridio metallizzato
- xxxxx EVO(?) Promo Norimberga 2000 - gialla

Matta
- PE030 AR51 - stradale scoperta - rossa

EDIZIONE LIMITATA
- PK2002 Giulia Super - 9° Gran Premio Argentino di Turismo ???? - #443 XXXX - bianca 184/2000
- PK2006 GTAM - Monzeglio & C Squadra Corse - Coppa Carri 1971 - - #58 XXXX - gialla/nera 1057/2000
- PK2007 GTAJ - Monzeglio & C Squadra Corse - Imola 1972 - #196 XXXX - gialla/nera 566/2000
- PK2010 75T - Australian - Sestriere 1986 - #49 Marconi/Stagni - rossa/bianca - Serie Speciale Lorenzi Modellismo 56/2000
- PK2011 75T - Rothmans - du Var 1986 - #2 Loubet/Andriè - blu/bianca 451/2000
- PKSS17 Giulia Super - Kyalami 1968 - #37 XXXX - bianca 246/2000
- PK8007 F12 - Pulmino - "Alitalia" - blu - 048/XXXX
- PE020 Romeo 2° - Van Assistenza Autodelta - azzurro - xxx/500

Totale Progetto K = 107

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 08a 33/3 corta - Sebring 1970 - #32 Galli/Stommelen - rossa/gialla
- 16abc 33/3 - Sebring 1969 - #32 De Adamich/Casoni - rossa/gialla
- 16abc 33/3 - Sebring 1969 - #34 Galli/Giunti - rossa/verde
- 19ac 33TT3 - Le Mans 1972 - #19 Galli/Stommelen - rossa

Totale Project43 = 4

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- K025 Spider 2000 - Pininfarina - 1982 - kit
- K124 Alfetta GTV6 - Tour de Corse (5a ass.) 1985 - #23 Loubet/Vieu - Gemaracing - rossa
- K155A 33/2 - Le Mans (5a ass.) 1968 - #38 Dini/Facetti - rossa/gialla
- K159 Alfetta GTV6 - Tour de Corse (3a ass.) 1986 - #14 Loubet/Andrie - Rothmans - blu/bianca
- K163A 6C 3000CM - Colli - Le Mans 1953 - #21 Sanesi/Carini - rossa
- K163B 6C 3000CM - Colli - Le Mans 1953 - #22 Fangio/Marimon - rossa
- K163C 6C 3000CM - Colli - Le Mans 1953 - #23 Kling/Riess - rossa
- K165C Giulietta SZT (1.6) - Zagato - Le Mans (ritirata 70° giro) 1963 - #35 Biscaldi/Kim - Scuderia Sant'Ambroeus - grigia
- K186 33/2 - Daytona (7a ass.) 1968 - #22 Casoni/Biscaldi/Zeccoli - rossa/gialla
- K196 6C 3000CM - Colli - Mille Miglia 1953 - #602 Fangio/Sala - rossa
- K196 6C 3000CM - Colli - Mille Miglia 1953 - #631 Sanesi/Cagna - rossa
- K259 Giulietta SZT (1.6) - Zagato - Le Mans (ritirata 7° giro) 1963 - #36 Foitek/Schäfer - Scuderia Filippinetti - rossa
- K264 Giulietta Sprint SZ - Zagato - Lyon Chambonnieres (1a ass.) 1961 - #31 Oreiller/Masoero - bianca/azzurra
- K282 2000 Spider - SCCA 1986 - #3 Spruel - gialla
- K288 Giulia GTA - Bertone - Coppa delle Alpi 1966 - #61 Rolland/Augias - rossa
- K295A Giulietta SVZ - Zagato - Le Mans (ritirata 59° giro) 1958 - #37 Lauga/Hébert - Squadra Virgilio Conrero - azzurra
- K295B Giulietta SVZ - Zagato - Le Mans (ritirata 66° giro) 1960 - #63 Ubezzi/Rosinski - rossa
- K305A 33/3 - Le Mans (rit.) 1970 - #35 Galli/Stommelen - rossa/gialla
- K305B 33/3 - Le Mans (rit.) 1970 - #37 Hezemans/Gregory - rossa/blu
- K305C 33/3 - Le Mans (rit.) 1970 - #38 Zeccoli/Facetti - rossa/verde
- K307 33/2 V8 - Sebring (rit.) 1967 - #66 Bussinello/Galli - rossa
- K307 33/2 - Test a Le Mans 1967 - #67 Galli - rossa (decal di ALM)
- K308B 33/2 - VDS Racing Team - Le Mans (rit.) 1969 - #38 Gosselin/Bourgoignie - rossa/verde
- K331 Giulia TZ1 - Zagato - Coppa delle Alpi 1964 - #83 Rolland/Augias - rossa
- K339 Giulietta SZ - Zagato - Coppa delle Alpi (1a ass.) 1960 - #30 de Lageneste/Gredes - rossa
- K352 Spider Hardtop - Nurburgring 1967 - #108 XXXX - kit
- K373 Giulietta Sprint Veloce SVZ - Zagato - Coppa delle Alpi (1a ass.) 1958 - #207 de Lageneste/Consten - bianca
- K393 Giulia GTAJ - Bertone - Paul Ricard (1a ass.) 1971 - #40 Picchi/Chasseuil - rossa
- K394 Giulietta SZ - Zagato - Coppa delle Alpi (1a ass.) 1963 - #19 Rolland/Augias - rossa
- K409 Giulietta SVZ - Zagato - Squadra Virgilio Conrero - Le Mans (ritirati 31° giro) 1958 - #36 Ubezzi/Catulle - rossa
- K410 Giulia TZ - Zagato - Salone di Torino 1962 - prototipo - rossa
- K524 1900 C52 - Disco Volante Spider Monoposto - Touring - Museo di Arese 1952 - rossa
- K592 1900 C SuperSprint - Touring - 1956 - marroncina
- K598 Giulietta Sprint SZT (1.6) - Zagato - Le Mans (ritirata 165° giro) 1963 - #34 Sala/Rossi - bianca
- K608 1900 SSZ Roadster - Zagato - 1957 - blu
- K616 Giulia TI Super - Tour de France 1964 - #42 DeAdamich/Scarambone - bianca
- K648 1900 SSZ Sprint - Zagato - Lyon Charbonnieres (1a ass.) 1955 - #148 Houel/Pilliet - bianca/azzurra
- K650 6C 3000CM Coupè Super Sport Speciale (Superflow IV° Prototipo) - Pininfarina - 1960 - rossa
- K666 6C 3000CM Spider - Colli - Gran Premio Supercortemaggiore Merano (1a ass.) 1953 - #46 Fangio - rossa
- K674 1900 C52 - Disco Volante Coupè - Touring - Museo di Arese 1952 - rossa
- K690 33/3 - Buenos Aires (rit.) 1970 - #4 Galli/Stommelen - rossa
- K700 2600 Sprint SZ - Zagato - Salone di Torino 1964(?) - kit
- K703 Giulia Sprint Speciale - Bertone - #81 Pryor/Marina - Team Anatholy Arutunoff - bianca
- K704 1900 Sprint - Berlinetta Aereodinamica Tecnica 5 - Bertone - Salone di Torino 1953 - visone metall.
- K822 33TT3 - Le Mans (4a ass.) 1972 - #18 De Adamich/Vaccarella - rossa/bianca
- K838 33/2 - Test a Le Mans 1967 - #37 De Adamich/Zeccoli/Businello/Rolland - rossa
- K846 33TT3 - Le Mans (15a ass.) 1973 - #60 Facetti/"PAM"/Zeccoli - bianca/azzurra
- K864 6C 3000CM Superflow II° Prototipo - Pininfarina - Salone di Parigi 1956 - rosso/bianca
- K934 6C 3000CM Superflow I° Prototipo - Pininfarina - Salone di Torino 1956 - bianca/blu
- K1184 Ralt Formula 3 - Team Marlboro - 1a ass. GP Macau 1983 - #XX Senna - kit
- K1282 Spider monoposto - Centro Stile - 1997 - rossa
- K1309 1900 Supersonica - Ghia/Conrero - Mille Miglia 1953 - #453 XXXX - bianca
- K1377 Tipo 158 Race Boat - Moschettiere - 1955 - Selva/Timossi - blu
- K1516 Racer Boat - Laura III° - 1954 - rosso
- K1529 33/2 - Ronde Cevenole (1a ass.) 1969 - #70 Giunti - rossa

Totale Provence Moulage = 55 (7 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- XXXX A.L.F.A. 24HP - 1910 - Museo di Arese - blu

Totale Racing43 = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- RMK01 1900 Sportiva Spider - Rocca di Papa 1955 - #244 Sanesi - rossa

Totale Ramei = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Remember

- REM301 33TT3 - Giro d'Italia 1975 - #518 Anduet/Cartotto - rossa

Totale Remember = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- C157 Alfetta GTV Turbo - Gruppo 5 D.R.M. - Zolder 1979 - #14 Isert - bianca

Totale Remember/Competion43 = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- M16 33TT12 - Nurburgring 1973 - #8 Stommelen/De Adamich - rossa

Totale Remember/Madyero = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Replicars BV

- 101 2000 Sportiva Coupè - Bertone/Scaglione - 1954 - rossa
- 1061 1900 SS - Zagato - 1954 - doppia gobba - grigio metall.

Totale Replicars BV = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Rialto Models

- RM038 Giulietta Sprint Veloce - Prototipo Ghia - 1954 - rossa

Totale Rialto Models = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 9 6c 1750 - 1932 - marroncino/crema
- 55 40/60 CV - Ricotti - 1914 - grigio metall.
- 70 Tipo B P3 - Targa Florio 1934 - #10 - rossa
- 71 Tipo B P3 - ruote gemellate - 1935 - rossa
- 81 40/60 - Ricotti scoperta - 1915 - rossa
- 118 Giulietta Berlina - 1955 - celeste
- 119 Giulietta TI - 1955 - corallo
- 4005/1 Tipo B P3 - Prova 1932 - bianca
- 4150 Giulietta TI - Tour de France (1a ass.) 1959 - #45 Oreiller/Masoero - bianca
- 4155 Giulietta TI - Tour de France (1a ass.) 1958 - #28 Hebert/Consten - azzurra
- 4172 Giulietta TI - Tour de France 1958 - #33 XXXX/XXXX - azzurra
- 4177 Tipo B P3 - GP Monza 1939 - #4 Varzi - rossa
- 4201 Giulietta TI - Tour de France 1957 - #66 XXXX/XXXX - azzurra
- 4202 1750 Torpedo S - Mille Miglia 1930 - #99 Basso/Ferrari - celeste
- 4212 Giulietta TI - Pechino-Parigi 2007 - #112 Chiodi/Degli Esposti - azzurro
- MM RIO 01 Giulietta - Merry Christmans - rossa a stelline - Special Edit. La Miniminiera
- SL021 Giulietta TI - Historic Races - #4 - bianca
- SL046 Giulietta - Servizio Marmitte Abarth - amaranto/bianco
- SL047 Giulietta TI - Polizia Autostradale con figurino - verde militare
- SL058 Giulietta TI - Squadra mobile - verde militare
- SL061 Giulietta - Concorso Miss Italia 1955 con figurino - grigia
- SL099P Giulietta TI - Carabinieri - con figurino - verde militare
- DR01 Giulietta TI - Diorama MM 1958 - #154 - bianca

Totale Rio = 23

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 02 33/3 - Sebring 1969 - #33 Vaccarella/Bianchi - rossa
- 05 33/2 - Le Mans (4a ass.) 1968 - #39 Giunti/Galli - rossa/verde
- 09 33/2 - Imola (1a ass.) 1968 - #3 Bianchi/Vaccarella/Galli - rossa/bianca
- 17 Giulia Sprint GTA - Bertone - Gruppo 5 Silhouette 1975 - rossa

Totale RS Model/Barnini = 4

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Sapphire Modelcraft

- k102 33T3 - Watkins Glen (1a ass.) 1971 - #30 Peterson/De Adamich - rossa/bianca
- k102 33T3 - Brands Hatch (1a ass.) 1971 - #54 De Adamich/Pescarolo - rossa/bianca

Totale Sapphire Modelcraft = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- s43k036 1300 Sprint GTAJ - Bertone - D.R.M. 1974 - Medley Bourbon - #106 - Touren und Sportwagen Hans H. Stahlberg - bianca
- s43k037 1750 Sprint GTAm - Bertone - D.R.M. 1974 - Medley Bourbon - #117 Bischoff - Touren und Sportwagen Hans H. Stahlberg - bianca
- s43k103 Giulia Speciale - Tourenw. Trophy 1994 - #69 Haydu - viola scuro metall.

Totale Scala43 Model = 3

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- K25 33 1.7 16V - C.I.V.T. 1991 - Totip Jolly Club - #99 Vitali - bianca
- K32 164 - C.I.V.T. 1992 - Wrangler - #42 Giudici - bianca
- K35 33 1.7 16V ??? - C.I.V.T. (1a Ass.) 1992 - Totip Jolly Club - #xx - XXX - kit
- K39 164 - C.I.V.T. 1992 - Ghefer Cars - #42 Giudici - kit
- K42 75 3.0 V6 America - Vallelunga 1991 - LPT - #27 Merzario/Vidali - kit

Totale SC Model = 5 (3 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- SG002B 6C 2500 SS Villa d'Este Cabrio Corto - Touring - 1948 - azzurra
- SG007 6C 2500 S Cabrio Lungo 5 Posti - Touring - 1951 - avorio/nera
- SG024 1900 Sprint - Touring - 1952 - rossa
- SG027 1900 C SuperSprint - Touring - 1956 - rossa/nera
- SG030 1900 SS - Zagato - 1956 - rossa
- SG053 6C 2500 T Villa d'Este Limousine - Touring - 1951 - blu

Totale Simple Gamma = 6

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 1572 147 - Super Produzione 2001 - rossa

6C 2500 Sport 1939/1940 - Touring
- 4161 stradale - l'Age dor - verdina metall. capote bianca
- 4595/06 50° Anniversario della Pace in Europa - Control Commission Austria - Edizione Limitata n.226 - grigia capote beige
- 9584 Cars of the Commaders - Graziani Staff Car - 1940 - sabbia

33/3
- 187 Le Mans 1970 - #37 Hezemans/Gregory - rosso
- 1934 Le Mans 1970 - #36 De Adamich/Courage - rosso

Scatola di Metallo
- 4651 166 - 1998 - blu/grigio metall.
- 4652 156 - 1998 - Auto dell'anno - azzurro Nuvola
- 4654 GTV - Pininfarina - 1995 - verde metall.
- 4655 Spider - Pininfarina - 1995 - grigio metall.
- 4656 156 TS - Vincitrice del Campionato Italiano Superturismo 1998 - #3 Giovanardi - rossa
- 4657 Nuvola - Salone di Parigi 1995 - azzurro Nuvola

Totale Solido = 12

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- S0395 Brera Prototipo - Giugiaro - 2002 - rossa
- S0397 8C Competizione Spider - Concorso di eleganza di Pebble Beach 2005 - rossa
- S0398 RZ Roadster - Zagato - 1992 - gialla
- S0483 147 GTA - CUP 2003 - Automotive System - #11 Van Leeuwen - blu/gialla
- S0484 147 GTA - CUP 2003 - Automotive System - #10 Zentvedt - azzurro/scacchi bianco nero
- S0455 156 GTA - E.T.C.C. 2002 - #24 Balzan - gialla
- S0461 156 GTA - E.T.C.C.(?) - #1 Schumacher - rossa
- S0465 156 - E.T.C.C. 2004 - #3 Farfus - rossa
- S0469 156 - E.T.C.C. 2003 - #23 Breeze - nera
- S0481 147 GTA - Cup 2003 - #2 Coronel (winner) - nera
- S0482 147 GTA - CUP 2003 - Racing Team Tempo - #8 Bastiaans - bianca/rossa
- S0608 164 Pro Car V10 - 1988 - rossa
- S0611 Giulia Sprint GT Junior 1300 - Zagato - 1970 - bianca
- S0615 SZ - Zagato - 1989 - nera
- S0616 SZ - Zagato - Trophy 1991 - #65 XXXX - bianca/gialla
- S0617 SZ - Zagato - Trophy 1991 - #59 XXXX - rossa/bianca
- S0618 33 - Pininfarina - Salone di Ginevra 1969 - gialla
- S0619 33 "Carabo" - Bertone - 1970 - verde metall.
- S1712 184T - GP Francia 1984 - #23 Cheever - verde/rossa
- S1713 185T - GP Belgio 1985 - #22 Patrese - verde/rossa
- S1790 179 - GP Monaco 1980 - #22 Depailler - rossa/bianca
- S1793 179 - GP Canada 1980 - #22 De Cesaris - rossa/bianca
- S2715 6c 2500 SS - Touring(?) - 1939 - nera/rossa
- S3870 184T - 4a GP Brasile 1984 - #23 Cheever - verde/rossa
- S3871 184T - 3a GP Italia 1984 - #22 Patrese - verde/rossa
- S3873 179C - 4a GP long Beach 1981 - #22 Andretti - rossa/bianca
- SPSS001 Giulia Sprint GT Junior 1600 - Zagato - Vallelunga 1975 - #24 XXXX - rossa

Totale Spark = 27

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- XXXX 1750 berlina - 1968 - grigia metellizzata
- XXXX 2000 berlina - 1957 - giallo cina

Totale Starline = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Styling Models/BBR

- SM03B Tipo 412 - Touring - GP Bremgarten 1948 - #36 Daetwyler - rossa/bianca
- SM22A 6c 2500 SS tipo 256 corsa berlinetta - Touring - 8a ass. Mille Miglia 1940 - #76 Trossi/Lucchi - rossa
- SM22B 6c 2500 SS tipo 256 corsa berlinetta - Touring - Le Mans 1939 - #25 Sommer/Bira - rossa
- SM24B 8c 2900 B cabrio - Touring Corta - 1938 - rossa
- SM32B 8c 2900 B spider sperimentale - General Peron G.P. Argentina 1951 - #22 Perez de Ville - rossa/bianca
- BBR24B 6c 2500 Competizione - Touring - 3a ass. Mille Miglia 1950 - #730 Fangio/Zanardi - rossa
- SM26 6c 3000 C50 - Mille Miglia 1950 - #740 Sanesi/Bianchi - rossa

Totale Styling Models = 7

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- TCK01 33/2 Stradale - (Definitivo) - Scaglione - Museo di Arese 1967 - rossa
- TCK01 33/2 Stradale - (Definitivo) - Scaglione - appartenuta al Conte Corrado Agusta 1967 - blu
- TCK04 33/2 Corsa (Stradale) - (Prototipo - Tipo doppio faro) - Museo di Arese 1967 - rossa
- TCK09 "Issima" - Sbarro - 1996 - rossa metall.
- TCA10 "Nuvola" - I.D.E.A. - Salone di Parigi/Torino 1995/97 - rossa
- TEC07B1 Giulietta SZ - Targa Florio 1960 #44 oppure 1a Coppa Oro ACI Circuito di Modena 1960 - #88 XXXX - kit
- TEC0300 33/2 - Flerion (1a ass.) 1967 - #215 Zeccoli - rossa - kit

Totale Tecnomodel = 7 (2 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- N97 33/2 Stradale - (Prototipo - Tipo doppio faro) - Museo di Arese 1967 - rossa

Totale Tenariv = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- TMC070 Bimotore - GP Tripoli 1938 - #56 Chiron - rossa
- TMC071 Bimotore - Con pinna posteriore 1935 - Nuvolari - rossa
- TMC146 412 - Prototipo - Vignale - Mille Miglia 1951 - #427 Bonetto/Casnaghi - argento
- TMC188 6C 2500 SS Corsa - Touring - 1940 - grigia
- TMC189 6C 2500 SS Corsa - Touring - Mille Miglia 1940 - #84 XXXX - rossa

Totale Top Model = 5

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 23B (TronClub) 1900 Sprint - Touring - Mille Miglia 1952 - #449 Fangio/Sala - grigia metall.
- 23B (TronClub) 1900 Sprint - Touring - Mille Miglia 1952 - #425 Sanesi/Griffini - grigia metall.
- 77 (TronClub) 6C 2500 convertibile - Jankovitz - 1938/39 - azzurro metall. - l.e. 87/100
- P31 Giulietta Spider - Pininfarina - Montecarlo 1961 - kit
- P43 Giulia TZ2 - Targa Florio 1965 - #64 Bussinello/Todaro - arancione
- P49 Giulia Spider Veloce - Pininfarina - 1962 - kit
- P84 Giulietta Berlina - 1977 - kit
- P88 Alfetta Berlina - Gr.2 - Tour de Corse (rit.) 1974 - #22 Beguin/Delaval - rossa/nera
- P90 90 2.0 - Bertone - Salone di Torino 1984 - oro
- P96 Giulietta Spider - Prototipo - Bertone - 1955 - rossa
- P128 Giulietta Sprint Veloce - Tour de Corse (3a ass.) 1959 - #85 Oreiller/Masoero - blu/bianca
- P137 2600 Spider - Touring - 1962 - kit
- P141 Giulietta Berlina - Gr.2 - Elba 1981 - #19 Mandelli/Bosco - bianca
- P213 Giulietta Spider - Prototipo 2a serie - Bertone - 1955 - crema/oro
- P222 Giulietta Sprint Veloce - Michelotti Goccia - 1961 - gialla
- P229 Alfetta GT - Gr.2 - Tour de Corse (3a ass.) 1975 - #3 Andruet/Jouanny - rossa
- P241 Giulietta Sprint SZ Coda Tronca - Zagato - Le Mans (10a ass. 2a classe 1300) 1962 - #39 Sala/de Luca - Scuderia Sant'Ambroeus - bianca
- P249 Giulia 1600 Tubolare "Canguro" - Bertone - 1964 - kit
- P261 Giulietta Sprint Veloce - Zagato - Targa Florio 1958 - #8 Abate - grigia metall. - kit
- P287 33/3 V8 Tasman - Philip Island (3a di cl.) 1975 - #33 Gibson - rossa
- XXX Alfetta Gr.2 - ETCC Zandvoort (rit.) 1973 - #21 Facetti/Stommelen - blu francia
su base Tron:
- Giulietta TI - Rally Montecarlo (15a ass. 1a classe 1300) 1960 - #81 Ericsson/Blomgren - bianca

Totale Tron Model = 21 (6 kit)

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



- 144310 33/3 - Sebring (3a ass.) 1971 - #32 Pescarolo/De Adamich - rossa/bianca
- 124308 33/2 Stradale - (Prototipo - Tipo doppio faro) - Museo di Arese 1967 - rossa

Totale TSM Model = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

TSSK Postal by MCM

XXX P1 - GP Italia 1923 - #6 Ascari - rossa (66/150)

Totale TSSK Postal = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Villa Model

- VM114 177 F1 - Test GP 1977 - #35 Giacomelli - rossa
- VM187 Alfa Special - GP SudAfrica 1965 - #20 De Klerk - rossa

Totale Villa Model = 2

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<



Q4122 March 711 – GP Austria 1971 – #26 Lauda – rossa

VCC 98093 Giulia Spider 1600 Duetto – Pininfarina – 1966 – rossa
VCC 99024 2000 Spider Veloce – Pininfarina – 1971 - rossa
VCC 99069 1750 Spider Veloce (osso di seppia) – Pininfarina – 1968 – rossa

VML020 Spider 1980 - con figurini – L.E. 0983/5000 Millenium Collection

Totale Vitesse = 5

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Western Model

- WMS54 6C 2500 SS Coupè - Villa d'Este - Touring - 1979 - verde

Totale Western Models = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Yow

- AL004 Scighera GT (164) - Italdisegn - Salone di Ginevra 1997 - rossa
- AL014 SE048 SP - Gruppo C Prototipo - 3.5 V10 - Sportscar Alfa Corse - 1988 - rossa (con Raccoon)
- AL062 2ttottanta Concept - Pininfarina - Salone di Ginevra 2010 - 80 anni Spider Pininfarina - rossa
- AL063 F12 New York Taxi Concept - Italdesign - Museo Arte Moderna N.Y. 1976 - gialla
- AL073 2600 sprint High Speed - Bertone - 1963 - kit
- AL169 Disco Volante Concept - Touring - 2013 - kit

Totale Yow = 6

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Zeppelin

- XXXX 164 – Vigili del Fuoco Pista di Balocco 1990 - rossa

Totale Zeppelin = 1

>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Base Edicola

- XXXX Giulietta Sprint Aereodinamica - Coppa Intereuropa Monza (2a classe 1300) 1958 - #33 Molteni - bianca/celeste
- XXXX Giulia TZ1 - Zagato - Criterium des Cevennes (1a ass.) 1965 - #82 Rolland/Augias - rossa

Totale Base Edicola = 2





_

ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon
Visita: http://www.numeroamico.org/mainframe.php e http://www.crocebianca.org/mainframe.php

Modificato da - ambulancedriver in data 20/11/2014 11:52:38
Torna all'inizio della Pagina

Bracco





Regione: Marche
Prov.: Ancona
Città: Fabriano - Senigallia


7576 Messaggi

Inserito il - 27/02/2013 : 16:49:24  Mostra Profilo Invia a Bracco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando



ex Alfasud - ex Alfetta 2.0 '84 - ex 156 1.8 T.S. Pack Sport '98 - ex 145 1.4 T.S. L '98
156 2.0 JTS - GT 1300 Junior '74 - 147 1.9 JTD - Alfetta 2.0L '80 - Spider 1.6 '91 - JTS PROUD OWNER

Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 07/05/2013 : 00:27:06  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Obsoleti:
so che a Gianluca non piace che metta un elenco dei modelli, ma anche qualche foto, devo trovare il tempo, perchè anche a me piacerebbe mostrarvele. Certi pezzi sono gli stessi che avete nelle vostre mani, forse gli artigianali possono variare per colore, qualche particolare montato diversamente, ma bene o male, grazie ad internet oramai sono pochi i modelli che non sono noti. Anche grazie alle conoscenze di alcuni nostri amici. Ma forse toccando il tema degli obsoleti, delle "macchinine" come si diceva un tempo, qualche modello, anche se ormai non più del tutto sconosciuto, è forse poco noto e poco visto. Qui abbiamo altre problematiche, cioè il pubblico non chiedeva fedeltà dei particolari, figuriamoci i colori, pochissimi erano i collezionisti; decine di "macchinine" sono finite chissà dove purtroppo, alcune come successe a mio fratello e a me, regalate a qualche bambino meno fortunato. Con il senno di poi, se quel bambino ha iniziato una collezione adesso è più fortunato di noi! Scherzo naturalmente, sono senz'altro contento di aver fatto "felice" un bambino i cui genitori avevano meno possibilità, ma adesso che ci penso, le Alfa donate furono veramente poche, senz'altro una Porsche, una Rolls, o una Jaguar, Fiat e Lancia erano bandite da casa nostra, e se fossero state presenti, erano le prime ad essere donate, e senza rimpianti!
Quindi inizio a elencare quanto ho in cantina in scatole e cassetti. Poco per volta, non sono tantissime, ma quando tutti qua dormono e c'è silenzio, i quattro, i sei e gli otto cilindri Alfa qua si accendono come una volta.

Modificato da - ambulancedriver in data 08/01/2014 00:36:59
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 08/01/2014 : 00:35:00  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono modelli senza Scatola, cioè modelli le cui belle scatolette sono andate perdute, ripeto non c'era quel rispetto da collezionista. Ma non tutte qualcuna l'abbiamo tenuta. In fondo, per onorare anche loro, elencherò alcuni modelli non Alfa, che hanno fatto la storia di camera nostra: una stanza con due letti in fila, una scrivania, un armadio e una libreria, dove in una scatola nel reparto sotto, sopra alle scatole delle costruzioni come il Pionner o il Plasticant, sfido chiunque di voi a ricordarsi di cosa parlo, e vicino ad un Monopoli, tutt'ora esistente, con le vie dei tempi del fascismo, stavano in fila le nostre macchinine, Alfa e non, Politoys e Mercury ecc. Molte, forse la maggior parte, Made In Italy. Eccole.

Mercury 33 Periscopio
Sul fondino oltre al noto logo del marchio, c'è la scritta ALFA ROMEO, e sotto "33,, e più sotto il classico Made in Italy, appunto. Ma c'è anche nello spazio anteriore del fondino un triangolo che racchiude il glorioso Quadrifoglio, e questa è una sorpresa. Posteriormente sempre sul fondino c'è qualche risalto di tubi , di sospensioni, di coppa dell'olio e tubi di scarico. Ma giriamolo, perchè qui viene il bello: si aprono le porte, si apre il cofano anteriore e si apre il cofano posteriore. Quest'ultimo si apre solo dopo aver sbloccato i due "grossolani" e falsi elastici laterali. Il cofano anteriore con le due alette areo dinamiche anteriori bianche, ha le classiche grosse feritoie, non passanti, che caratterizzavano questo modello: all'interno c'è una piccola ruota di scorta ben incastrata, impossibile da togliere e che non c'entra nulla con le altre quattro, perchè fuori scala. Anche il periscopio posteriore non è bucato e non ha seguito all'interno del cofano. Lì abbiamo un 8 cilindri piacevole per l'epoca, con gli otto tromboncini belli dritti. Essendo una macchina scoperta, le porte apribili non fanno vedere molto di più di quello che già si vede: una fusione di plastica nera di due sedili , il cruscotto e tutto il resto dell'interno. Solo volante e leva del cambio risaltano perchè di colore diverso. Niente cinture, niente strumentazione. Rivedendolo dall'alto, abbiamo quindi una bella 33 rossa con la mascherina anteriore dello stesso colore, due fanali indovinati per l'epoca, due specchietti retrovisori sui parafanghi anteriori, un parabrezza a semicupola, due accenni di copritappi dei serbatoi laterali, e sul posteriore oltre al periscopio, ai lati dello stesso due gocce di metallo e un tappo cromato, i fari posteriori sono compresi nel cofano ma pitturati di giallo. I cerchioni sono belli, o almeno decenti e i pneumatici sono scolpiti, in qualche modo; in metallo cromato un bel roll bar spicca dietro i sedili con profilatura abbassata per dar spazio al periscopio. No tergi. Decals assenti ma presenti degli adesivi, davanti e dietro sui rispettivi cofani con il numero di gara 1 su bollo giallo, chissà di quale gara, e ai lati sempre due piccoli adesivi con il quadrifoglio. Le parti apribili, una volta chiuse combaciano abbastanza bene. Sul mio modello, sul fondino, scritto a mano in bianco con un piccolo pennello, 19 - 4 1969, ESPE. Chissà da dove arriva!!!







Norev Alfa 33 2000 coda lunga tipo Le Mans
Mi viene subito da dire che la precedente è molto meglio. Sul fondino abbiamo: N.°815, poi penso il vecchio simbolo della Norev, un'automobilina con un bambino con il casco alla guida, la scritta Alfa Romeo 33, la dicitura "Jet-car" con due diversi stili, il "de", e "norev" in minuscolo. Più in piccolo "echelle 1/43", "1968" e per finire un "Made in France". Non sarà Italy, ma è un paese poco lontano. Nulla di stilizzato del motore sul fondo. Il rosso è troppo "corallino", mi viene da dire troppo francese, anche se è il blu il "vero colore" della Francia. Lasciamo perdere queste disquisizioni, e andiamo avanti. Anche qui abbiamo delle aperture: le porte e il cofano posteriore che nasconde un motore con gli otto tromboncini in bella evidenza, come al solito un pezzo unico, una fusione con testata, tubi e radiatori. Il vetro che copre il motore non c'è, e non so se ci fosse realmente o se è andato perduto, non ricordo. All'interno del cofano abbiamo due piccolissime protuberanze e altro non sono che dei fermi, infatti una volta chiuso questi vanno ad infilarsi perfettamente in due buchini sulla fusione del motore, carino ma.... In questo caso le porte apribili danno la possibilità di osservare gli interni: una fusione di plastica grigia dove i due sedili, il cruscotto e il volante sono in un unico pezzo ma ben fatti, si parla sempre di anni fa. Ma qui vediamo una chicca: nella fusione di plastica, al centro sotto il volante vediamo la leva del cambio, mentre ai lati dei sedili ci sono altre due piccole protuberanze verticali, la cui funzione in un primo momento non è di immediata intuizione. Poi quando si richiudono le porte e si sente lo scatto, si capisce che quelle due protuberanze verticali, altro non sono che dei piccoli perni dove le porte una volte chiuse si agganciano. E infatti, le porte rimangono ben chiuse anche se si inclina il modello. Nessuna strumentazione. Concludendo: davanti abbiamo uno scudetto stilizzato con la parte anteriore, dove ci sono i due fari, non bellissimi a dire il vero, e il rettangolo del cofano apribile che in realtà però non scopre nulla. Assenza di specchietti, assenza di decal o adesivi. Tergi stilizzato sul parabrezza. Sul cofano posteriore insieme ad accenni di prese d'aria, spiccano in fondo quattro pinne areo dinamiche, due verticali e due orizzontali e i fanali posteriori anch'essi nella stessa fusione del cofano. Le classiche prese d'aria laterali, che simboleggiamo un po' questo modello nella realtà, qua non lo dimostrano affatto. Le parti apribili, chiuse coincidono per bene. Quattro ruote uguali, davanti e dietro, sono la degna firma di un modello che in effetti non da molto.







Dinky Toys Alfa 33 2000 coda lunga tipo Le Mans
Una cosa prende subito il soppravvento: questi modelli, giocattolosi come si dice in gergo, danno proprio una sensazione di solidità! Sono quasi delle armi se le tiri dietro a qualcuno. Questa 33 ha un bel peso, e la maneggi tra le mani senza timore di rimpiangere quel momento come può capitare con i modelli attuali.
Fondino bianco con accenni di sospensioni anteriori e basamento con scarichi posteriormente. Poi un Made in England, il classico logo Dinky Toys, il numero 210, e Alfa Romeo 33 Tipo, e una linea di numeri e sigle incomprensibili. Anche qui abbiamo aperture: porte e cofano motore. Stavolta il vetro che copre il motore c'è, e fa vedere bene un motore molto esteso in larghezza, mentre in lunghezza lascia vuoto un terzo dello spazio. A differenza del modello francese, qua il cofano è incernierato posteriormente. Come era nella realtà? Non lo so, andrò a vedere e chiariremo questo dubbio. Porte apribili, anzi apribili quasi a 90°. Quindi c'è visibilità per vedere il solito interno: sedili, cruscotto in un pezzo unico di colore bianco, nient'altro. Esterno di un colore rosso molto assomigliante al modello francese, qua però abbiamo una stravaganza: porte e cofano anteriore, quest'ultimo non apribile, di colore nero! Non capiamo la scelta bicolore, evidentemente si pensava piacesse di più. Adesivi a manetta: numero 17 su bollo bianco posizionati sulle porte, sul cofano nero e sul cofano motore vicino alla pinna posteriore sinistra, marchio Alfa al posto dello scudetto anteriore, biscione verde sul parafango anteriore sinistro, i classici quadrifogli, e le fiancate con simboli di sponsor noti come Castrol e Lucas, mentre altri sono per lo più sconosciuti, c'è anche l'immancabile STP. Due adesivi anche lungo il tetto a scacchi bianco e nero e una linea lungo la lunghezza del cofano posteriore anche questa bianca e nera. Due specchietti cromati un po' ballerini vigilano sui parafanghi anteriori, mentre uno specchietto retrovisore e un tergicristallo sono in rilievo sul parabrezza anteriore. Le chiusure sono perfette, combaciando senza luci. I fanali anteriori ricordano in peggio il modello francese visto prima, i posteriori ricavati nella fusione del cofano risaltano grazie ad una improbabile striscia argentata che scorre tra loro.Sul cofano infine ci sono 4 pinne e due alette aereo dinamiche, e alcune griglie di raffreddamento in risalto. Insomma un modello che come ho detto all'inizio sembra più un carro armato, grazie anche a delle ruote sproporzionate con pneumatici scolpiti, ma che alzano troppo il modello.







Politoys-Export 33/2 tipo Daytona
Eccola qua un’altra “bella” 33…Certo bella è un eufemismo, ma nel complesso le linee, come vedremo non sono proprio le peggiori. Partiamo come al solito dal fondino, stavolta in metallo naturale, dove troviamo sia davanti che dietro accenni di braccetti di sospensioni e del motore. La scritta Politoys e, più in piccolo, EXPORT, sotto su una terza fila il n.° 583 e più in basso ancora Alfa Romeo 33 , Made in Italy e scala 1/43. E’ il solito giocattolo/arma, con un certo peso. Come abbiamo già detto la fedeltà dei particolari non era ricercata, bastava che le ruote girassero per bene… ma qui anche quelle non girano bene. Forse questo modellino ne ha viste tante, ma le ruote sembrano quelle di una “speciale”. Pazienza, ma veniamo al colore, ehm colorino…un bel giallo “pasta d’uovo” diceva una mia carissima amica della Croce Bianca. All’epoca si riferiva alla Fiat 128 del mio futuro cognato, prima serie, che su una Fiat lo si poteva accettare, gli regalai il modellino della Rio, ma su una 33/2 proprio non sta bene. Aperture; cofano motore e basta, anzi anche le due classiche prese d’aria laterali si possono chiamare aperture visto che anche da lì si vede il motore. Un bel motore poi, veramente il pezzo forte del modello. Le porte non si aprono e il trasparente fa vedere un interno tutto nero, sedili e cruscotto, e un volante cromato. Sul parabrezza anche qua un tergicristallo tutt’uno con il vetro. Musetto anteriore senza scudetto, ma un rilievo piccolo per identificare il marchio Alfa Romeo. Una presa d’aria al termine di un cofano anteriore il cui solco è pura fantasia; prese d’aria sul cofano motore, 4, e chicca, cupolino per guidatore alto sul tetto. Questo mi piace molto come particolare. Adesivi fantasiosi, solo due, un bollo bello davanti con numero 9 in bianco su nero bordato di bianco anch’esso, e uno più piccolo sul cofano posteriore a destra. Fari anteriori più da Lola T70, posteriormente il risultato è buono e i fanali ci sono sporgenti ma di colore uniforme con la carrozzeria. Non ce l’ho sottomano, ma l’identica versione è stata venduta successivamente con il marchio ARS. Stesso successo.







Mebetoys-Mattel 33/3

Di questa 33 colpisce subito il colore: un brillante rosso/vinaccia metallizzato. Con la macchina vera non c’entra nulla ma l’effetto è carino. Il muso ha il classico radiatore sottile della versione 3000, con un piccolissimo scudetto, due belle vistose alette aereo dinamiche e due fari classici. Poi abbiamo un cofano che non si apre ma con una presa d’aria dinamica messa al contrario, come se l’aria dovesse entrare dall’alto in basso. Sul cocuzzolo dei parafanghi i due immancabili specchietti cromati, due prese d’aria subito sotto e un tappo per il rifornimento sulla destra lato guidatore. Arriviamo alle porte che si aprono verso l’alto ed essendo la 33/3 spider anche grazie all’apertura delle porte si possono osservare bene gli interni. Leva del cambio e volante cromati, che spiccano su sedili, cruscotto e altre parti tutte nere. Il parabrezza è piccolo e sagomato lato pilota. Proprio il sedile del pilota ha anche un poggiatesta un po’ eccessivo, e subito dietro troviamo un piccolo rollbar. Sul cofano motore spiccano ben 4 prese d’aria, un tappo per il rifornimento e al centro una cupola generosa per coprire il motore. Il cofano finisce con il classico spoiller. Come dicevamo sotto abbiamo un bel motore, generoso nelle dimensioni tutto cromato. Anche su questa macchinina si sente tutto il peso degli anni e non solo! Molto belli i cerchi, con pneumatici di diverse dimensioni per gli anteriori e i posteriori. Quattro adesivi con il numero 2 nero su bolli bianchi, due sulle porte, uno sulla cupolina al centro del cofano motore e un altro sul lato destro del cofano. Sull’altro lato invece abbiamo il famoso triangolo dell’autodelta. Molto belle a parer mio le scritte e le strisce sotto le porte classiche di quegli anni, un bel particolare. Sul fondino, praticamente liscio tranne sul posteriore dove troviamo tracce di motore e scarichi, troviamo la scritta Alfa Romeo 33-3, il marchio con la scritta Mebetoys e vicino il marchio e la scritta Mattel, mentre sotto il musetto ci sono le scritte Sputafuoco, il marchio Hot Wheels, e la scritta Heisse Rader, ruote calde! Per finire ci sono la scritta Made in Italy e il numero 6612. Questo modello me lo regalò un mio ex collega IBM che l’aveva tra i suoi giocattoli di una volta, che venne a sapere della mia collezione e gliene sarò per sempre grato.







Politoys M 33/3 Le Mans
E veniamo ad un’altra 33/3, cioè ancora una 3000 di cilindrata. Come molti sanno dalle 3000 in poi le 33, tranne qualche pochissime eccezioni, saranno tutte scoperte. Spero che qualche amico mi dia delucidazioni in merito al fatto che su queste vetture si preferirono le “scoperte” rispetto alle più aereo dinamiche, secondo me, coperte. Porsche, Ferrari, Lola, Renault, Matra e altre alternavano modelli più o meno carenati, Alfa 33 no. Questa Politoys M, come è scritto sul fondino è la numero 24. Il fondino è nero opaco, e ci sono pure le scritte Alfa Romeo 33 e più sotto Le Mans, un bel Made in Italy e Scala 1/43. Sempre sotto abbiamo due viti a croce per separare la parte sotto da quella sopra, un accenno di sospensioni anteriori mentre dietro abbiamo una parte cromata dell’estensione del motore con scarichi e sospensioni. Il colore è un bel rosso corallo, e abbiamo delle aperture: porte e cofano motore. Le porte si aprono quasi totalmente all’insù e lasciano spazio all’abitacolo. Non c’è molto anche qua: un sedile un po’ annegato, la leva del cambio sulla destra vicino alla portiera, il volante e sul fondino un accenno di pedali, tutto rigorosamente nero, nessuna strumentazione. Il muso è carino e la feritoia del radiatore è parte del fondino che risale. Abbiamo il piccolo scudetto, due fari che ricordano il modello visto precedentemente, e un contorno cofano non apribile. Curiosa la presa d’aria dinamica messa al contrario. Alle estremità dei passa ruote delle finte prese d’aria, Il parabrezza è ben sagomato lato pilota. Essendo la versione Le Mans, quella del 1970, dove vennero schierate 4 33, una corsa sfortunata per la nostra Alfa, il cofano motore è quello lungo e importante. Si alza per bene ma il roll bar non lo fa tenere alzato, e ricade. E’ massiccio, con cupoletta che copre per bene il motore e ci sono finte due prese d’aria ai lati. Altre due prese d’aria, questa volta passanti sono presenti una sul lato destro e una verso la fine della cupoletta. Belle anche le tutte le alette aereo dinamiche. Il motore è bello, dettagliato, ben fatto, tutto cromato. Le ruote sono di tipo di plastica dura, e cerchi a stella. Due adesivi identici con il numero 3 nero su bollo bianco sono applicati sul cofano davanti e sul vertice del cupolino del cofano motore, un po’ poco. Mi piace molto come modello, e grazie a quelle ruote fila via velocissima!







Solido 33TT12 Campione del Mondo
Ed eccoci con una 33TT12. Il salto dal modello precedente in anni, sono molti, ma nessun produttore di modelli prese in mano la possibilità di realizzare una 33TT3. Peccato, ma ormai quella mancanza è stata coperta dalla produzione M4 che ne ha fatte di ogni, versioni e colori, e questo personalmente non mi dispiace. Le speciali hanno coperto per lo più vetture vincenti, nel caso della 33TT3, tre corse, poi si sono aggiunte versioni di altre corse dove si è lasciato un buon ricordo. E' probabile che se questa vettura non avesse vinto il Campionato, non avremmo visto un modellino. Ma veniamo a questa Solido, quindi un Made in France come scritto sotto il marchio nel fondino. Abbiamo anche la scala 1/43 e delle sigle strane che probabilmente identificano il modello N°-41 C6 76, e poi Alfa Romeo 33TT 12.Completano il fondino gli scarichi verso il retrotreno, null’altro. Veniamo subito al colore, un bel rosso, azzeccato secondo me. Questa vettura non era più una berlinetta come si potevano considerare le 33 precedenti, questa aveva dimensioni generose, estensioni della carrozzeria veramente ampia e forse per questo più facile da interpretare. Il musetto con il piccolo scudetto e le prese d’aria sono più indovinati dei precedenti modelli. Poi abbiamo delle finte prese d’aria di raffreddamento lungo i parafanghi anteriori, quindi due falsi tappi per il rifornimento e spicca un bello specchietto retrovisore cromato. Le porte non si aprono ma essendo anche questa una versione aperta, si può vedere bene ugualmente l’interno. Tutto nero, sedile, plancia e volante, c’è anche un accenno di cinture sul sedile. Un sottile parabrezza corre lungo la parte anteriore dell’abitacolo. E veniamo alla parte apribile, il cofano motore. E’ bello massiccio con una generosa presa d’aria per dare aria al 12 cilindri. Belle le prese d’aria laterali, dove in fondo ci sono dei piccoli radiatori neri. Altre finte prese d’aria sono sistemate sul cofano, e in fondo un bello spoiler unisce le pinne laterali. Lateralmente il cofano ha anche una copertura aereo dinamica parziale delle ruote posteriori. Il motore è tutto cromato, ben riuscito il telaio anche lui cromato che sorregge il cambio e le luci posteriori, cromate anche loro. Più sotto in nero i tubi di scarico. Il cofano non rimane alzato del tutto, ricade in una posizione intermedia, e anche su questa versione troviamo una piccola protuberanza di metallo che una volta chiuso il cofano entra in una foro sul motore, in modo che non ci sia gioco lateralmente. Solo un numero, l’1 nero su bollo bianco, al centro del muso anteriore. Lateralmente troviamo gli adesivi Agip con anche il cane a sei zampe, Campari, lo sponsor più noto e Autodelta. Belle le strisce e le scritte lungo la base laterale, lasciando libera la presa d’aria. Anche qua le ruote sono del tipo “dure” che danno velocità al modello, e i cerchioni sono anche loro ben fatti. Questo modello mi piace, anche se modelli successivi Brum, M4 e Minichamps in diverse versioni lo mettono un po’ da parte.







Politoys M 33 stradale
L’Alfa Romeo più bella di sempre. E’ inutile negarlo, non può che affascinare una linea così! Certo non si può pretendere che lo sia per tutti, ma certo non passa inosservata. E tra i primi a riprodurla fu la Politoys, nella serie M. Sul fondino in metallo non verniciato abbiamo la scritta Alfa Romeo 33, l’immancabile Made in Italy e poco più sotto in maiuscolo BERLINETTA. Seguono il numero del modello n° M 11, la scala e la marca Politoys M. Sull’avantreno abbiamo un accenno di sospensioni, mentre dietro abbiamo un’esagerazione di motore e scarichi, quest’ultimi molto prominenti e a rischio rottura, perché in plastica come il resto del motore che vedremo dopo. Il colore rosso non è azzeccato, un po’ troppo coralloso, mentre le aperture aiutano a curiosare un po’ ovunque. Il musetto mi sembra che la faccia assomigliare a qualche animaletto con sembianze orientali, ma è strettamente personale come giudizio. Abbiamo lo scudetto, due fari un po’ troppo vicini e una generosa falsa presa d’aria. Tutte queste cose sono sopra il cofano anteriore che si apre per bene, e lascia vedere un accenno in rilievo in monocolore rosso di alcune parti meccaniche non bene identificate. Con le porte anch’esse apribili, si ha giusto qualche difficoltà nel compiere quel gesto. Sono troppo piccoline e scappano via dalle dita. Se si inclina in avanti il modello le porte si aprono di quel tanto che basta per prenderle meglio e aprirle completamente. L’assenza dei finestrini che coprivano una parte del tetto da la possibilità di vedere per bene l’interno. Tutto in metallo come la scocca del fondino, due sedili, la leva del cambio su un tunnel che si alza fin sotto il cruscotto, di colore rosso, nessuna strumentazione e un volante di plastica nero. Poco prima del cofano posteriore abbiamo due prese d’aria laterali passanti da cui si vede il vano motore. Il cofano ha una bella cupolina trasparente da dove si vede molto bene il motore le classiche quattro prese d’aria affiancate quasi sul limite superiore. Bello il lato che scende a coprire le ruote posteriori, azzeccato dove si notano le luci e notiamo persino una targa quadrata nera con numeri bianchi MI807032, è adesiva. Sì adesivi oltre alla targa ce ne sono altri, molto fuori luogo: 3 numeri 3 neri su bollo bianco posizionati al centro del cofano anteriore, e sugli spigoli posteriori del cofano motore. Una mini striscia bicolore corre sul tetto tra le due porte. Ritornando al cofano, è apribile sì ma non del tutto perché picchia contro la scatola del cambio. Come detto il motore ha dimensioni notevoli e lo si vede uscire di molto dietro, ma è fatto bene. Il parabrezza ha un accenno di tergicristallo in rilievo incernierato in alto e troviamo anche uno specchietto retrovisore, accenno. Le ruote sono del tipo in plastica dura per farla correre bene, e i cerchioni a stella non sono male. E’ un modello che mi è sempre piaciuto, anche se è stato superato da modelli recenti, il Minichamps è proprio venuto bene, ma anche l’M4 in più versioni anche corsaiole.







Polistil 33TT12
Mi ero dimenticato di questa 33. Non c'è molto da dire, difficile capire e ricordare come sia entrata nella collezione. Tutta rossa, 4 numeri 2, adesivi degli sponsor, interni più poveri non ci sono, non c'è neppure il volante. La scala è 1/55, e il numero di catalogo scritto sul fondino è RJ34.





_

ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon
Visita: http://www.numeroamico.org/mainframe.php e http://www.crocebianca.org/mainframe.php



Modificato da - ambulancedriver in data 17/02/2014 23:45:23
Torna all'inizio della Pagina

gianluca66





Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Cesate


3021 Messaggi

Inserito il - 24/01/2014 : 08:10:55  Mostra Profilo Invia a gianluca66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Che dire Aldo, hai fatto un reportage sugli obsoleti davvero interesante.
Bravo !!!

Purtroppo i miei obsoleti sono tutti "giocati", soprattutto da mio fratello che era il contrario di Re Mida (ciò che toccava non si trasformava in oro, ma in rottame ).
L'unica che si salvava (la Giulia SS Politoys-M) l'ho rovinata io trent'anni fa, quando all'inizio della mia collezione cercai di tirarne fuori uno "speciale" .

Comunque se hai intenzione di scrivere qualcosina sulle Alfa obsolete, parliamone..




..ma come si fa a non essere alfisti ?
Torna all'inizio della Pagina

ambulancedriver
Utente


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Milano


1620 Messaggi

Inserito il - 17/02/2014 : 23:33:58  Mostra Profilo Invia a ambulancedriver un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Apro un nuovo capitolo.

Mercury Giulia Canguro
Dico solo questo: è la mia preferita. In assoluto. E ho capito anche perché: è un modello ferito, un modello non perfetto, mi ricorda un po’ il pesciolino Nemo, e richiama il mio lavoro di volontariato sulle ambulanze, ma forse questo si spinge un po’ troppo oltre, però… Quando me lo regalarono, io la Canguro e mio fratello un altro modellino ma non ce lo ricordiamo, ma senz’altro c’era , rimasi a bocca aperta per la sua bellezza. Avevo visto il modello dal vero al Salone di Torino, e quelle linee mi avevano subito colpito. Sono questi modelli che ti fanno venire voglia di essere subito grande, avere la patente e andare in giro dalla mattina alla sera con questa fuoriserie, questo capolavoro. E quando ti dicono che non verrà mai prodotta, che rimarrà un pezzo unico, una dream car, rimani deluso, perché capisci che non potrà mai essere tua! Eppure è più bella della Zagato, possibile che in Alfa non lo capiscano? Lasciamo correre le TZ, ma la Canguro produciamola ugualmente, è troppo bella. Non mi ascoltarono, (sigh!) ma in mio soccorso arrivò la Mercury, con un modello fantastico. Ancora adesso me la giro e rigiro tra le mani e non trovo un difetto, è la mia Canguro, lo è sempre stata. Già dal fondino si vede che anche alla Mercury era una macchina che piaceva: dettagli del motore, cambio ecc. Le scritte sono: A.R. Giulia Bertone “Canguro”, quest’ultimo scritto con un carattere più grande e fra vigolette. Poi il classico logo del marchio e il Made in Italy. Curioso è che il fondino davanti è avvitato al resto della vettura, mentre posteriormente una protuberanza , prosegue incastrandosi con un foro della carrozzeria, trasformando quell’appendice nello scarico dei gas, una figata!
Giriamo questo modello e troviamo subito le aperture. Ecco parliamo subito della ferita di cui accennavo all’inizio di questo modello: le porte si aprono, tutte due, ma una era dura non era bella morbida, forse ho forzato e.. piansi, o quanto piansi e andai da papà con il pezzo rotto in una mano e la Canguro ferita nell’altra. In casa mia non ci sono mai stati animali, del genere cane o gatto, e quindi non ci affezionammo a personaggi che sappiamo durare meno di noi e che quando muoiono lasciano parecchio sgomenti anche i bambini. Non voglio compararli con i modellini, ma il pianto per la rottura della porta della mia Canguro ricorda molto il pianto di alcuni miei amici dell’epoca quando rimanevano senza il loro amico a quattro zampe. Ricordo che papà mi sgridò per la mia irruenza, ma capii immediatamente che avrebbe trovato una soluzione. Il modellino spari per un po’ di tempo, speravo in un regalo bis, in un miracolo. Quando un giorno me lo riconsegnò. Non c’era nulla da fare per sistemare quella porta, l’unica soluzione è stata incollarla. Mi girò subito per il verso giusto quella soluzione, era quella giusta, la bellezza del modello era intatta, meglio una porta che non si sarebbe più aperta che un modello priva di essa. E così me la tenni “ferita”, ma era uguale agli altri modelli dello scatolone. Quindi l’unica porta apribile, lato guidatore lascia intravedere un bell’interno con due sedili ben riprodotti, il tunnel centrale, il cruscotto tutto nero. Il volante spicca nella sua cromatura. Dietro i sedili c’è un pianale che copre tutto l’interno della parte posteriore, e verso la fine c’è la ruota di scorta, caratteristica di questa vettura. Si vede bene perché il lunotto posteriore è bello ampio, in questo caso però non più molto trasparente, probabilmente la gomma della ruota di scorta con il passare del tempo ha lasciato dei vapori che hanno opacizzato un pochino il trasparente. L’altra parte che si apre è il grosso cofano motore. Si alza tutto, come nella realtà per aiutare i meccanici nel loro lavoro. L’apertura è completa e il muso tocca addirittura il piano di appoggio. Si nota un motore un po’ piccolino ma abbastanza dettagliato per l’epoca. Il cofano è tutt’uno con il musetto che è bello simpatico, con le griglie di protezione del radiatore in giallo, lo scudetto al centro e due fari all’estremità brillanti, come si usavano una volta. Sulla parte laterale del muso abbiamo una serie di feritoie che ritroveremo su altri modelli di Bertone di quell’epoca. Il parabrezza è bello ampio e ancora bello trasparente, non c’è accenno ne di tergicristallo ne di specchietto. Anche la coda è bella, molto più aggraziata di quella TZ di Zagato, con le luci posteriori messe anche in questo caso alle estremità, e mentre riguardo quel lato del modello mi viene in mente il volto di Sid il personaggio dell’Era Glaciale, con quegli occhi alle estremità del muso. Una riga a scacchi bianca e nera corre lungo il cofano, ma non al centro è davanti al passeggero. Poi abbiamo due quadrifogli ai lati, sui montanti dietro ai finestrini, e anche sul posteriore, dove al centro troviamo anche l’adesivo del marchio Bertone. Route in gomma dura, con dei bellissimi cerchioni. Lungo la fiancata posteriore c’è un bel “accessorio”: il tappo del serbatoio in gomma morbida, troppo morbida e… insomma a uno che rompe le porte, quanto tempo volete che quel tappo potesse rimanere ancora lì??? Ma stavolta a papà non dissi nulla.









_

ex Alfasud Ti 1.3 3P
ex 33 1.3 S Sport Wagon
ex 33 1.3 IE Sport Wagon
Visita: http://www.numeroamico.org/mainframe.php e http://www.crocebianca.org/mainframe.php

Modificato da - ambulancedriver in data 18/02/2014 11:10:10
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Club AlfaSport Forum © 2003-2012 Club AlfaSport Torna all'inizio della Pagina
Pagina generata in 2,17 secondi. herniasurgery.it TargatoNA.it SuperDeeJay.Net Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it